Presidio al tribunale – Chi devasta è il PD, chi saccheggia è ACER!
CHI DEVASTA È IL PD, CHI SACCHEGGIA È ACER

Il 28 luglio alle ore 9:30 si terrà l'udienza preliminare ad un compagno riferita ai fatti di giovedì 28 maggio 2020, quando l'amore di centinaia di persone liberò dalle recinzioni lo scheletro di quello che fu Xm24, ennesimo spazio sgomberato dall'amministrazione e dalla rusp
ecn.org/xm24/evento/presidio-a

Strage, Procura: Mambro, Fioravanti e Ciavardini mentirono al processo Cavallini

I magistrati hanno chiuso le indagini per falsa testimonianza, atto che precede di prassi la richiesta di rinvio a giudizio. Venerdì si aprirà invece il processo a Paolo Bellini, ritenuto il quinto uomo dell'attentato alla Stazione del 2 agosto 1980.

zic.it/strage-procura-mambro-f

From birdsite 

RT @ValerioMinnella
Ecco come usa quella frase un grande regista e come si rivela squallida nella bocca di certa gente:
twitter.com/giovanni611208/sta

From birdsite 

RT @ValerioMinnella
👇🏾👇🏾
𝐀 𝐟𝐞𝐫𝐫𝐨 𝐞 𝐟𝐮𝐨𝐜𝐨.

È finalmente attivo il sito di documentazione e l'annessa mostra fotografica sulla criminale occupazione italiana della (1941-1943).

Visitatelo e pubblicizzatelo.
occupazioneitalianajugoslavia4

L’Autonomia bolognese

Da poco più di una settimana è attivo il sito "Archivio Autonomia" e al progetto partecipa anche il Centro di documentazione dei movimenti "Francesco Lorusso - Carlo Giuliani", che ne cura la sezione bolognese: giovedì 7 aprile alle ore 18 ci sarà una presentazione che il CentroDoc trasmetterà in streaming dalla propria pagina Facebook.

zic.it/lautonomia-bolognese/

>
La cosa più ridicola è che da poco lo stesso governo italiano, dopo che il Parlamento UE e mezzo mondo, avevano proclamato l'embargo di armi verso e , ha deciso il blocco delle forniture, dando così un ulteriore indicazione della correttezza della lotta dei lavoratori.

youtube.com/watch?v=3Avl3lF6CN

Show thread

Ricordate le navi e ?

Le navi della morte con cui lo squartatore di giornalisti trasporta per ammazzare quanti più bambini possibile in ?

Sì, quelle per cui i di hanno incrociato le braccia e si sono battuti per impedire che in quelle stive avvenisse il carico di morte, che per alcuni fa tanto "rinascimento".

Bene. Quegli stessi portuali, che sarebbero da annoverare fra "i giusti", ora sono sotto inchiesta e hanno subito una perquisizione della , sulla base di accuse pretestuose, perché non si può permettere ai lavoratori di decidere ciò che è giusto per gli esseri umani.

Vi invito a dare la massima solidarietà ai portuali genovesi e a diffondere questa notizia perché non se ne discuta solo nei tribunali.

citystrike.org/2021/03/21/calp

>

un'oretta fa sono passato in via mascarella e fa tristezza vedere oggi quella strada vuota.

la commemorazione di Francesco era uno di quei pochi momenti in cui vedere diverse generazioni del movimento bolognese.

In questi giorni stanno girando locandine con fake eventi e fake news firmate Xm24.

Nessuna di queste è emanazione dell'assemblea di Xm, che come sempre se sceglie di esprimersi lo fa pubblicamente attraverso comunicati pubblici sul sito di Xm24.

ecn.org/xm24/2021/02/27/fake-e

RT @maurizioacerbo@twitter.com

È morto a 95 anni #NedoFiano, testimone dell'orrore di Auschwitz e Birkenau. A @emanuelefiano@twitter.com e a tutti i familiari il cordoglio di Rifondazione Comunista. #maipiùfascismo

🐦🔗: twitter.com/maurizioacerbo/sta

RT @ANPIRomaPosti@twitter.com

Dal 12 al 20 dicembre 1941 presso il Campo di Sterminio di #Jasenovac in #Croazia le truppe fasciste degli #Ustascia croati massacrarono circa 170 persone tra serbi ed ebrei. La maggior parte delle vittime vennero sgozzate con armi bianche o massacrate a colpi di mazze o bastoni.

🐦🔗: twitter.com/ANPIRomaPosti/stat

Ciò che sapevo prima di leggere e di come avevo vissuto quegli anni, l'anno scorso l'avevo riassunto qui:

twitter.com/ValerioMinnella/st

Show thread

Io credo (e credo anche tanti di voi) di saperne abbastanza della strage, dei 145 (uno ogni tre giorni) attentati fascisti avvenuti in Italia nel '69, della morte di Pinelli, etc., etc..

Eppure, nel leggere questo libro, ho imparato tanto altro, ma soprattutto ho scoperto che tanti, tantissimi, sapevano dell'attentato ancor prima che avvenisse.

In ogni pagina si racconta di qualcuno che parlò, che sapeva, che testimoniò; compaiono prove acquisite, documenti, fatti.
La verità era conosciuta prima, durante e dopo i fatti.

Quello che sappiamo è davvero poco rispetto a ciò che dovremmo conoscere.

Comprate il libro e, soprattutto, fatelo leggere ai giovani, che in questi anni sono stati scientemente tenuti all'oscuro.

Show thread


Nell'ottobre-novembre 1969 venne effettuata la prova pratica di collegamento dell'innesco a un timer "anche questa volta nell'ufficio del dr. Freda".

Queste, in sintesi, le parole Tullio Fabris, l'elettricista che assemblò il timer della bomba.

Questa frase l'ho estratta dal libro "La Strage Di Piazza Fontana" di Saverio Ferrari del "Osservatorio Democratico sulle Nuove Destre".

Ferrari ha scritto questo libro con la filosofia del contabile che registra entrate e uscite in partita doppia.

Praticamente non ci sono commenti e giudizi, ma solo meticolosi estratti da documenti ufficiali e resoconti incontestati, trascritti uno sotto l'altro, con puntigliosa precisione.

Questa asetticità trasforma ogni paragrafo in una stilettata che ti lascia senza fiato.

Lo sapevamo, ma vale la pena ricordarlo:

Il finanziatore della del 1980 è Licio , volontario delle in , ladro dell'oro Yugoslavo, creatore della loggia massonica (quella del Berlusca), pluricondannto, etc..

Gli esecutori Mambro, Fioravanti, Ciavardini e altri singoli e gruppi criminali della destra neofascista.

Oggi ricomincia il processo a , non dimentichiamocene.

ilfattoquotidiano.it/in-edicol

15 novembre 2020 DOMENICATA ANTIFASCISTA nella BOLOGNINA RESISTENTE
In occasione della ricorrenza della 'Battaglia della Bolognina' del Novembre 1944 ci vogliamo ritrovare per una domenica di convivialità e resistenza dal basso.

Dalle h14 in Pizza dell'Unità' con:

PRANZO POPOLARE--> Causa ultime  ordinanza NON potremo p
ecn.org/xm24/2020/11/11/15-nov

Pare che nell’ultimo anno lo Stato abbia destinato alle spese militari 26 miliardi di euro. Tutto questo mentre il paese si chiude in zone rosse, arancioni e gialle. I tanto sbandierati diritti a sanità e istruzione vengono barattati con mine, bombe e spudorata arroganza machista in divisa. [...]
In coda a questo piccolo pipponcino, mi vedo costretta a comunicare il male minore. Tutte le date di novembre sono saltate
filosottile.noblogs.org/post/2

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida