6. Questo finto lockdown è semplicemente la gestione neoliberista di questa situazione, l'unica salute veramente tutelata è solo di quelle persone che possono stare a casa mentre qualcuno lavora per loro.
7. Difendere questo finto lockdown vuol dire difendere il modello economico che ci governa.
8. Attaccare questo finto lockdown non vuol dire attaccare le misure sanitarie necessarie in tempi di pandemia.
9. Prendersi cura di noi, vuol dire costruire un mondo più giusto, distruggere il mondo del profitto.
10. Prendersi cura di noi vuol dire combattere le disuguaglianze sociali, che, con o senza virus, sono il determinante di salute più incisivo

Show thread

Due punti per riordina le idee:
1. Questo non è un lockdown, il 60% delle persone va quotidianamente al proprio posto di lavoro.
2. Più che lockdown si dovrebbe chiamare limitazione delle attività non economiche, sarebbe più onesto. Solo consumare e produrre è permesso.
3. Il lockdown non salva vite, al massimo ritarda la morte. Non evita il contagio, lo ritarda. Il suo unico scopo è non far collassare il sistema sanitario.
4. Le implementazioni che stanno facendo al SSN, sono solo toppe, niente di strutturale, non riduce se non in minima parte il rischio futuro di collasso di questo.
5. Le fasce sociali che stanno pagando questo finto lockdown sono le fasce basse e medio-basse, la grande proprietà privata non ne è quasi toccata.

🛑Se si può requisire la libertà ad una Nazione forse, ma diciamo forse, si possono requisire tutte le strutture sanitarie presenti sul territorio. In questo momento non possiamo accettare che sulla nostra salute imprenditori e Chiesa facciano profitto.🛑

Se usciamo di casa rischiamo un'ammenda, penale.
L'Ilva di Taranto, la Fiat, la Solvay, etc. continuano a lavorare.
Un'altra volta ci sbattono in faccia come la nostra libertà e la nostra salute è meno importante dei loro profitti. A me me rode er culo da morì.

In 2 ore di discorso che conte ha fatto non una parola su precar*, lavorator* a chiamata, persone senza casa.
Che questa crisi non la paghino i poveri e le povere

Requisire le strutture sanitarie private
Patrimoniale per un reddito di quarantena
Apertura di tutti i carceri

I mille tentacoli di sono un pericolo per la democrazia ed è quindi necessario reciderli il più possibile. Subito. wumingfoundation.com/giap/2020

4 immagini del presente.

4 immagini che non lasciano ben sperare nel futuro.

Qua o se inventamo qualcosa in fretta pe rallenta la produzione e redistribuire le ricchezze, o siamo fottuti.

3 giorni de panico e paura, mo riapre tutto.
Prima era no scherzo?
Se semo sbajati?
Più che dentro na pandemia, stamo dentro ar circo.

Sostieni la lotta dei lavoratori e delle lavoratrici della Peroni, per un lavoro degno, per una vita degna.

Una foto dall'Antartide
Così, giusto per avere qualcosa di sensato per cui impanicarsi e smattá

Oggi alle 16 a via Monte Bianco.
Non per piangere dell'ingiustizia, non per raccontare una storia passata, ma per rilanciare i motivi che hanno portato un Autonomo a mettere tutto se' stesso per rivoluzionare sto mondo.
Perchè ce n'è tanto bisogno.

Sempre a proposito di "discontinuità"... trova le differenze.

"L’Italia è il Paese del Consiglio d’Europa che ha tra i numeri più alti di condannati in via definitiva per reati di droga: circa dodici punti percentuali in più rispetto alla Spagna e alla Francia, oltre venti punti in più rispetto alla Germania. [...] Basterebbe sentire il parere di chi il carcere lo conosce, per rendersi conto che esso è un luogo patogeno, a sua volta foriero di nuove recidive. Il carcere, nella migliore delle ipotesi, serve solo a rassicurare, simbolicamente, l’opinione pubblica o al limite qualche sindacalista autonomo di Polizia."

osservatoriorepressione.info/l

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida