Franco Schirone e Claudia Pinelli, il Ferroviere di San Siro Circolo Anrachico Zabriskie Point

Glaucoma boosted
Glaucoma boosted

Facebook oscura pagine pro Rojava

Come sappiamo, da un paio di giorni Facebook ha chiuso molte pagine che postavano contenuti in solidarietà alla causa kurda in Rojava e contro l'attacco turco. La richiesta è arrivata dalla stessa Turchia, che ha accusato la presenza di contenuti "filo terroristici". 

Le pagine coinvolte, oltre a Rojava Resiste chiusa a maggio, sono legate a testate indipendenti e movimenti sociali, alcune direttamente impegn

cannovara.noblogs.org/?p=602

Glaucoma boosted

Ieri un hacktivista del collettivo è intervenuto in diretta su @radiondadurto spiegando i meccanismi sottostanti la chiusura di diverse pagine per le posizioni pro di collettivi e portali di controinformaizone

radiondadurto.org/wp-content/u

Galleria – Contro l’invasione turca, in piazza per il Rojava! 16/10/2019

[nggallery id="15"]

cannovara.noblogs.org/?p=588

Contro l’invasione turca, in piazza per il Rojava! 16/10/2019

[nggallery id="15"]

cannovara.noblogs.org/?page_id

Il campo profughi di Makhmour Kurdistan Bashur*

[* ad opera dell’associazione VERSO IL KURDISTAN ODV ALESSANDRIA]

Sono cinque anni che l’Associazione verso il Kurdistan di Alessandria si reca nei territori del Bashur per realizzare un progetto relativo alla costruzione di un ospedale nel campo di Makhmour. Questi viaggi ci permettono non solo di seguire lo sviluppo di questo progetto, ma anche di conoscere sia la realtà in cui vivono i pr

cannovara.noblogs.org/?p=497

Un’ambulanza per Makhmour*

[* ad opera dell'associazione VERSO IL KURDISTAN ODV ALESSANDRIA]

Una delegazione di Verso il Kurdistan nel Kurdistan Bashur (Nord Iraq) dal 27 settembre all’8 ottobre 2019
UN’AMBULANZA PER MAKHMOUR

Report della delegazione dell'associazione Verso il Kurdistan in visita al campo profughi di Makhmour, nel Kurdistan Bashur (Nord Iraq): dal 27 settembre all’8 ottobre 2019
Arriviamo al campo dopo un severo co

cannovara.noblogs.org/?p=491

Glaucoma boosted

«I militanti islamisti e i loro simpatizzanti europei hanno accusato le Ypg di essersi unite allora alle operazioni brutali di Russia e regime. I sostenitori del fascismo baathista o del sovranismo autoritario del Cremlino si sono lamentati della collaborazione con gli Usa. Se si combatteva contro Al-Qaeda ad Aleppo si era complici dei bombardamenti russi. Se si combatteva contro Daesh a Raqqa, di quelli statunitensi [...] Non si può avere il cuore di ergersi a strateghi da bar sport se non si possiedono le stesse responsabilità verso famiglie e civili, e non si hanno gli stessi risultati rivoluzionari da difendere [...] Noi ragioniamo in altri termini e rispondiamo ad altri interessi. Gli interessi di chi non ha fonti di lucro geopolitiche da difendere»
Davide Grasso sulla situazione in Rojava.
jacobinitalia.it/difendere-la-

Glaucoma boosted

«Da un biografo di Hitler sappiamo come, fra i libri che hanno
esercitato una profondissima influenza sulla sua gioventù, vi fosse un'opera di infimo ordine su Silla. Che importa il fatto che fosse di infimo ordine? Essa rifletteva l'atteggiamento della cosiddetta classe dirigente. Chi scriverebbe con disprezzo di Silla? Se Hitler ha desiderato il genere di grandezza che vedeva glorificato in quel libro e dovunque, non c'è stata colpa da parte

cannovara.noblogs.org/?p=447

Prima di piazza Fontana, con Paolo Morando. Circolo anarchico Zabriskie Point

Glaucoma boosted

Il ghiacciaio del Trajo alla Grivola
La Grivola (3.969 mt) e il ghiacciaio del Trajo a distanza di esattamente quattro anni (25 agosto 2015, 25 agosto 2019) e una foto storica risalente all'agosto 1968 o 1969.

Nel 2017 il Trajo era arretrato di 69 mt, triste record annuale tra i ghiacciai del parco del Gran Paradiso.

      

        
caino.noblogs.org/post/2019/10

Rifugio Boccalatte-Piolti, 27 agosto 2019
27 agosto, Val Ferret, al cospetto del Monte Bianco. Salita al Rifugio Boccalatte-Piolti e tramite il ghiacciaio di Planpincieux giunti a ridosso di quello de Grandes Jorasses. Percorso e panorami meravigliosi sono il compenso per le nostre fatiche.

Al rifugio ci accoglie il gestore, Franco Perlotto, icona dell'alpinismo, tra i primi e più grandi promotori del
caino.noblogs.org/post/2019/10

Val Veny, 23 agosto 2019
Venerdì 23 agosto: splendido giro in  (AO). Tramite facile ferrata, saliamo verso il rifugio Monzino, che si trova sulla seconda di due balconate glaciali. Alla prima (all'altezza della lingua del ghiacciaio del Freney) tagliamo a destra cercando un passaggio appena sotto il ghiacciaio stesso - a debita distanza in quanto molto crepacciato e in costante scarico - e con un po' di su e giù per ripid
caino.noblogs.org/post/2019/10

Show more
Mastodon Bida.im

E' un social network autogestito. L'amministrazione tecnica e' supportata dal collettivo bida. Per maggiori informazioni leggi il nostro manifesto. Il nodo e' autogestito anche attraverso la mailing list. Per contattarci mastodon [AT] bida.im

Altre istanze consigliate:
Jesi: https://snapj.saja.freemyip.com
Milano: https://nebbia.lab61.org
Torino: https://mastodon.cisti.org