Follow

(RT - Internazionale) Nel luglio 1997 il mensile statunitense Wired, all’epoca una delle voci della Silicon valley californiana, fece una copertina intitolata “Il lungo boom”. Prevedeva venticinque anni di benessere e prosperità per tutti. Ma, forse per stemperare l’ottimismo, aveva indicato dieci cose che potevano andare storte. E il fatto che molte siano già successe non mette di buon umore.

- Le tensioni tra Cina e Stati Uniti si intensificano in una nuova guerra fredda che rasenta la guerra calda

- Le nuove tecnologie si rivelano un fallimento. Non fanno aumentare la produttività né spingono l’economia

- La Russia si trasforma in un regime corrotto gestito dalle mafie o si ritira in un nazionalismo che minaccia l’Europa.

>>>

>>>

- Il processo d’integrazione europeo si ferma. L’Europa orientale e occidentale non riescono a unificarsi e anche lo sviluppo dell’Unione europea si blocca.

- Una grande crisi ecologica causa un cambiamento climatico globale che, tra le altre cose, sconvolge l’approvvigionamento alimentare provocando ovunque aumenti dei prezzi e sporadiche carestie.

- Un forte aumento della criminalità e del terrorismo costringe il mondo a rinchiudersi per la paura. Il timore costante di subire attentati o essere derubati non mette le persone nello stato d’animo giusto per aprirsi e dialogare.

- L’aumento dell’inquinamento causa una drammatica crescita dei casi di tumore, travolgendo i sistemi sanitari.

>>>

>>>

- I prezzi dell’energia vanno alle stelle. Le convulsioni in Medio Oriente interrompono le forniture di petrolio e la produzione di energia da fonti alternative non riesce a concretizzarsi.

- Una moderna epidemia di influenza o un suo equivalente si diffondono a macchia d’olio uccidendo più di 200 milioni di persone.

- Un contraccolpo sociale e culturale arresta il progresso. Gli esseri umani devono scegliere di andare avanti. Solo che potrebbero non riuscirci”

wired.com/1997/07/longboom/

@Ca_Gi a riprova del fatto che per credere al benessere capitalista bisogna ignorare qualsiasi nozione di geopolitica, storia, ecologia, biologia etc... :awesome:

@Ca_Gi io di già successe ne conterei 2-3, poi alcune si sono avviate oppure si sono realizzate solo in parte

PS: di sicuro il ventennio di prosperità è durato dieci anni al massimo

@honiden E quelle che non sono già avvenute lo sono almeno in parte

@Ca_Gi Se c'è una cosa che si è sempre prodotto in massa, quello sono le profezie. Ce ne sono così tante che alcune finiscono per avverarsi. Però questa sfilza di previsioni è fottutamente suggestiva, chi ha scritto l'articolo era evidentemente molto ben informato sul funzionamento reale del mondo e su quel che poteva andare storto, poi che ciò sia effettivamente successo è più una questione legata alla legge di Murphy.

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida