In risposta a una class action riguardante il caso di , i legali del network hanno dichiarato che non può aver violato i diritti di degli utenti perché “non c’è nessuna attesa di privacy” su Facebook e che “non c‘è nessuna invasione della privacy, perché non c’è privacy”. In originale: “no expectation of privacy... There is no invasion of privacy at all, because there is no privacy.”

attivissimo.blogspot.com/2019/

Follow

@kag_n4o Purtroppo non é una risposta inaspettata

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida