neofascista a

“Un fatto gravissimo si è consumato ieri sera (sabato, ndr) alle 22 circa, in pieno centro storico, al termine di una giornata di lotta e solidarietà. Una compagna del movimento, Annina, stava rincasando quando è stata aggredita alle spalle da 5 energumeni fascisti che probabilmente avendola riconosciuta le si sono scagliati addosso. [...] Vi descrivo Anna per chi non la conosce, una fiera compagna, un passerotto d'assalto di 40 kg con i capelli argento, una nonna. Nonostante tutto si è difesa con onore e ne ha 'stesi' 3 poi un pugno in faccia ha steso lei, l'hanno presa a calci nelle costole, le hanno rotto il naso e gli occhiali, i quali per fortuna non hanno rilasciato schegge che potevano seriamente danneggiare gli occhi”.

firenzetoday.it/cronaca/aggres

«C’è chi ragiona, chi sragiona e chi vuole solo ottener ragione. Sono tre cose che purtroppo non sempre riescono a coincidere».

(cit.)

@naivespeaker perdonami ma le parole "Ma di logica, in queste dinamiche da social, non pretendo più di trovarne nemmeno un briciolo. Chi ci sguazza è come sotto incantesimo. L’unica cosa da fare è sottrarsi, starne lontani, discutere (e vivere) dove si riesce. Andiamo avanti" lasciano ben pochi dubbi sul giudizio che WM ha di Bida.

Per non parlare del fatto che *ancora* insistono a difendere la loro posizione sulle sardine a spada tratta, piuttosto che ammettere di aver toppato clamorosamente come per i JJ.

Ho sempre digerito poco e male il loro fare pomposo, dopo questa ho la conferma che ci ho sempre visto giusto: scrivere pipponi da 7000 parole è la loro droga e siccome il medium è il messaggio, il post breve per loro non funzionerà mai

RT @CerveauxNon@twitter.com

Des milliers à ressentir l'insécurité devant la #Police ! En soutien à #CameliaJordana , de nombreuses personnes ont décidé de porter le message collectivement.
C'est par le combat collectif que la peur s'efface.

#MoiAussiJaiPeurDevantLaPolice
#AutodéfensePopulaire #Racisme

🐦🔗: twitter.com/CerveauxNon/status

Contro il virus delle montature giudiziarie

Pubblichiamo un comunicato che l'associazione firma insieme a diverse altre realtà collettive cittadine

*
Il 13 maggio a Bologna sette compagne e compagni anarchic* sono stati arrestati e altr* cinque sottopost* ad obbligo di dimora con l’accusa assurda di associazione con finalità di terrorismo o di eversione dell'ordine

mutuosoccorso.noblogs.org/post

Nel corso dell'operazione "Ritrovo", in quel di Bologna, la magistratura trova il tempo di arrestare 7 anarchici e anarchiche con motivazioni sproporzionate e di inguaiarne altri 5, che perderanno tempo e soldi per uscirne.

La stessa magistratura non trova il tempo di indagare sulle responsabilità di chi ha trasformato la Lombardia in un gigantesco cimitero #COVID19 con il più alto tasso di mortalità al mondo in rapporto al numero di abitanti.

Libertà subito per i compagni e le compagne!

@zic

È la solita campagna persecutoria basata sul nulla, portata avanti dalla Questura di Bologna da almeno vent'anni, con lunghe carcerazioni preventive e gogne mediatiche e montature fantasiose...

staffetta.noblogs.org/post/201

Non facciamo gli errori del passato... chiediamo conto con fermezza di una persecuzione vessatoria che colpisce specifice aree del dissenso sociale per disciplinarci tutt*... abbiamo speso tante parole a difesa dei runner e dei lettini al sole... stendiamo un documento condiviso e firmiamolo il più ampiamente possibile...

aggiungo anche il proseguio per fugare eventuali dubbi sul tema, qualora qualcun_ si concedesse il lusso di averne a proposito di certi insospettabili figuri.

@bluberrycookie

Show thread

Non c’è nessun su o giù nello spazio esteriore della terra, dunque il nord come “su” e il sud come “giù” sono definizioni puramente arbitrarie. La rappresentazione dell’Europa e dell’America che stanno in alto sulle carte geografiche e sui mappamondi, e che è universalmente familiare, è solo un espediente visuale per rafforzare l’idea che è giusto e appropriato che la gente bianca stia sopra, domini il mondo. Per ri-orientarvi, ruotate le carte geografiche e i mappamondi di 180 gradi. Amoja Three Rivers

nicolettapoidimani.it/?p=1501

@Emergenza_femminista
Mi tornano alla mente alcuni stralci di che un compagno mi inviò qualche settimana fa.
Scriveva nel 1925:

"[...] compito della scienza è quello di scoprire ciò che è fatale (leggi naturali) e stabilire i limiti dove finisce la necessità e comincia la libertà; e la grande sua utilità consiste nel liberare l'uomo dall'illusione di poter fare tutto quello che vuole ed allargare sempre più la sua libertà effettiva.
Quando non si conosceva la fatalità che sottopone tutti alle leggi di gravitazione, l'uomo poteva credere di poter volare a suo piacere, ma restava a terra; quando la scienza ha scoperto le condizioni necessarie per sostenersi e muoversi nell'aria, l'uomo ha acquistato la libertà di volare realmente.
>>>

@socialpariah concordo col buzz! senza voler interpretare l'opinione di nessuno se non la mia, quello che infastidisce degli ultimi post su Giap è questo scivolone sul "fatevi spiegare da noi, non capite una ceppa, noi abbiamo già la verità in tasca" che c'era già prima (praticamente inevitabile quando ti senti un intellettuale) ma prima dava meno fastidio... non so, io di solito li apprezzo molto, ma ultimamente proprio no.
Hanno scelto una posizione assurda e categorica. Come si fa in mezzo a questo casino a non farsi delle domande? A non mettersi in discussione?
L'ultimo post che ho letto per intero è stato quello per il 25 aprile: come si fa a paragonarsi ai partigiani per essere andati a fare una passeggiata... bo, mi aspettavo un po' più di lucidità @enverdemichelis @Emergenza_femminista

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida