Follow

E mentre il governo è al tramonto, a Catania abbiamo la borghesia cinese interessata ad espandersi nel mercato turistico e logistico. Questa situazione si somma a quello che stanno facendo i borghesi egiziani con il Comune di Catania e l'AdSP (Autorità di Sistema Portuale) di Catania-Augusta - in quest'ultimo caso è per avere punti d'approdo delle loro merci da mandare al nord.
Sintetizzando le ultime mosse dell'ultimo anno e mezzo: le borghesie egiziane ed arabe sono interessate all'AdSP Catania-Augusta; le borghesie maltesi e arabe sono interessate a intessere rapporti con la Società Aeroporto Catania e la borghesia cinese è interessati a intessere rapporti turistici e logistici.
Il tutto col beneplacito dei burocrati e della borghesia locale.
La ristrutturazione borghese continua!
Viva viva (un porco dio)

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!