Che poi pensavo, che razza di analisi lucide si possono fare su questa pandemia se per prima cosa non si ascolta bene e poi si mette a tacere quella cosa che si chiama "paura che ti fa cagare addosso nelle mutande"?

@Guardamiinfaccia Esiste un rischio in ogni cosa. Se la paura è correlata al rischio è giustificata, altrimenti è psicosi. Quanto rischio di morire abbiamo oggi? Poco. Quando sará alto, la paura sará giustificata. Negli ultimi anni la mortalitá giornaliera è di circa 1400 persone al giorno. Quando la mortalitá sará di 14.000 persone al giorno comincerò ad avere paura.

#statistica #covid19

@kep
Come dicevano?
"Una morte è una tragedia, un milione è una statistica"?
@Guardamiinfaccia

@kep
Non sono d'accordo a ragionare per mere statistiche così. Che poi bisogna sempre fare attenzione a ciò che si mette in correlazione.
Di questo passo allora crogioliamoci pure del fatto che l'aspettativa di vita si è di parecchio allungata rispetto al medioevo e amen. Per me fa la differenza ad esempio anche come crepano questi "vecchi"... soli come cani con le famiglie lontane e allo strazio.
Da un eccesso all'altro non mi sta proprio bene.
@NicholasLaney

@Guardamiinfaccia @kep @NicholasLaney
Io ho paura di poter essere veicolo e causa di contagio e sofferenza per parentela stretta e convivente.
Poi c'è l'incertezza del futuro. Perché ad oggi, nulla è scontato; non di sa ancora se si arriverà ad avere un vaccino efficace.

Follow

@drago Io di lasciare solo mio figlio, così piccolo. Però una volta che hai adottato tutte le precauzioni, modulato un po' il tuo stile di vita, che fai? Impari a conviverci con l'incertezza, ma personalmente la lezione l'ho appresa bene già prima che scoppiasse la pandemia.
@kep @NicholasLaney

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida