Follow

Buondì ❤️
Vorrei fare una domanda alle ragazze.
Quando si tratta di rappresentazione femminile in romanzi, film, videogiochi, quali sono quelle cose che vi fanno incavolare perché irreali (ed: Tizia che si sveglia pettinata e truccata) o stereotipate? Quali sono le cose che mancano del vostro quotidiano?
Abbracciotti

@QueerWolf
pur non essendo una ragazza
andrei piano sulla irrealtà di:
"Tizia che si sveglia pettinata e truccata"
chi si sveglia prima per non farsi vedere "nell'immediato" esiste ed anche in una discreta percentuale

@QueerWolf Ermione che in sette anni di Hogwarts non ha mai le mestruazioni, per dire.

@chimicredodiessere sai che fatico a ricordarmi qualcosa che parli esplicitamente e senza fare casini di mestruazioni?

@QueerWolf @chimicredodiessere

Forse un caso c'era, ne parlarono durante una serata all'XM24... (troppi ricordi)

Nell'anime "Temi d'amore fra i banchi di scuola" c'è una ragazza a cui arrivano le prime mestruazioni. La madre la tranquillizza, spiegando che è tutto normale, e le regala un assorbente.

In Italia abbiamo perso l'occasione con il ridoppiaggio... le mestruazioni diventano un... brutto sogno e la madre, al posto dell'assorbente, le regala un amuleto contro gli incubi.

Sembra una cosa à la "festa del Grazie".

macomelosai.it/2018/05/17/temi

Nei videogiochi ho scoperto che esiste un mod per The Sims.
wickedwhimsmod.com/features

Però a dirla tutta è molto raro vedere funzioni fisiologiche tout court, anche solo un accenno (tipo bagni, toilette, etc.) se non per farsi due risate (in Duke Nukem 3D e Postal 2 si può urinare).

@QueerWolf solitamente mi fanno incazzare personaggi femminili creati al fine di interagire solo con personaggi maschili, inseriti semplicemente per soddisfare delle quote rosa, senza avere spessore proprio. Qui en.m.wikipedia.org/wiki/Bechde spiega decisamente meglio di quanto potrei fare io.
Al secondo posto si piazzano i personaggi femminili sempre innamorati, che fanno da contraltare a quelli maschili sempre arrapati. Pare non esistano donne che vogliono farsi una sana scopata in santa pace senza mettere in mezzo chissà che sentimenti.

@positiva Conoscevo il Bechdel test, strumento magnifico per vedere quante cose sono distorte. La domanda mi è nata proprio da un senso di tokenism trasversale: gli unici personaggi con un certo spessore sono quasi sempre gli uomini etero. Le donne (peggio ancora se nere), le persone non etero etc sono funzioni, non personaggi, sono lì o per far quota, o per essere di supporto al personaggio principale.

@QueerWolf concordo appieno. Certe opere a volte sembrano fotocopie dei film porno tradizionali, dove sono rappresentate donne di tutti i colori solo per soddisfare ogni genere di kink presente sul mercato.

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida