Follow

Facebook ha bloccato le pagine di Crash, Labas e Tpo. Inoltre ha rimosso il l'evento di sabato per il Kurdistan. Boicottare quello strumento e' il minimo che possiamo fare.

@admin hanno bloccato pure Globalproject.info e Radio Onda D'Urto... Comportamento vergognoso, ma del quale non bisogna stupirsi, era solo questione di tempo.

Dopotutto l'Europa ha messo sullo stesso piano Comunismo e Fascismo...

@admin
Ciao, ci sono comunicazioni a riguardo? Che motivazioni ha fortino Facebook - se le ha fortine - ai gestori delle pagine? Si sa se c'è stata una richiesta formale da parte della Turchia di far bloccare determinate pagine? Sono tutt'ora bloccate? Puoi fornirmi quelli che erano i link delle pagine? Scusa il pippone ma seguo come Facebook e Twitter sospendono gli account e queste informazioni mi aiutano a capire

@bitchwitch @admin Grazie :) Facebook fa sempre poca chiarezza su come banna. Solitamente se si viene oscurati deve esserci stata almeno una segnalazione umana. Un'ipotesi *non* confermata è che account turchi o filo-turchi stiano segnalando in maniera coordinata post specifici. Un'altra è che Facebook abbia una blacklist dei gruppi considerati terroristici da USA e UE. Insomma vorrei sapere quanto è automatizzato il processo.

@bitchwitch @admin
Ovviamente ci sono anche altre ipotesi plausibili e non confermate. Ad esempio se le pagine in passato avevano già ricevuto segnalazioni ora rischiano di più la chiusura anche se un numero piccolo di utenti si organizza. Ci sarebbe anche il grave caso in cui la chiusura sia dovuta a una richiesta formale da parte della Turchia.

@bitchwitch @admin
Comunque appoggiarsi ai social network è sempre un rischio, sarebbe meglio decentralizzare la comunicazione e sfruttare i social solo come un megafono, usando due linguaggi: uno adattato al ToS del social per non essere bannati ma permettere alle persone di rimanere facilmente aggiornati e uno più libero e corretto sulla propria piattaforma. Ovviamente mia opinione personale eh :)

@evaristegal0is @admin
sarebbe interessante sapere se la turchia ha fatto richieste a fb.
dopodiche',a parte le motivazioni ideologiche di appoggiarsi ad una mega compagnia,pure nella pratica questa cosa dell'usare i social come megafono non funziona davvero. appunto per come viene implementato oscuramente il funzionamento di fb di fatto la visibilita' ce l'hai se fai pubblicita' e paghi. se no l'algoritmo che gestisce i post nella home fa come vuole facebook,e non garantisce in nessun modo maggiore visibilita' anche quando una pagina e' seguita da molte persone.
si dovrebbe smettere di usare i social commerciali e basta, my2cent :)

@bitchwitch @admin L'opacità degli algoritmi sarà un vasto problema che lasceremo alle generazioni future perché in troppi ci stiamo disinteressando ahimè. Per quanto riguarda l'utilizzo di social commerciali, basta ricordarsi che sono commerciali, entrando in quest'ottica se ne potrebbe fare comunque un utilizzo più sano e corretto. A me interessano per come determinati gruppi - spesso molto a dx o filostatali - ne abusano per alterare la divulgazione di un messaggio

@evaristegal0is @admin
a me piace sempre il paragone social commerciale ==supermercato, ci entri dentro per rubare o per bruciarlo,non per attaccare i manifesti sulla manifestazione. altre azioni sono possibili certamente,ma non come abitudine di prassi politica. detto questo lo studio di quello che avviene nei social network e' argomento diverso e senza dubbio interessante,sopratutto per quanto riguarda i movimenti di dx.
e invece sugli algoritmi tutto il movimento free [open] source spinge anche su quello, trasparenza degli algoritmi e del codice tutto,argomento sempre di nicchia ma non abbandonato da tutt*

@bitchwitch @admin Non sono tipo che brucia cose, ma tendenzialmente la partita che i politici hanno deciso di giocare con e su i social network oscilla tra l'imbarazzante e il grave, a volte senza conoscenza del mezzo (se escludiamo singoli casi positivi). In realtà i social network giocano ancora un ruolo importante, nonostante i molteplici lati negativi, permettendo a minoranze oppresse di farsi sentire un po' più forte. In questo decentralizzare è un rischio, almeno per le realtà più deboli.

@utentone
@bitchwitch @admin sono più che consapevole che Facebook ha applicato una politica censoria sui curdi, ma c'è ancora Twitter, per esempio, che può servire a raggiungere i media. È molto facile imbastire un server casalingo connesso a Internet in Italia, può diventare molto più difficile in una zona di guerra. Purtroppo Mastodon e simili sono una realtà ancora troppo di nicchia. Idem i servizi di messaggistica.

@utentone @bitchwitch @admin Contestualizzo che la decentralizzazione è un rischio. Decentralizzare un servizio per significa che ognuno può montarsi il proprio server e farlo girare, e questo può tornare utile per molti motivi. Questo però porta al rischio di frammentazione, e può rallentare la circolazione delle notizie. In molti casi non sarebbe un problema, in altri in cui la celerità può fare la differenza sì. -->

@utentone @bitchwitch @admin --> Per questo motivo sono a favore della decentralizzazione ma comprendo chi - per necessità - si appoggia a servizi commerciali come Twitter o Facebook per raggiungere velocemente un gran numero di persone.

@evaristegal0is
non e' vero che raggiungi un gran numero di persone. Raggiungi una nicchia di persone, in realta'. Hai solo la percezione di raggiungere "tante persone". Dell'algoritmo di facebook e twitter non conosci niente. Ti faccio una domanda, su facebook e twitter qual e' il post che ti ha permesso di raggiungere piu' persone? Sapresti darmi i numeri?

@bitchwitch @admin

@utentone @bitchwitch @admin posso dirti il numero di retweet generati e il numero di cuori generati su Twitter ad esempio, posso vedere quali tweet arrivano su media tradizionali che rimangono una incredibile cassa di risonanza. Questo ovviamente non avviene perché Twitter è migliore, ma solo perché ha un vasto pubblico e un sacco di personalità che possono essere influenti. In questo momento se volessi fare una denuncia su un network, hai un solo tentativo, ti affideresti a Mastodon o Twitter?

@utentone @bitchwitch @admin non rispondo riguardo ai numeri di Facebook perché lo conosco meno, ma tenerei comunque di contare il numero di reazioni generate dal posto e di condivisioni, escluderei i cloni e avrei un numero reali di persone che hanno interagito con il post. Senza basarmi su i parametri di visualizzazione calcolati dal social network.

@evaristegal0is
Se ho zero follower, ripeto zero follower, sicuramente a mastodon. Ad esempio, solo scrivendo qui, ho la possibilità di raggiungere qualche migliaio di persone. Su twitter praticamente zero.

@bitchwitch @admin

@utentone
@bitchwitch @admin non è proprio così, il punto non è quanti followwr hai ma chi puoi raggiungere e cosa comunichi. Quindi su Twitter potresti taggare tutti i giornalisti che ti interessano per provare a far arrivare una notifica e magari usare un hashtag particolare. La critica che puoi muovere al più è "Come faccio davvero a sapere se sto raggiungendo qualcuno o se il social network in questione non mi nasconde?"

@utentone @bitchwitch @admin
Che è una domanda più che lecita oltre ad essere una tecnica usata. Per questo prendo in considerazione le reazioni. Da notare che, per quanto Mastodon sia FOSS, questo non ti dà certezze in più. Il gestore del server può sempre manomettere il codice o alterare la macchina e tu non verresti comunque a saperlo. Ovviamente però FOSS è meglio.

@utentone @bitchwitch @admin
Se ci fossero personalità influenti su Bida o una qualche istanza Mastodon - e probabilmente ci sono ma purtroppo non ne conosco - allora anche Mastodon potrebbe giocare il medesimo ruolo di Twitter, anche se in scala minore per via della minor utenza. Se Mastodon crescesse non ci sarebbero dubbi che vincerebbe il confronto, ma ad ora è più limitato imho e lo dico da fan di Mastodon

@evaristegal0is
credi che twitter non iniziera'?
Si esce dalla nicchia se ognun* prova a dare un contributo
@bitchwitch @admin

@admin Boicottare facebook vuol dire non starci più. Cancellatevi tutti. Questo è l'unico modo. Cancellarsi definitivamente. Piuttosto fate un gruppo su Telegram o Twitch o Mewe o qui ma toglietevi tutti da quel sito tirannico.

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!