Nonostante tutto il mio attivismo e la mia coscienza, a volte vorrei semplicemente svegliarmi con la barba e il caz.

Non ne posso più di avere questo ruolo sociale imposto di donna. Non ne posso più di essere una tela bianca su cui gli uomini proiettano di tutto ma, soprattutto, non ne posso più di fare una vita relegata a una scrivania o a lavorare con i bambini o a fare l'assistente o la cameriera mentre vedo uomini intorno a me che, senza nessuna vocazione né talento vengono assunti ovunque e istruiti a fare cose bellissime, a creare cose, costruire, immaginare, mentre io sono relegata a "lavoretti", volontariato, roba sempre e comunque di secondo ordine.

@bbacc
Se ti può consolare nel mio lavoro la maggioranza sono donne, alcune molto brave, e io mi sento in generale un perdente…
comunque secondo me in generale dipende dalle situazioni e dai settori lavorativi, c’è di tutto…

Follow

@ciccillo non mi consola, mi dispiace che ti senti un perdente

· · Web · 0 · 0 · 0
Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida