A scuola in mezzo al COVID

Pubblichiamo un’intervista a un lavoratore delle superiori che rilancia la necessità di una mobilitazione in difesa della salute e della sicurezza di tutte

gruppopandemico.lattuga.net/cr

Il virus in ospedale: l’esperienza di una dottoressa in un reparto Covid del Piemonte

Abbiamo chiesto a una dottoressa che ha operato in un reparto Covid cosa ci porteremo dietro di tutto quello che abbiamo vissuto

gruppopandemico.lattuga.net/cr

La medicina territoriale in tempi di pandemia

Riportiamo l’intervista a un medico di medicina generale sull’esperienza in era Covid.

gruppopandemico.lattuga.net/cr

...
Abbiamo limitato la nostra mobilità perché convinte che fosse la cosa giusta da fare, nell'interesse di tutta la collettività. Come diciamo più avanti la nostra posizione si colloca nel solco di altre grandi esperienze internazionaliste, le uniche esperienze attuali di autogoverno (zapatisti e Rojava), che per tutelare le proprie comunità hanno deliberato il lockdown prima ancora dei governi statali.
Nella nostra società ideale è possibile una piena libertà solo nel rispetto di quella di tutt*. E il poter vivere una vita degna e in salute, non morendo a causa di un virus, pensiamo sia un punto di partenza fondamentale.
...
gruppopandemico.lattuga.net/co

Il Collettivo Pandemico è un gruppo di donne e uomini liber*, provenienti da diverse città italiane che si sono trovati concordi sulla necessità di dare una terza voce al dibattito sulla pandemia. Da marzo ad oggi abbiamo letto da un lato posizioni filogoverntive che si basavano su "il lockdown è necessario perché l'ha imposto il governo", dall'altra posizioni (anche) di movimento che si limitavano a leggere il lockdown come "esperimento sociale di massa" e come "abolizione delle libertà individuali". In questo scritto vogliamo mettere a punto un'altra posizione: il lockdown si è reso necessario per contrastare una crisi sanitaria che altrimenti avrebbe avuto proporzioni ancor più colossali di quanto già non sia stata.

gruppopandemico.lattuga.net/co

Ci piacerebbe discutere ed avere uno scambio su questa piattaforma

Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida