zappare nei ritagli di campo che la città si dimentica

non nelle arnie comunali ortive a pagamento, dove è più la plastica che delimita ogni piccolo orticello
che le piante

zappare senza pretesa e senza speranza, siamo i reietti zappatoræ, con gli occhi pieni di intemperie, il profumo di arbusti è perenne richiamo, non facciamo annunci, piuttosto ci lasciamo regolare dalla terra

uscire dai propri pc, supermercati, balconi, mettere su due ortaggi insieme

(⚠️)
Ricerca a tutto spiano di testi pratici, manuali di orticoltura, sistemi di irrigazione in condizioni sfavorevoli, piante compatibili e resistenti

grazie di diaframma a chi contribuirà

*Sì, cevto, questa pvestigiosa opevazione vesidenziale vedvá tvasfovmata la dalla sua desueta connotazione o p e v a i a a nuovo hub di fevmento uvban-social-gveen.. Come si usa oggi, la famosa ... E, sì, quella è DAVVERO UNA FOGNA CHE SCARICA DENTRO IL DEL PARCO - FALLITO*

Cari semi di erba cipollina e menta marocchina, sarebbe bello se dopo una settimana nella terra innaffiata e accarezzata deste qualche segno di vita

-----------> Escursioni/passeggiate
-----------> Critical mass
chi fosse interessatə a collaborare per organizzare le due occasioni e si trova a Bologna e dintorni, può commentare o scriverci in dm!

Bilancio del banchettamento di ieri:
-generale risposta positiva dalle persone, (come puoi non farti ammansire dalle piante?)
-la prossima volta mettiamo un cartello ché non eravamo troppo riconoscibili
-pensiamo di organizzare delle escursioni

se volete scambiare questo giovedì ci sono piantine di:
salvia, lavanda, rosmarino
ci sarà anche altro se non avete da scambiare

Ho seminato mezza melagrana tra vasi e aiuole, ci sarà un'invasione.

Vi raccomandiamo giovedì portate la lanetta in fondo alle tasche, il compost fatto a mano, i buoni principi

BUONA SERA
A partire da domani raccogliamo:
-vasi
-contenitori metallici(es pentole), altri utilizzabili come vasi
-sottovasi, oggetti utilizzabili come tali
-semi, piantine, talee
-terriccio

giovedì 11 febbraio vorremmo allestire un banchetto al mercato di Campi aperti presso XM24

se passate si farà una chiacchiera su scambi e su altre attività da organizzare
_______________________________________
➡️ per info: scrivete in dm qui, o commentate, o scrivete sul pad nel blog

BUONA SERA
A partire da domani raccogliamo:
-vasi
-contenitori metallici(es pentole), altri utilizzabili come vasi
-sottovasi, oggetti utilizzabili come tali
-semi, piantine, talee
-terriccio

giovedì 11 febbraio vorremmo allestire un banchetto al mercato di Campi aperti presso XM24

se passate si farà una chiacchiera su scambi e su altre attività da organizzare
_______________________________________
➡️ per info: scrivete in dm qui, o commentate, o scrivete sul pad nel blog


Le variabili cataclismiche (chiamate anche stelle U Geminorum, a partire dal nome della stella prototipo) sono una classe di stelle variabili intrinseche, consistenti di una stella binaria in cui una componente è una nana bianca, mentre l'altra è una stella normale che cede gas alla compagna. Il nome cataclismica deriva dal fatto che la variabilità dipende dal comportamento turbolento del gas nel sistema stellare, con rapidi cambiamenti, esplosioni termonucleari e altri comportamenti estremi. La compagna della nana bianca è normalmente una nana rossa, anche se in alcuni casi si tratta di un'altra nana bianca o di una stella moderatamente evoluta (subgigante). Si conoscono ad oggi diverse centinaia di variabili cataclismiche.

da:
db0nus869y26v.cloudfront.net/i

🌾E dunque, chi vuole scambiarsi piantazze a Bologna.
Noi siamo interessatə alle piante aromatiche.
Inoltre vorremmo pensare a delle azioni di educazione alla coltivazione e di guerrilla verde!🌾
Facciamo rete?
mastodon.bida.im/@cataclismica

Ci siamo!
Siamo in fibrillazione per questa cosa che è una prova, quindi vediamo.
Vogliamo creare una "piazza virtuale" dove di base le genti possano scambiarsi piante. Ciò non esclude altre opportunità, tipo scambiarsi consigli, fare rete tra chi ha questo tipo di interesse, e crescere.
Il blog è davvero molto semplice, affidato si può dire alla cura di chi lo utilizza. Non escludiamo proprio il fatto che si strutturerà meglio, certamente adattandosi all'affluenza, che vorremmo proprio vedere numerosa e consapevole.
Faremo girare la notizia in queste settimane, virtualmente e irl dove sarà possibile, passaparola, telefonate, lettere.
Seguiranno aggiornamenti in questo account.
Per osservazioni potete commentare qui o sul blog.
Contiamo di fare qualcosa per rinvigorirci tuttə :ancomheart: 🌱

è in fase di elaborazione il blog, in particolare la parte che funzionerà da piattaforma interattiva per gli scambi.
procede adagio l'esperimento, come l'edera

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida