URGENTE!Smarrito gatto razza europea,bianco tigrato ,in zona Contrada Campanella Orto Liuzzo.E un gatto grande,di circa 8 kg,castrato e con microchip.Chiunque lo incontrasse e pregato di chiamare al 090/348078.Si darà ricompensa.

“Con l'acqua alla gola” Appunti per uno studio sulla ristrutturazione borghese in Sicilia

Presentazione

La Sicilia ed il territorio di Catania, nell'ultimo anno e mezzo, hanno visto la presenza di una serie di interventi di varia natura che spingono ad una rivalorizzazione delle risorse sfruttabili presenti nell'isola come l'utilizzo di fondi provenienti dall'Unione europea

CONTINUA SU gruppoanarchicochimera.noblogs

Lo schifo.

"A Roma manifesto di 250 metri quadri contro l'aborto - Inziativa Pro Vita e Famiglia,'Greta salviamo i cuccioli d'uomo' (ANSA)"

ansa.it/sito/notizie/cronaca/2

Anno nuovo, nuovi arresti e quindi nuovo logo :D
Ribadendo che il carcere non è la fine di tutto ma un percorso, difficile, da affrontare. Vi presentiamo il nuovo logo di Distrozione. Disegnato dall'abile mano di Nicola (compagno arrestato durante l'operazione Renata) che ho avuto modo di incontrare nell' A.S.2 di Ferrara. A cui aggiungiamo uno slogan riprendendolo dalle carte degli arresti dell'operazione Scintilla. Dove Distrozione è indicata appunto come ulteriore elemento di colpevolezza...

“...e quando i vostri vicini di casa ed ex compagni di scuola marceranno per chiedere un lavoro o un compenso più equo, voi dovrete fare muro per impedirglielo...”

L’educazione alla sottomissione.

Accade che i sindacati confederali, i burocrati e la borghesia ragusana si sia riversata sulla Statale 115 e 194 per protestare contro la mancata realizzazione dell'autostrada Catania-Ragusa. Il trasporto su gomma è l'unico modo per la borghesia ragusana nell'esportare i suoi prodotti altrove e ottenere profitti.
I lavoratori e le lavoratrici delle serre ragusane sentitamente ringraziano per lo sfruttamento e le violenze fisiche -formato botte e/o stupri- ricevute.

Op. Scintilla - Beppe e Anto escono dal carcere con le firme
in attesa di altre notizie, apprendiamo da un messaggio che il giorno 6/5 Beppe e Anto sono stati liberati dal carcere di Ferrara con le firme.

Liberi tutti! Libere tutte!
roundrobin.info/2019/05/op-sci

«È stato un trauma assistere all'autopsia, veder sezionare quel ragazzo che conoscevo. Un corpo massacrato, al torace, alle spalle, al capo, alle braccia. Tutto imbevuto di sangue. Non c'era neppure una piccola superficie intoccata. Ho passato una lunga notte di incubi» youtube.com/watch?v=A-tW7hmv_V

E per il secondo anno di fila, Catania ospiterà quella cagata del Festival siciliano della Famiglia, patrocinato dalla Regione Sicilia e dal Comune di Catania.

A A A

CERCHIAMO DISEGNATORI/DISEGNATRICI PER LE COPERTINE DEI NOSTRI PROSSIMI E IMMINENTI OPUSCOLI:

"Con l'acqua alla gola". Appunti per uno studio della ristrutturazione borghese in Sicilia

Venezuela: opportunisti e imbecilli al lavoro

Venezuela: opportunisti e imbecilli al lavoro (Aprile 2019)

Nell’Introduzione dell’opuscolo “La campagna elettorale permanente” veniva scritto come “le parole sono uno dei mezzi con cui avviene la nostra comunicazione […] attraverso l’importanza e la significanza che diamo a queste, riusciamo ad interpretare la realtà che viviamo”. Le operazioni che ci portano allo sviluppo di uno o più linguaggi sono date dalle classificazioni e memorizzazioni delle parole.

CONTINUA SU gruppoanarchicochimera.noblogs


Luciana Corinna Luberti, "D’amore, d’eroina, di galera" (2014)

Un'autobiografia dove, attraverso una scrittura rabbiosa e implacabile, Luberti racconta le sue giornate da consumatrice di eroina fino all'arresto e l'incarceramento. Dentro la struttura punitiva, Luberti avrà modo di stare tra donne, guardiane ed eroina. Il libro è un modo per illustrare al lettore/alla lettrice il mondo carcerario e la dipendenza da eroina.

Download: mega.nz/#!PcIwQISI!dHRo5nwrIa7

Show more
Mastodon Bida.im

E' un social network autogestito. L'amministrazione tecnica e' supportata dal collettivo bida. Per maggiori informazioni leggi il nostro manifesto. Il nodo e' autogestito anche attraverso la mailing list. Per contattarci mastodon [AT] bida.im

Altre istanze consigliate:
Jesi: https://snapj.saja.freemyip.com
Milano: https://nebbia.lab61.org
Torino: https://mastodon.cisti.org