Buondì 😁
Conoscete nei dintorni del bolognese un posto per isolarsi un weekend, raggiungibile coi mezzi pubblici ed economico? :/

lasepolturadellaletteratura.it

Puntuale come ogni mese, stresso con l'articolo di turno 😁

A questo però tengo davvero molto. Ogni narrazione costruisce il mondo, e per questo è responsabile e politica. Abbiamo bisogno di uscire da asfittiche narrazioni in prima persona, per passare a storie corali.

Baciotti

Tizio sconosciuto su Facebook: "Ho visto questo meme: cos'è Xenofamiglia?"
Me: tiro fuori Xenofemminismo, Donna Haraway, la cultura delle ball room per un immenso wall of text

Comunque bellissimo lo Smart Working in una casa senza condizionatore in una delle città più afose d'Italia e senza la possibilità di fare riscontro perché sennò disturbo il mio coinquilino. :battery_low:

Buondì ❤️
Avrei bisogno di una zampetta.

Dopo aver letto questa frase, vorrei comprendere che tipo di immaginario ti viene spontaneo crearti in testa: chi è il soggetto, chi è l'oggetto dello sguardo, che rapporto intercorre tra loro. Quali sono le informazioni che associ spontaneamente alle due persone presenti ma che non sono indicate dalla frase (non è una gara alla creatività ma l'esatto opposto: vorrei capire letteralmente qual è la prima immagine che ti viene in mente).

“Lasciò che la biro cadesse sul quaderno e, incrociato il suo sguardo, le sorrise”

Queer Wolf boosted

Quanto è ampio il distacco tra la vostra vita privata e i vostri familiari?

Queer Wolf boosted

Nella instagrammabile #PortaNuova affittano sdraio e ombrello a 5 euro per mezza giornata. Per stare seduti in un parco urbano. Mo difendetemi ancora il modello #Milano.

Queer Wolf boosted

*Carrie voiceover* and so I wondered, is it time to forget about the bourgeoisie, and focus more on the bourgeoi-me

Queer Wolf boosted

Spillette
ho sempre amato le spillette. messe sullo zaino, mi aiutano a dire al mondo in cosa mi identifico e ciò per cui voglio lottare.

ovviamente ogni spilletta ha la sua storia: per esempio, per arrivare a definirmi poliamoroso ci sono voluti anni di riflessioni, letture, condivisioni, dolori e ora sono felicissimo di andare con quella spilletta in giro per la città.

se domani
creepycutecommiepack.noblogs.o
# #

Azienda: Non abbiamo tempo per formarti su questa cosa fondamentale per il tuo lavoro.
Also azienda: eccoti un corso di 20 ore su come creare il tuo brand personale da vendere al cliente (dio bonino, fo assistenza telefonica), brand che deve essere unico, tuo, speciale *ma* ovviamente uguale a quello dell'azienda e in linea con le sue aspettative.

(Un po' come quello che dicono i grandi brand alla comunità LGBTQIA*: sii come vuoi, nei confini che mi tornano comodi)

Buondì ❤️
Vorrei fare una domanda alle ragazze.
Quando si tratta di rappresentazione femminile in romanzi, film, videogiochi, quali sono quelle cose che vi fanno incavolare perché irreali (ed: Tizia che si sveglia pettinata e truccata) o stereotipate? Quali sono le cose che mancano del vostro quotidiano?
Abbracciotti

Queer Wolf boosted

Consiglio tecnopolitica, gestito da @AbbieNomalInItaliano. Pubblica una selezione di articoli che parlano di etica, politica e tecnologia. È piccolo, c'è poca gente e le discussioni languono, ma il fatto che sia gestito da una persona attenta a creare spazi sicuri mi rassicura.

t.me/tecnopolitica_chat
t.me/techpo

Queer Wolf boosted

@positiva @cirku17 @QueerWolf
Aggiungo che se per assurdo le parole masbianciset fossero usate come insulto, *dubito fortemente* che avrebbe la stessa valenza denigratoria che ha avuto, nel corso dei secoli, parole come "mignotta", "puttana" e "troia": il primo è un insulto a una categorizzazione dominante e oppressiva, gli altri insultano direttamente gli oppressi.

Queer Wolf boosted

@cirku17 @QueerWolf E "maschio cishet bianco" rischia di diventare un insulto -Ma di sicuro non lo diventerà- perché sono duemila anni che ogni snodo fondamentale -religione, economia, politica, scuole e università, arte- sono dominati da maschi cishet bianchi che si sono mostrati nella quasi totalità sordi alle richieste di uguaglianza, quando non attivamente ostili.
Quindi forse, se per un po' si lasciasse parlare le donne, i gay, le lesbiche, i/le trans, le POC e così via delle loro problematiche aiutando a fare da cassa di risonanza, sarebbe un gesto molto apprezzato. 2/2

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida