Follow

Ricapitolando:

Esercito, Polizia e Carabinieri pattugliano le strade fermando chiunque perché ''è fuori casa''

Spostamenti tra comuni vietati.

Delazione di vicinato

La forestale pattuglia i boschi in cerca di temibili ''passeggiatori''

Droni cerca passeggiatori ci scrutano dall'alto

I nostri spostamenti vengono monitorati grazie agli smartphone che abbiamo in tasca

Su pc, telefono e tv son presenti servizi di Google che registran tutto ciò che facciamo.

Sui social scattano quotidianamente i due minuti d'odio contro qualcuno o qualcosa.

Manca solo la psicopolizia insomma...

@Ca_Gi aggiungo i giornalisti in strada delle varie tv che hanno letteralmente lo sguardo spiritato e la bava alla bocca sperando di vedere qualcuno in giro. Quelli di SKY fanno paura, ci restano palesemente male se le piazze/strade (come nel 99% dei casi ormai) sono deserte.

@socialpariah Una donna a passeggio, una donna a passeggio!!!!! Filma tutto!!! Filma tuuuuuttoooo!!!!! :ahegao:

@Ca_Gi @socialpariah
Oramai gli unici in giro senza un motivo vero sono i delatori di professione. 😂

@NicholasLaney Ma anche senza dover andar in giro, tipo il vecchiaccio del quinto piano che passa le giornate a controllar la strada da dietro le tende e telefonare alla polizia se vede qualcuno a passeggio.
Presente il ''cecchino invisibile'' nei film di guerra? Ecco, uguale. @socialpariah

@Ca_Gi Per la psicopolizia ci stiamo attrezzando. Al varo i primi corsi di formazione online.

@rafu ...e temo proprio che le capacità predittive dei big data potrebbero puntar dritto in quella direzione...

@Ca_Gi

A Bologna mia madre si fa la mascherina con la carta da forno (che protegge gli altri), non usa il cellulare e stamattina, poiché al supermercato c'era un po' di fila, se ne è andata a piedi fino in centro e non ha incontrato né forze dell'ordine né droni né niente... vive da sola, esce tutte le mattine, va a passeggio in collina... Bologna è spettrale, ma pattuglie o militari non se ne vedono... la sola cosa è che i vigili hanno appioppato qualche multa random a senzatetto, tanto per essere quelchesono fino in fondo... magari altrove è diverso, perciò priviligerei le segnalazioni concrete e particolari, non i riferimenti letterari...

@OigRoig Credo che la situazione possa essere ben diversa da posto a posto, ma quel che trovo più preoccupante dell'applicazione effettiva è il set di idee che si stanno imponendo e normalizzando e che son pure invocate da una certa fetta della società. Idee che messe in fila riportano in tutto e per tutto a... quel certo riferimento letterario.

@Ca_Gi

Condivido in pieno, ma vedo persone "comuni" attive solidali generose, e con le immagini generiche da romanzo distopico credo si rischi di incoraggiare invece passività e apatia... prima ascoltavo Radio Rai ed era surreale il mix di sforzo di normalità e fantasia distopica passivizzante... Stamattina ho acceso la radio un secondo e lo pseudo-giornalista che leggeva i gionali ha detto che il furto di mascherine in Cecloslovacchia è "un atto di guerra" e che in queste condizioni è giusto non fermare le fabbriche di armi per non dare segni di debolezza... È il potere che diffonde delirio, noi dobbiamo promuovere organizzazione concretezza e buon senso. Parlo... ma a Bologna le realtà antagoniste non riescono ancora a orientarsi efficacemente, e le capacità credo ci sarebbero, se non fosse per vaneggiamenti intellettuali...

@OigRoig Mi sa che stiamo osservando due aspetti complementari ma diversi: da un lato la quotidianità e il non cedere ai deliri e dall'altro l'orrore a cui quei deliri portano.
Non so se possa esistere 'un' modo con cui affrontare entrambi, ma di mio osservo con preoccupazione che molte persone 'insospettabili' e in piena buona fede oggi invocano misure dittatoriali senza rendersi veramente conto di ciò a cui porterebbe. Ecco che mostrare il 'quadro espanso' mi sembra indispensabile.

@OigRoig
Se si desidera attivarsi, suggerisco di farlo a prescindere dagli intellettuali.
Si può essere d'accordo o meno, ma nessuno impedisce alcunché.
@Ca_Gi

@Ca_Gi TUTTAVIA non sono chiude le fabbriche.

Credere
Produrre
Combattere

@Ca_Gi Fa tutto parte del socialismo imperiale democratico ecologico sanitario. In neopensiero il SIDES . La psicopolizia non è più necessaria, è stata interiorizzata nella coscienza civile patriottica. Quando si producono pensieri antisociali di dubbio per la comunicazione scientifica, medica, economica, si prova un sentimento di insopportabile infelicità che non bastano gli psicofarmaci a guarire...

@Ca_Gi
Dioporco, io posso e devo andare a lavorare, però non posso spostarmi in altro comune se devo cambiare pastiglie freni auto o perlomeno nella nuova ordinanza gli spostamenti sono consentiti esclusivamente per lavoro o urgenze sanitarie ed è cosi che lo sbirro la interpreta, a lavoro ci devo andare ma se l'auto non frena ok

@BingDog Provo solo a immaginare quante centinaia di migliaia di situazioni del genere ci saranno...
Gente col telefono rotto che non può farlo riparare, veicoli rotti, gente che non può procurarsi cibo per celiaci perchè l'unico supermercato del comune l'ha esaurito, docce/caldaie/lavatrici che non vengono riparate...

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida