Pinned post

Quando non vi rispondo più per cortesia toglietemi dai tag, grazie ✨

Pinned post

Ciao Mastoposto! Alluura storiella di quasi mezzanotte con seguito proposta: gli articoli per la rubrica , quella più pertinente alla e chiacchiere circostanti, è spesso arricchita dai contributi delle persone che seguono lcdv e che, in maniera anonima o meno, lasciano qualche loro riflessione, confidenza, testimonianza.

✨Se per caso piacerebbe anche a te partecipare, di tanto in tanto, rispondi a questo toot e ti includerò tra le persone a cui inviare il tema delle chiacchierate. Questo garantisce più privacy, ma soprattutto mi agevola nel coinvolgere le persone quando davvero interessate, invece di mandare toot un po' a cazzo di cane. Ovviamente una volta ricevuto il messaggio comunque non saresti obbligatu a partecipare, solo quando e se ti va.

♥️

t.me/lcdvcanale/258?single

per , giornata mondiale contro l'omo-lesbo-bi-trans-intersex-a-fobia (call it by their name), la Cameretta offre quattro libri:
1. "teorie queer un'introduzione" Lorenzo Bernini
2. "lgbtqai+" Lorenzo Bernini
3. "Queer" Maya De Leo
4. "Caccia all'omo" Simone Alliva

wp.me/paTOpl-FJ

Nuovo articolo: osservazioni generali sulla narrazione intorno l'entusiasmante e fantasmagorico mese della masturbazione! È davvero così?
Nah.

Bene comunque quasi alle 17 del pomeriggio posso dire di essermi ripresa dal di ieri. È andata meglio di quanto temessi ✨

Ah tra l'altro dopo un bel pezzo ho ripubblicato una , ho raccolto poco ad Aprile. Eccola qui: t.me/lcdvcanale/242

Si parla di quello che sta succedendo in Svezia per lu sexworker: eswalliance.org/in_conversatio

Di sesso nello spazio (giuro, ma più hitech): futureofsex.net/sex-tech/space

E di un'artista che si schiera a tutela delle persone transgender in Ghana: internazionale.it/notizie/fran

Oggi primo poliaperitivo a Palermo,
50% entusiasmo 50% ansia.
L'altro giorno ho avuto un pre-allenamento al mantenimento della calma confrontandomi con un amico che non aveva idea di che male stesse facendo iniettando i suoi giudizi sotto forma di opinioni, e io ancora a dover spiegare 'ste robe. Potrei essere vagamente pronta al peggio, ma il peggio è sempre tale e quindi non si sa mai.
Wish me luck

Quando non vi rispondo più per cortesia toglietemi dai tag, grazie ✨

Ho avuto l'ardire di dire, in un gruppo bdsm, mentre si parlava di kink at pride, che mi gira abbastanza il cazzo se al pride partecipa gente cisetero (magari semplicemente kinky) che tutto l'anno se ne sbatte della comunità e delle sue istanze e delle lotte e poi viene quel giorno e si comporta come fosse a casa sua, prendendosi spazi che non gli appartengono, che mi sta bene se gli allies partecipano ma che stiano nel loro dato che quel momento non è per il loro protagonismo, e che il pride è un momento della comunità queer e per la comunità queer.

Apriti cielo manco avessi detto che mangio infanti a colazione "NoOoOoOo così crei DiViSiViTà, NoI e LoRo NoOoOoOo ma quindi l'iNcLuSiOnE funziona solo al contrario NoOoOoOo è soprattutto per la sEnSiBiLiZzAzIoNe e per LoRo"

MA DIO MERDA

Parte oggi la mia campagna per deMilanesizzare il e le con questo di commento a seguito della da parte di una persona partecipante al play party di Wovo Store. Al link trovate i post che riportano il fatto e la mia posizione a riguardo: t.me/lcdvcanale/239

Basta fatturare sulle nostre vite, sui nostri corpi, sul nostro erotismo.

Ebbene: ho aperto il canale per le foto di

Qui le regole: t.me/lcdvcanale/236 per entrare, passa dal canale principale

Maggio è il mese della masturbazione e vorrei programmare degli articoli specifici. Qui spiego meglio cosa e come: t.me/lcdvcanale/231

scrivimi se vuoi partecipare! ♥️

La gente che entra nel canale che ha per descrizione "pornografia, sessualità ed erotismo” e scappa appena esco mezza foto dove, a dirla tutta, non si vede proprio una beneamata fava mi fanno incazzare tanto quanto lo shadowban perenne nei social mainstream e mi fa fare anche più domande. Cioè cosa si aspettano? Non basta la Chiesa o Fratelli d'Italia per parlare di sesso solo in teoria? Rido

Mientra tantos, exigimos derechos y el reconocimiento de nuestro estatus de trabajadoras. Queremos poder elegir el trabajo sexual libremente y no conformarnos con tener que quedarnos relegadas a otros trabajos feminizados que nos exploten u precaricen. La prostitución NO es trata, y no es el deber de las Putas cargar con toda la responsabilidad de la lucha contra la trata con fines de prostitución forzada, también queremos combatirla con acciones eficaces que luchen contra ella y que no sean excusas baratas para hacee redadas migratorias que acaben con compañeres internades en CIES o deportades.

TRABAJO SEXUAL ES TRABAJO
¡DERECHOS LABORALES PARA LXS TRADABORXS SEXUALES!

Show thread

Violencia es la que se sufre a manos de las instituciones y políticos que legislan a nuestras espaldas por cuestiones morales y paternalistas. Exclusión social y pobreza es el resultado de lo que nos esperarà tras las leyes prohibicionistas, al perder la seguridad de los establecimientos y la clandestinidad y marginalidad previa a nuestra criminalización. Xenofobia es el tufo que impregna las reformas que pretendeb imponernos, unas reformas de carácter retrógrado y punitivo que nos conducirá claramente a todas estas situaciones, como una profecia autocumplida.

[continua]

Show thread

sindicatootras.org/

Comunicado del sindacato OTRAS
Dia Internacional de les Trabajadores

Todas somos putas de cisheteropatriarcado y del capitalismo. Les trabajadores sexuales decidimos ejercer nuestra profésion igual que cualquier otra persona y por el mismo motivo: el dinero che nos permita pagar un alquiler, comprar comida, cuidar de nosotres y de nuestra manada. Nuestro capital sexual nos saca de las situaciones más precarias, sobre todo a les loques, les migras con y sin papeles y a les trans. Les trabajadores sexuales merecemos respeto: desde las putas de calle, las independientes, las que trabajan para terecos en clubes o pisos, las que hacen webcam o las que tienen Onlyfans.
[continua]

t.me/lcdvcanale/230 rassegna fregna dedicata al Primo Maggio: Portella Della Ginestra, il primo film dei fratelli Lumière, non è primo maggio se è sfruttamento, la trascrizione del comunicato delle sorelle di Otras Sindacato, sindacato di trabajadorxs sexuales spagnolu

è uscito il recap di Aprile sul canale: unica pubblicazione nel : l' a Queer Mushroom Forest 🍄; tre della rassegna fregna imperdibili; traduzioni video, riflessioni, a disposizione e se cercate bene troverete pure il senZzzo della vita, probabilmente.

t.me/lcdvcanale/228

foto di nudo 

Penso al vecchio canale più punk con le cose erotichelle lanciate random e penso "però mi manca esibirmi, nel nuovo", e poi mi ricordo che le metto a 1€ su Patreon e non posso essere così scema da dare proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio proprio tutto aggratis e dai

Henlooo ci riprovo stavolta specificando i passaggi, ché magari mi sono spiegata a cazzo io per prima:

Questa sezione del ⬇️ lacameradivalentina.wordpress.

È praticamente scritta a più mani perché la somma degli articoli che contiene è formata da le vostre testimonianze/i vostri contributi + il resto del testo scritto da me.

Mi piacerebbe coinvolgervi direttamente e non in maniera dispersiva creando qui su una lista di privati dove aggiungervi: se avete voglia di partecipare scrivete un commento rispondendo a questo toot. Vi ringrazio se vorrete anche boostarlo, ma non considererò il boost come un "sì".

Regole generiche: i contributi saranno riportati sempre in anonimo (come vedete dagli ) e chiedo solo di specificare l'identità di genere a cui sentite di appartenere.

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida