Il tema della #privacy digitale richiama un bacino di utenti molto ampio ed eterogeneo, qui sopra è sicuramente presente una popolazione sensibile al riguardo.

Ci sono pensieri radicalmente diversi, ad esempio io non mi riferirei a un garante o a qualche principio costituzionale mentre qualcun altro lo farebbe, ognunx ha soluzioni e visioni differenti e non voglio, con questo toot, fare un distinguo tra chi mi è più affine e chi meno.

Quello che però mi pare assurdo è che a fare da partner mediatico al #privacypride ci fossero tutte le istanze del network .uno, legato a diggita.it che usa Adsense e BAT, basta anche avere qualche blocker installato sul browser per vedere i #tracker presenti sul sito.

Le istanze federate dal canto loro fanno della privacy un baluardo (almeno a parole), potremmo chiamarlo #privacywashing ?

@12ax7

Ho notato da tempo l'incongruenza di Mercatone.Uno

Invitare all'uso di Brave + Bat e contemporaneamente dipingersi come il cavaliere bianco del

A sfiatare di privacy vanno forte ma poi...

@TdQ @12ax7 oltre al fatto che promuove gente che de facto loda l'operato di acclarati omofobi.

Follow

@cronomaestro
Si starà portando avanti con il lavoro per proporsi come Cavaliere Bianco anche per il Gay Pride 😂

@12ax7

· · Web · 1 · 0 · 0

@cronomaestro

Sul piano etico e morale sibpotrebbero aprire più capitoli, e penso servirebbero a chiarire cosa abbiamo in mente per fediverso.

Sul piano ristretto della privacy invece sembra quasi una presa per il culo/colmo/barzelletta.

@TdQ
È davvero come se arrivasse un conservatore al pride a fare da "partner"

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida