La realtà è che ancor anon ho 40 anni e già son stanca di campare.

Show thread

Sono preziosa, sono preziosa, sono preziosa ... lo ripeto a me stessa ma non serve a nulla. Come sempre finisco solo per odiarmi.

Ho così bisogno di rimpastare la mia vita che vorrei fare il peggior vaccino per l'opinione pubblica, così da potermi illudere che non è colpa mia se la mia vita va rotoli.

Truly, madly, deeply. 

In amore dò tutto. Non subito, ma se decido che vale la pena, se mi convinco, mi metto in discussione, mi faccio in quattro, salvo capra e cavoli, cerco di essere all'altezza.
Non riesco a sopportare che i rapporti si raffreddino, non sopporto i preconcetti senza parlare, non riesco a sentire che "eh, ma che problemi che ti fai, sei pesante" quando faccio presente di sentirmi in secondo piano, trascurata. Perché mi viene da rispondere "certo, tu non sai cosa significhi perché non ti ho fatto sentire quasi mai e quando è successo, troppo mi è stato rimproverato".
E il lavoro che mi ruba il tempo è sempre la pietra dello scandalo.
Perché all'inizio l'ascolto è totale, la considerazione è massima, l'attenzione è certosina e poi niente c'è più per me? Io continuo a tutto, però soffro e non riesco a scappare

ma non posso dire che sto male, nemmeno che sto bene perché non sto senza le medicine che non voglio prendere, resisto, ma escono esiti escono ospiti indesiderati che alzano e abbassano tutti i valori che allora l'emochimica che diventa la cartina al tornasole della mente anche se non dovrebbeanche se è troppo riduzionista

Show thread

mezza e poi tre quarti e poi questi quarti che a mano né con il coltello sono mai precisi e allora forse avevo il valore sballato perché il quarto che ho preso era troppo piccolino? è ancora mezza e poi intera e poi tre quarti e stavolta prendo il quarto più grande ... e poi quel valore che è sempre troppo su o troppo giú e troppo poco al posto giusto punto come il mio umore che è troppo euforico oppure troppo scoglionato e poi per troppo poco tempo al punto giusto per garantirmi un equilibrio

Narrazione tossica 

Mi vergogno. Mi vergogno un'aura volta di aver creduto ad un altro uomo che dice di volermi bene e poi mi fa soffrire, ma dice che sono io a farmi le seghe mentali. Che dice di pensarmi, anzi, stavolta manco lo ha detto e tuttavia lo dimostra che non mi pensa minimamente. Mi ha chiesto una volta in 3 gg "come stai?" Gli chiedo di sé e scherza sul fatto che per un'ora non ho risposto ai messaggi, mentre prima ho aspettato una risposta 3 h e alla fine "non prendeva" e stamattina di nuovo scherza "devi farti perdonare", gli dico: "mandami qualche foto se ti va così so che mi pensi" altre 3 h, anzi ormai 4 h di silenzio. Accede e non scrive e allora mi lasci 4 bacetti di contentino. Non so che dire mi vergogno di farmi manipolare sempre.
Sembravi diverso e invece sei stronzo uguale

Gioijette boosted

pro tip for mastodon web interface 

do you follow someone who is nice, but just boosts an overwhelming number of toots (like, maybe, me)? or maybe you like the person, but not the kinds of things they boost? there is a solution!

open their profile and click the 3-dot button (next to the Unfollow button). select the "Hide boosts from" option. boom, done. you will still see their toots, but no more of their boosts. :moomin_sparkles:

I do not know if this option is available in any of the apps.

Cena comune, ognuno porta qualcosa.
Marito porta il sugo.
- e tu che hai portato?
- ritardo

Disagio 

Ma mi potevano piacere i trans het anziché i cis het?
I legami trans nocivi sono solo quelli della margarina.

Disagio 

La narrazione tossica, altresì detta gaslighting, è un fenomeno che non striscia solo negli amori domestici.

Eri la mia hit... se non che hai preferito il sonno al sesso o, come preferisci tu, all'amore. Sta di fatto che hai voluto coccole e non hai superato il sonno per me, non mi hai trascinato più in quel vortice che tanto mi prendeva.
Far ago, you searched for me once more before me leaving. Now you have me in your bed and you sleep soundly. I am glad you feel safe and sound with me, indeed I don't feel like that in my life and every time it is not a NO, but it is even not a YES, I feel refused.

Disagio 

Come esprimere alcune dinamiche disagevoli o tossiche che mi riguardano oppure partono da me mediante metafore?

Gioijette boosted

Il sistema di polizia è responsabile di ciò che ci accade fisicamente, psicologicamente ed emotivamente. La polizia non si prende cura di noi, le nostre sorelle si prendono cura di noi!»

In Messico circa 10 donne vengono uccise ogni giorno. Nel 2019, 3833 donne sono state uccise e le statistiche mostrano che il numero è aumentato moltissimo nel 2020. Le donne sono ancora più vulnerabili a causa della pandemia.

3/fine

Show thread

Il problema Me lo sono posta per il lavoro. Quando faccio attività in montagna, è fuori discussione l'uso dell'interno invece che la coppetta. Se per assurdo in mezzo a un sentiero in montagna, posso trovare una zona dove c'è un lasso di tempo di 15 minuti utile a cambiarsi, senza fare troppi danni ecologici organici, in speleologia o in canyoning questo non è pensabile: Nell'una rischierei di fare dei danni eterni, nell'altro ho bisogno di tanta rapidità e praticità. Anche quando vado a fare camminate o escursioni con gli sci non è pensabile. Tutto questo perché non ho mai parlato delle mie fantastiche imprese durante il ciclo.

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida