Follow

Bell'articolo di AgendaDigitale sulla possibile decentralizzazione delle grandi piattaforme social e sullo stato della cultura digitale diffusa.
Tra gli scenari prospettati v'è quello di piattaforme centralizzate che decentralizzano solo lo sbattimento della moderazione agli stessi utenti.
Un diverso scenario è quello di piattaforme che 'si fanno protocollo' per essere usate anche da piattaforme diverse, rendendosi quasi invisibili.
agendadigitale.eu/cultura-digi

@Ca_Gi
Estraggo due frasi da agendadigitale.eu/cultura-digi
1) La questione è più culturale che tecnologica
2) È quindi venuto il momento di invertire il processo

Invertire il processo significa immaginare cosa poteva fare l'Europa degli anni "inizio web".

L'evoluzione di internet andava gestita in modo culturale/educativo. Se decise invece di farlo in modo tecnico/normativo: European Interoperability Big Mistake [E-IBM]! Accettammo di farci colonizzare quando si poteva avviare il #DialogoOperativo

@Ca_Gi anche arrivato a fine articolo sto ancora faticando a immaginare gli scenari di guadagno che le aziende si prospettano. Al momento mi viene in mente una situazione dove appunto si scaricano del costo della moderazione, e ottengono comunque dati attraverso data scraping, più o meno supportato dal protocollo visto che lo controlleranno. Sarà questo lo scenario? Ce ne sono altri? Magari al momento manco loro lo sanno?

@RedGlow La mia impressione è che stiano testando la possibilità di gestire ''questa cosa della decentralizzazione che è nell'aria'' magari anche solo per infilarcisi dentro preventivamente per poterla poi gestire o uccidere secondo i propri interessi

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!