Mastodon registra un aumento delle iscrizioni degli utenti subito dopo l'annuncio dell'acquisto di quote twitter da parte di Elon Musk.

pcmag.com/news/mastodon-sees-i

I timori che Elon Musk possa forzare i cambiamenti a Twitter spingono un rinnovato interesse per Mastodon.

#mastodon #twitter #elonmusk

@mastodon Sto per dire una cosa impopolare e stonata ma credo che la visione di Musk sia più vicina a Mastodon di quanto non lo sia quella attuale di Twitter. Quindi è un esodo del quale non capisco il senso. Ma va bene così. Ben venga.

Follow

@scapigliato Concordo. , almeno a parole, è a favore del e critico verso l'attuale Twitter che non perde occasione di censurare le voci non allineate ai Democratici americani; e infatti c'ha tutti i liberal contro.
Per quanto riguarda poi, purtroppo c'è anche qualche istanza che fa un uso, come dire, divinamente disinvolto della .
@mastodon

@TinodiGacco questo del freespeech è un effetto ottico che non consente affatto più libertà, ma limita e inibisce le libertà degli utenti meno aggressivi. In realtà, sotto tantissimi punti di vista, Mastodon è molto più moderato di twitter (che consente cose che non verrebbero permesse nella maggior parte delle istanze mastodon) e aumentare la "libertà" di twitter significherebbe solo avvicinarlo non a Mastodon, ma a 4chan, con l'aggravante rispetto a 4chan che almeno quello era un ambiente quasi anarchico, mentre Twitter pratica una sorta di "dispotismo illuminato a chiazze", cioè, il padrone esercita la propria autorità fin dove è in grado di destinare energie...

Aggiungerei un appunto invece per quanto riguarda la "censura" di alcune istanze rispetto ad altre: devi infatti sempre considerare che quello che è tollerato in una istanza può non esserlo in un'altra E VICEVERSA: se tu vuoi vivere appieno le libertà della tua istanza e te ne freghi delle altre o di alcune istanze, allora non sarà un problema essere bandito o silenziato in quelle; se invece ci tieni a frequentare persone di altre istanze, allora potrai sforzarti di fare un po' più di attenzione.
Ricorda infine che "esagerare" portando al limite massimo le possibilità di libertà di una istanza, è un comportamento che può danneggiare anche la reputazione del tuo admin di istanza che potrebbe vedersi bandito da altri admi e restare praticamente segregato dal resto del fediverso.

@mastodon @scapigliato

@notizie
La libertà di espressione "è un effetto ottico che non consente affatto più libertà" è affermazione che si commenta da sola.
A limitare e inibire "le libertà degli utenti meno aggressivi" sono le minacce e le intimidazioni di chi sta nella stanza dei bottoni dell'istanza, soprattutto quando arrivano dopo una civile critica a chi comanda.
Repetita iuvant: la libertà di espressione è conditio sine qua non di ogni comunità che si definisce libera.
Se un'istanza la considera sacrificabile lo scriva a caratteri cubitali all'iscrizione: "Attenzione, questa istanza limita la tua libertà di espressione!", cosicchè tutti scelgano liberamente se aderirvi. Altra cosa è il discorso d'odio che ovviamente non è libertà di espressione.
Cmq, spero di non "danneggiare" mai la reputazione dell' @admin . @scapigliato @mastodon

@TinodiGacco @notizie @admin @scapigliato @mastodon l'importante è capire che in uno stato laico la libertà di espressione ti garantisce il diritto di bestemmiare, ma non quello di bestemmiare in chiesa. Analogamente, il fediverso è un posto che garantisce il diritto di fare attivismo militarista, nuclearista e industrialista, ma non di farlo con un account di sociale.network, dove sosteniamo principi ecopacifisti.

@gubi
Non credo avrebbe vita facile un'attivista militarista, se libero di esprimersi, in una comunità ecopacifista come la vostra.
Se censurata avrebbe la scusa che non accettate il confronto.
Ti ho letto in discussioni con chi non la pensa come te e per quanto mi riguarda si apprezza la pazienza e la tolleranza che ci metti. Sinceramente troverei esagerata la censura.
@notizie @admin @scapigliato @mastodon

@TinodiGacco @notizie @admin @scapigliato @mastodon nessuna censura, ma invito al trasloco: ci sono 5mila istanze mastodon nel mondo, se vuoi fare cultura militarista non occupare il nostro disco, la nostra banda e le nostre risorse per sputare in faccia ai nostri principi pacifisti. Ripeto: hai il diritto di bestemmiare, ma non quello di farlo usando l'impianto di amplificazione della parrocchia dietro casa tua.

@TinodiGacco la libertà di espressione, come tutte le libertà compirtamentali, va garantita finché non impedisce la libertà di espressione degli altri. Se gruppi di invasati invadono gli strumenti di comunicazione, la loro iper-espressione TOGLIE spazi agli altri e toglie una libertà ancora più importante: la libertà di farsi liberamente un'idea.
Purtroppo i prepotenti utilizzano la libertà di espressione come una vulnerabilità dei sistemi democratici e questo non può e non deve essere mai consentito: nelle istanze del fediverso, così come nelle democrazie

@scapigliato @mastodon @admin

@notizie @mastodon @TinodiGacco Non riesco a capire a quale discussione fa capo questo commento

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida