Pinned post

Dopo i progetti di "Green, not Greed" (27-02-2012 - 13-04-2015) e "Anarchismo in PDF (1-07- 2014 - 20-01-2016), il 21 Gennaio 2016 nasce "Le Maquis".

Con esso si portano avanti, oggi giorno, la condivisione e circolazione libera di materiale anarchico e/o libertario (o che comunque venisse ritenuto vicino a queste aree politiche) digitalizzato, abbandonando i toni polemici-simil provocatori verso le case editrici (specie anarchiche e libertarie) dei due precedenti progetti.

A seguito del voto del Parlamento Europeo sulle "Direttiva sul diritto d'autore nel mercato unico digitale" (26 Marzo 2019), il progetto "Le Maquis" si è spostato da Facebook su Mastodon (1 Aprile 2019).

Dal 9 Aprile 2020 esiste il blog sulla piattaforma noblogs dove vengono condivisi libri, opuscoli e giornali digitalizzati.

lemaquis.noblogs.org/

Mella Ricardo, “Primo Maggio. I martiri di Chicago”

Edito da Zero In Condotta, Milano, 2009, 93 p.

Il Primo Maggio odierno – istituzionalizzato, santificato, nazionalizzato – non ha nulla a che vedere con la dura lotta dei proletari di Chicago che, nel 1886, alzarono la bandiera della riduzione dell’orario di lavoro a otto ore e che trovarono negli anarchici i più coerenti e decisi sostenitori della lotta.

lemaquis.noblogs.org/post/2021

A partire dal Primo Maggio di quest'anno, ogni fine settimana faremo una rassegna dei titoli messi sul nostro blog.

Seguiteci e supportateci!

lemaquis.noblogs.org/

Berneri Camillo, “Gli eroi guerreschi come grandi criminali”

Edito da Edizioni Archivio Famiglia Berneri, Pistoia, 1987, 38 p.

Prefazione di Camillo Berneri
Occorre buttare di sella l’Eroe guerresco, rompendo i cartelloni della storiografia convenzionale. Le mie sassate sa­ranno un po’ imbottite di erudizione, ma spero che non rim­balzeranno contro di me.
Metterò in soffitta l’elmo di Marte.

Dorfman Ariel, Mattelart Armand, “Come leggere Paperino. Ideologia politica nel mondo di Disney”

Edito da Feltrinelli, Milano, 1972, 184 p.

L’idea borghese del lavoro intellettuale come non produttivo insiste da un lato nel mantenere la dicotomia consacrata dalla divisione sociale del lavoro, dall’altro nell’emarginarlo dai conflitti che scoppiano necessariamente nella produzione di beni materiali.

lemaquis.noblogs.org/post/2022

Castanò Ermanno, “Ecologia e potere. Un saggio su Murray Bookchin”

Edito da Mimesis, Milano-Udine, 2011, 220 p.

L’evento della crisi ecologica che sta mettendo seriamente a rischio la vita sull’intero pianeta, ha fornito lo spunto per una riflessione filosofica attorno alla frattura fra l’”umano” e l’”animale” che circoscrive il campo della biopolitica contemporanea, laddove essa si converte in biocidio generalizzato.

lemaquis.noblogs.org/post/2022

Bateson Gregory, “Verso un’ecologia della mente”

Edito da Adelphi, Milano, 2000, 604 p, Diciassettesima Edizione

“L’ecologia della mente” scrive Bateson in apertura di questo volume, che contiene i suoi più importanti scritti teorici, “è una scienza che ancora non esiste come corpus organico di teoria o conoscenza”.

lemaquis.noblogs.org/post/2022

Berneri Camillo, “Gli eroi guerreschi come grandi criminali"

lemaquis.noblogs.org/post/2022

Occorre buttare di sella l’Eroe guerresco, rompendo i cartelloni della storiografia convenzionale. Le mie sassate sa­ranno un po’ imbottite di erudizione, ma spero che non rim­balzeranno contro di me.
Metterò in soffitta l’elmo di Marte. Se l’Eroe guerresco non sfolgorerà in questo mio studio la sua fragorosa e lu­cente bellezza; se l’ingenuità epica dei popoli e gli orpelli dei poeti e dei retori non saranno accolti da me, non sarà per partito preso.

Dorfman Ariel, Mattelart Armand, “Come leggere Paperino. Ideologia politica nel mondo di Disney”

lemaquis.noblogs.org/post/2022

L’idea borghese del lavoro intellettuale come non produttivo insiste da un lato nel mantenere la dicotomia consacrata dalla divisione sociale del lavoro, dall’altro nell’emarginarlo dai conflitti che scoppiano necessariamente nella produzione di beni materiali. Apparentemente ci sono territori del­l’umano in cui la lotta di classe non esiste.

Il Pensiero. Rivista quindicinale di sociologia, arte et letteratura
Link Download: mega.nz/folder/Eeh2nS5I#pOT_I0

Durata: 25 Luglio 1903 (A. I, n. 1) — Settembre-Dicembre 1911 (A. IX, n. 17).
Luogo: Roma (dall'A. 1, n. 1 fino all'A. VI, n. 19-20); Jesi (dall'A. VI, n. 21 fino al
lemaquis.noblogs.org/post/2022
.Rivistaquindicinaledisociologia

****RICHIESTA****

Chi ha materiale formato opuscolo (e possibilmente in lingua italiana) sull'attuale situazione ucraina e dei/delle compa locali, ce lo passi così da pubblicarlo sul nostro blog.

Grazie

Puglielli Edoardo, “L’autoeducazione del maestro. Pensiero e vita di Umberto Postiglione (1893-1924)”

lemaquis.noblogs.org/post/2022

Edito da Centro Studi Libertari “Camillo Di Sciullo”, Chieti, 2006, 128 p.

Muratori Matteo, “L’asilo della rivoluzione. Enrico Zambonini e la colonia L’Adunata dei Refrattari. Un’esperienza di educazione libertaria durante la Guerra Civile spagnola”

lemaquis.noblogs.org/post/2022

Edito da Edizioni del Circolo Zambonini, Villa Minozzo (RE), [2010], 239 p.

Escobar Guerrero Miguel, “Pedagogía Erótica. Paulo Freire y El Ezln”
Edito da [UNAM], 2012, 224 p.

I processi educativi devono essere portatori di sogni e utopie contrari all'imposizione del capitalismo selvaggio che oggi governa il mondo e consolida il potere di Thanatos.
In questo libro proponiamo
lemaquis.noblogs.org/post/2022
#"PedagogíaErótica.PauloFreireyElEzln"

Cappelletti Angel J., “Francisco Ferrer Guardia y la Pedagogía Libertaria”
Edito da Ediciones Espiritu Libertario, 46 p.

Nelle parole di Colin Ward, l'anarchismo è stato il movimento sociale che ha prestato maggiore attenzione all'educazione, poiché, all'interno della sua ideologia, la tr
lemaquis.noblogs.org/post/2022
#"FranciscoFerrerGuardiaylaPedagogíaLibertaria" .

Goodman Paul, “Educazione e rivoluzione.Per diventare persone”
Edito da Edizioni dell'Asino, Roma, 2010, 66 p.

In questa raccolta di scritti, Paul Goodman (1911-1972) traccia le linee e le possibilità di una critica sociale anarchica e di una pedagogia libertaria per rispondere a una questione di fondo: come difendere e sviluppare l'autonomia delle persone in una soc
lemaquis.noblogs.org/post/2022

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida