Show more

L'internazionalimo dalle origini della prima internazionale,tradito mille volte dai suoi vertici in non si sa quante rivoluzioni,perdendo di volta in volta i suoi aspetti libertari in nome del centralismo autoritario: no,questa volta no,internazionalismo piattaformista libertario
kurdistanamericalatina.org/el-

In Gran Bretagna viene arrestato un'altro compagno che combattè nello Ypg,dopo gli attentati dello stato islamico su scala globale,dopo la violenza fascista su scala globale la repressione si scaglia contro i compagni. Solidarietà anche a questo combattente antifascista che difese la gente dalla loro violenza. Resistenza compagno!!!

Sulle installaziono 5g: ma non erano vietati tutti i lavori a parte le emergenze?

...cosa in nome del profitto. Un regime di stampo talmente nazionalistico da far ribrezzo pure ai sovranisti stessi. Ecco,il termine migliore è regime. Regime,dove è stata tolta ogni forma di solidarietà sociale tra la gente. Dove i media osannano i suoi apparati e chiedono a noi:dov'eravate? Dove c'avete segregato eravamo,se no non potevate fare bella figura. Facile fare i prepotenti con qualche scusa,vero? Magari con i compiacenti li a ragliare? Perchè non fermate quello sporco traffico di armi con il nazista Erdogan? Ridateci i nostri diritti sindacali veri,ridateci la libertà di associazione che c'avete tolto. Ridateci? Rivogliamo!!!

Show thread

Oltre lo scontro Europa/sovranisti: La solita politica di scontro tra due face della stessa politica? In questo scontro tra politiche identiche,sfortunatamente,è solo la gente comune che ci rimette. Controlli e promesse,siamo in un paese allo scatafascio per quello che è stato fatto finora e,in prosequo di queste politce si crea una dittatura militare. Schifato dalle politiche di Salvini fin dal principio in quanto fasciste,ora ci si ritrova in uno stato dittatoriale come perfettamente sperato da Salvini stesso,con lui che urla di rabbia per non essere statato il duce di turno ma solo marionetta. O solo tutta scena? Tutta scena del/dei cagnolin* da guardia che deve farsi vedere forte e che non sopporta le strigliate pubbliche del padrone? Scenate insopportabili da regime mentre sperimentano su di noi dal G5 a non si sa...

Ok: paglia poi parliamo in pò del binomio conte/salvini

Anzi,avete detto il 13,no? Su,cosi si fa un bello smacco hai fascisti...non sarete mica schierati con gente come Orban o Erdogan,vero?

Il regime dell'infame fascista Erdogan continua a far arrestare i compagni antifascisti che combattono per la liberta
m.espresso.repubblica.it/plus/

E adesso la scrivete la famosa data "X" e deve essere il primo maggio. Non vogliamo un'europa nazista come Orban o Erdogan!!!La vogliamo Libertaria,Antifascista,Confederale,Internazionale,Popolare!!!

Show thread

Assonanze: Non sarà il 25,non sarà Aprile ma sicuramente sarà la tua fine!!!

25 aprile:giorno ufficiale di una liberazione parziale. Personalmente? Mai vennero liberati i compagni libertari dopo quella data mai fu cambiato un sistema che rimase marcio dall'interno. Magari il prossimo non sarà quel giorno esatto,ma uno nuovo,sallustri

Sallustri felice perchè non potrà essere festeggiato il 25 Aprile,giorno in cui si ricorda la liberazione ufficiale dall'infamia fascista madre di queste politiche. D'altronde comincia a tremare,le fake news sono l'unica cosa che lo hanno sorretto fino ad ora

Eheheheh...notte di luna,stelle e poesie...

Dunque:importantissimo parlare del sistema sociale del presente nella Siria del nord/est oltre l'autodifesa(militarismo mi sembra eccessivo),in quanto sistema sociale alternativo. Militarismo? No grazie,si può combattere anche in modo differente e concepirlo in modo differente. Inutile pensare ad un sistema localista o all'ennesima questione di questo o quel posto,conta l'idea nella testa delle persone che vi sono e che,di fatto,per quanto non possono essere identiche devono essere simili

Ecco che l'opportunismo fascista,su queste politiche da regime,cercano di rispuntare nelle province. Cos'ì come i loro camerati jihadisti minacciano popolo e compagni,anche gli italioti non possono essere da meno, cercando di sfruttare...udite udite...la violenza sulle donne!!! A beh,prima le chiudono in casa e poi si offrono a soluzione? Certo,facile chiamarle politiche condivisibili,da parte di chi in nome del loro dio,patria e famiglia le vorrebbero in casa a far la calzetta e sottomesse al marito. Facile scacciare gli antifascisti,cercare di pestarli e zittirli e poi fare il bel faccino su problemi,magari,creati dai loro stessi cameratti,certo bravi...

Lenin mi chiese poi dei distaccamenti rossi, della loro lotta eroica contro l'occupante, della mancanza di sostegno dei contadini.

"Temo, compagno Lenin, che siate male informato" -risposi -"I vostri gruppi restano lontani dalle strade e non combattono nelle campagne, come potete pensare che i villaggi vi sostengano? Non li vedono mai."

Lui si mise a ridere: "voi anarchici scrivete e pensate al futuro, siete incapaci di pensare al presente."

Risposi che ero un contadino illetterato, che mi era difficile discutere su una questione così importante; e aggiunsi: "ma posso dirvi, compagno Lenin, che in Ucraina, nella Russia del Sud, come dite voi Bolscevichi, noi siamo immersi nel presente ed è attraverso di esso che noi cerchiamo di avvicinarci al futuro, al quale, è vero, noi pensiamo. E noi pensiamo molto seriamente".»

Show thread
Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida