👥CHE COS'È L'ATTACCAMENTO?

📌 Un bambino, sin dalla nascita, da un punto di vista relazionale, è portato a creare un legame di attaccamento con la propria figura principale di accudimento.

📌Il legame di attaccamento viene definito come una relazione di lunga durata, emotivamente significativa, con una persona specifica.

📌Quando il caregiver risponde ai bisogni del bambino in modo soddisfacente e consistente nel tempo, si instaura un cosiddetto attaccamento di tipo sicuro grazie al quale il bambino sviluppa sicurezza verso se stesso, il mondo e la propria figura di attaccamento, che vedrà come portatrice di sostegno e protezione nei momenti più difficili.

📌L'attaccamento sviluppato durante l'infanzia tenderà a corrispondere a quello stabilito con i/le partner nelle relazioni in età adulta.

>>

>>

❗ Se le cure e le premure del caregiver saranno scarse, assenti o ambivalenti, il bambino non potrà fare affidamento sulla sua figura.
Conseguentemente, svilupperà dei modelli di attaccamento sbagliati nelle relazioni in età adulta.

Esistono diversi tipi di attaccamento non lineari.

>>

❌ ATTACCAMENTO ANSIOSO

I bambini con attaccamento insicuro – evitante sono soliti maturare un’immagine di sé priva della capacità di suscitare negli altri risposte positive e affettuose poiché la figura di attaccamento è indisponibile alle richieste di aiuto e vicinanza: i bambini reagiscono a tale condizione alternando momenti di indipendenza e momenti di agitazione in cui cercano la figura di attaccamento.

Nell'età adulta, si svilupperà timore dell'abbandono e i propri bisogni verranno messi da parte per andare incontro a quelli del partner, in un amore senza riserve o paletti, per "
legarlo a sé" ed evitare il suo allontanamento.

>>

>>

❌ ATTACCAMENTO EVITANTE

Gli adulti che sviluppano il modello di attaccamento evitante hanno paura della possibilità di farsi coinvolgere emotivamente nelle relazioni interpersonali; la vita tende a essere improntata sul desiderio di conquista di autonomia e autosufficienza personale che esclude – se necessario – il ricorso agli altri, considerati individui non affidabili e su cui non poter contare.

Per non correre il rischio di essere rifiutati, tali individui tendono a sopprimere la loro emozionalità: la capacità di amare e di lasciarsi amare è costantemente frenata e bloccata dalla paura di poter incontrare nella vita la sofferenza già sperimentata durante l’infanzia.

>>

>>

❌ ATTACCAMENTO DISORGANIZZATO

Le punizioni spropositate e i maltrattamenti sono fonti di messaggi distruttivi per le vittime, che i bambini interiorizzano a livelli molto profondi poiché provenienti da persone di riferimento. Di conseguenza, producono un grande impatto in aree critiche dello sviluppo infantile, pregiudicando il loro futuro sviluppo sociale, emotivo e cognitivo; allo stesso tempo, compromettono la loro infanzia.

Nell’attaccamento disorganizzato la figura d’attaccamento rappresenta per il bambino sia una fonte di protezione che di pericolo. Provoca uno stato di paura che non trova soluzione né nei comportamenti di allontanamento né in quelli di avvicinamento. Il comportamento quindi si disorganizza.

Follow

ATTACCAMENTO E DEPRESSIONE

📌Gli esseri umani sono molto più sensibili al deterioramento delle relazioni interpersonali se non si formano, a tempo debito, legami di attaccamento.

📌Gli individui sono vulnerabili alla depressione quando i vincoli di attaccamento sono stati spezzati: ciò predispone a disturbi depressivi.

📌La separazione emotiva di un genitore dal bambino – per mancanza di cure, distanza emotiva, iperprotezione o violenza – può deteriorare il legame fra genitore e bambino e influenzare negativamente i legami affettivi in età adulta.

📌La rottura di un rapporto o un rapporto privo d’ amore fra un bambino e il suo genitore possono aumentare la vulnerabilità alla depressione nel bambino diventato adulto.

· · Tusky · 1 · 0 · 3
Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida