Ho sentito solo ora il monologo di RulaJebreal, non avendo guardato Sanremo. Credo che tutti, senza nessuna distinzione dovremmo solo stare in silenzio, ascoltare e applaudire. Qualunque altra cosa sarebbe superflua.

Ci abbiamo messo 20 anni, ma siamo riusciti a trasformare la discussione politica nel più becero tifo da stadio. Con poche differenze tra destra e sinistra.

Il clima incredibilmente mite, le giornate che si allungano, un velo di malinconia che si stende sulla mia serata e la colonna sonora adatta per il viaggio di rientro...
youtu.be/UGfKMV5AbMI

Se anche gli alieni avessero progettato di invadere la terra, tutto quello che è successo in questo mese di gennaio gli ha fatto cambiare idea.

Non ho nemmeno più la forza di commentare quello che leggo. Il totale imbarbarimento della società, dei cittadini, della politica.
Un Paese portato fuori dal dopoguerra da una classe politica di giganti oggi annichilito da gente a cui non farei spalare del letame in una stalla

Ma solo a me questa cosa delle librerie che chiudono mette addosso un misto di tristezza e preoccupazione?
Voglio dire che, di sicuro la vendita online ha le sue colpe, ma non pensate che sia anche indice del fatto che la gente legge sempre meno (diventando così più ignorante)?

cose nuove finché potrò, fino all'ultimo giorno in cui mi funzionerà il cervello.

Ascoltando la parte di armonica di "Heart of Gold" di Neil Young è come se uscisse il sole in questa giornata grigia

A Pisa c'è un'atmosfera strana. Nuvole dal color dei fiori di pesco fluttuano sopra strade semideserte e bluastre.
L'Arno è gonfio, nutrito dal blu del cielo piovuto da giorni. Rami d'albero fluttuano nell'acqua con pazienza, diretti verso il mare. Il tramonto è gentile, ma passa quasi inosservato.
I temerari che si avventurano al supermercato per fare scorta prima della tempesta hanno un'aria da non-morti, camminano piano, non danno a vedere di essere preoccupati. Calpestano le strade blu a passi lenti, sfiorando gli specchi di cielo nelle pozzanghere. Ci butto uno sguardo ogni volta, per vedere quale nube ci si stia rimirando. Chissà se verranno sommerse dalla piena, che spazzerà via il cielo e l'asfalto.

Bloccare preventivamente certe persone è qualcosa di catartico.

Me ne frega talmente tanto del mondo che forse sono parzialmente isolata, ma non lo so e non voglio saperlo

Sono lontana da te fisicamente e in questi giorni anche con la mente ma basta un tuo messaggio per con te un pezzetto della mia anima e del mio cuore.

Show more
Mastodon Bida.im

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!