Curioso.
SX: “I migranti vanno aiutati, e se si eliminano le condizioni per cui sono costretti a migrare allora possono vivere meglio.” Sottinteso: non migrare.
DX: “Se ne stiano a casa loro.” Molto poco sottinteso: non migrino.
Sembra che il fine sia lo stesso: non averli qui. Però non riescono a mettersi d’accordo.😂
In ogni caso, la mia visione è diversa ancora.

Follow

@chakuari Eppure, credo che sia utopica. Non mi sembra possibile realizzarla, perché nemmeno in millenni l’uomo riuscirà a togliersi dalla testa il retaggio animale del mio/tuo territorio e quindi la necessità di stabilire confini e difenderli. Di conseguenza, le lotte per migrare e per cacciare i migranti ci saranno sempre.
Dovendo quindi scegliere tra le due strade di prima, meglio la SX, che almeno mette al centro l’uomo e i suoi problemi, piuttosto che la DX che dice solo “via dalle palle!”

· Tootle for Mastodon · 1 · 0 · 0

@chakuari non so dove l'hai preso questo sottinteso a sinistra sulle migrazioni, ti suggerisco gli scritti di paolo cinanni, dirigente comunista e migrante che fondo con carlo levi (quello di cristo si è fermato a eboli) la filef
trovi "emigrazione e imperialismo" su libgen

@diorama In realtà è quella che chiamano la SX di DX. Il fatto è che ultimamente sento solo quella, non più la vera SX.

@chakuari ed è un problema che riconosco, e cosa possiamo fare è un problema aperto

chi vuole portare un discorso anti-immigrazione fa cherry picking a "sinistra" di posizioni totalmente minoritarie (fassina, rizzo, 'sta gente qua) che - guarda caso - vengono rilanciati dal primato nazionale, l'intellettuale dissidente, byoblu

va pure detto che nella sinistra "mainstream" (per capirci: quella che ritiene il pd "di destra" e non si allea con chi lo legittima) siamo rimasti a un approccio "dirittoumanista" e in parte coloniale della visione delle migrazioni (cf. white savioring), come pure ci farebbe gioco far emergere le elaborazioni di compagni antispecisti (quindi NON antropocentrici)

@chakuari lo stesso concetto di territorio si è plasmato con le vicende umane e quel "retaggio" del mio/tuo è un prodotto sociale e antropologico, non animale... posto che di cose animali ce ne siamo tolte parecchie qundi non lo capirei nemmeno come argomento ad naturam

una questione (forse la questione delle questioni) dovrebbe farci abbandonare del tutto il concetto di confini: la questione climatica
"ma non stiamo sulla stessa barca!", ed è proprio questo il motivo

@diorama Oh, io credo che molte cose “animali” non c’è le siamo affatto levate di torno, le abbiamo solo mascherate. Una è il legame tra uomo e territorio, in senso molto ampio: io vivo qui con la mia famiglia, non venire nel mio territorio, non prendere le mie donne, e così via. Tutto ripreso dalla DX in chiave di unità nazionale e via dicendo.
Io credo che non ci dovrebbero essere confini, ma mi rendo conto che si tratta di una utopia. E se proprio devo ripiegare, allora scelgo di aiutare ->

@diorama -> l’uomo. Quello che cambia è la motivazione di fondo, e non è una cosa da poco: se combatti il capitalismo, combatti una delle cose principali che costringono le persone a spostarsi. Non è detto che tu lo faccia per non averli tra i piedi (DX) o per migliorare le loro condizioni (SX di DX), puoi anche farlo per amore dell’uomo, perché sono proletari quanto lo sono i nostri e hanno quindi i nostri diritti e doveri, in quanto uomini (SX).
Mi limito semplicemente a constatare quanto ->

@chakuari @diorama -> anche fermandosi a un approccio da SX di DX ci siano delle conclusioni simili (evitare che migrino) ma non ci sia accordo né sulle motivazioni (capitalismo, in primis) né sui passi da prendere. Un SX di DX potrebbe anche arrivarci, a pensare che il capitalismo sia una causa, ma non riuscirebbe a trovare un motivo di lotta. E uno di DX che combatta il capitalismo non lo conosco: se ne nutre, come causa di malcontento sulla popolazione da poter portare dalla propria parte.

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida