la cosa più triste che ho visto a Porto (Oporto) è la parata di quattro esaltati che gira la città con la croce e lo stendardo al ritmo di una squallida marcetta di tamburi e le loro facce tristi e riempie l'aria di medioevale che solo la chiesa cattolica riesce a concepire

i programmi delle lavatrici
a 1 picchiano
a 2 torturano
a 3 uccidono

il lavaggio del cervello a casa dei miei iniziò quando da piccolo mi dicevano "mangia tutto e non sprecare che ci sono i bambini dell'africa che muoiono di fame"
se semo magnati l'africa

giudico tutti, sempre
anche con giudizi superficiali
il mio verdetto è spesso lo stesso
COLPEVOLE

le ho comprato un quadro anni fa, quando potevo. il quadro è questo. non penso ci sia altro da aggiungere

è lui il padrone di questa persona. è lui che le ha fatto fare 2 TSO perchè lei "si fa le canne, si fa i tatuaggi" è lui che l'ha fatta INTERNARE (perchè non trovo parola più adatta) e la accompagna in giro come un pupazzo. io parlo agli occhi celesti di B che balbetta e guarda il suo padrone per verificare che la sua risposta sia quella esatta. B era un'artista, era viva dolce sorrideva e amava, condivideva e c'era sempre

Show thread

stamattina mi sono fatto accompagnare (sono senz'auto per qualche giorno ancora) a fare una spesa per cibo ed ho incontrato una persona B (inventato) che non rivedevo da anni. cuffiette, ingrassata paurosamente, balbettio, "non dirlo a nessuno, sono in comunità". io le parlo sorrido mi aveva riconosciuto appena. io le parlo ma risponde il padre. le da' un buffo eccessivo e non richiesto,

Show thread

sono triste e stanco.
sono stanco perchè ieri mi sono svegliato alle 3 e mezz'ora con 50kg di bagagli, l'aereo il bus e il rientro. ho dormito poco stanotte, sempre un cambio di letto è.

la faccia schifata dell'hostess nel supermercato che offre camparini e io che "non bevo grazie"
che poi non è che non bevo ma sicuramente poco, buono e mai a stomaco vuoto

Niente, per accedere qui via web dal telefono scrivo sempre metadon. Ma un nome più semplice no eh?

tra poche ore finisce questo anno importante. ho vissuto all'estero con una persona che mi ha fatto sentire vivo,ho imparato tante cose e sono tornato a combattere per rimanere in vita.il ritorno ci separerà ma spero di conservare l'energia per affrontare e realizzare qualcosa di nuovo

a poche ore dall'aver lasciato la casa in balia dei coinquilini di merda si vedono già interessanti risultati

le nuove coinquiline sono uno spettacolo di danni in casa,dal momento dell'esordio "sei la donna delle pulizie o abiti qui? - devo buttare io la spazzatura?" in poi

il coinquilino di merda ci ha pisciato sulla porta della camera a corollario del suo livello

ultimo giro, bustone di cibo ai ragazzi africani a poveiros, passeggiata na rua das flores a distribuire regali e dolci agli amici ambulanti e merchandising fatto a mano gratuito lasciato a caso sui contatori dell'acqua, ultime ore a Porto

tra 48 ore sto poggiando i piedi di nuovo in italia
sono terrorizzato da quello che mi aspetta come situazione sociale e personale

La distribuzione e condivisione gratuita di materiale anarchico e/o libertario (giornali, opuscoli, pamphlet, libri e volantini) è un modo per propagandare le teorie e le pratiche anarchiche e/o libertarie attraverso questo mezzo chiamato “internet.”

Il mezzo “internet” è spesso sinonimo di “mondo virtuale” - ovvero un mondo dove vengono stimolati alcuni dei sensi umani (in questo caso vista e udito) - e anche di confusione con il “mondo reale.”

Scarica!
mega.nz/#!eJBklAZL!VPcYLl9TWXh

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida