Follow

"Oggigiorno il 30-40% dei contratti di lavoro cosiddetti «stabili», specialmente nelle piccole imprese, non dura più di un anno. Vale a dire che in assenza di specifiche protezioni, nel sistema di produzione capitalistico il lavoro è strutturalmente esposto al rischio della precarietà e della disoccupazione. [...]

In assenza di un’azione politica volta a modificare gli assetti produttivi propri del capitalismo, la condizione della precarietà è destinata a riemergere quale condizione normale del lavoro salariato."

Una recensione di Manfredi Alberti a "Precari e precarie: una storia dell’Italia repubblicana" (Carocci) di Eloisa Betti.

ilmanifesto.it/levoluzione-del

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida