C'è stato un tempo in cui i computer si collegavano al televisore, e sul modem dovevi appoggiarci la cornetta del telefono. Internet non esisteva ancora, ma i movimenti antagonisti cominciarono ad approcciarsi alle nuove tecnologie e nacquero le prime reti telematiche, come Ecn.

ZombiJ, veterano dell'hacktivismo italiano, in questa puntata speciale di @clio, ci accompagna a spasso per gli anni Ottanta, raccontando una storia che molti non conoscono. Buon ascolto!

storiasvelata.wordpress.com/20

È online la settima puntata di @clio, Disinformazione emozionale.

Anna Maria Lorusso ci accompagna in un viaggio tra la confusione e i falsi che caratterizzano la nostra epoca. Perché non è possibile ridurre un fenomeno tanto complesso alle sole fake news, e no, il fact checking non basta. Buon ascolto!

storiasvelata.wordpress.com/20

Oggi, alle 17.40 circa, su Radio Città Fujiko, va in onda l'ultima puntata di @clio.

Anna Maria Lorusso ci guiderà nella società contemporanea, caratterizzata dalla «postverità», fornendoci un quadro per interpretare alcune informazioni storiche false o distorte e il modo di comunicarle.

Se sei a Bologna, 103.1 Fm. Nel resto del mondo, in straming!

radiocittafujiko.it/

È una cosa minore, lo so, ma @clio ha sempre un'ottima scelta di brani musicali d'accompagnamento. Davvero un programma breve ma super curato

È online la sesta puntata di @clio.

Alessandro Barbero ci accompagna tra le rivalutazioni del brigantaggio e le descrizioni edulcorate del Regno delle Due Sicilie. Buon ascolto!!!

La prossima puntata, con Anna Maria Lorusso, sarà dedicata alla postverità e alle informazioni storiche che ricadono nel suo ambito.

Clio va in onda il lunedì alle 17.40 su Radio Città Fujiko e il mercoledì alle 11 su Radio Tandem. Resta sintonizzat*!

storiasvelata.wordpress.com/20

È online la quarta puntata di @clio, In vacanza al confino.

Matteo Petracci ci guida attraverso le politiche repressive del regime fascista e decostruisce le rappresentazioni benevole del Ventennio. Buon ascolto!

Nella prossima puntata, in onda lunedì alle 17.40 su Radio Città Fujiko e mercoledì alle 11 su Radio Tandem, con Mario Isnenghi, ci addentreremo nei revisionismi sul Risorgimento ed esploreremo gli intenti reazionari che celano. Resta sintonizzatə!!!

storiasvelata.wordpress.com/20

Oggi, alle 17.40 circa, su Radio Città Fujiko, all'interno de L'indigesto di Alessandro Canella, va in onda "In vacanza al confino", la quarta puntata di @clio.

Matteo Petracci ci accompagnerà attraverso le narrazioni benevole del Ventennio fascista e descriverà le politiche repressive del regime. Perché no, il confino non era affatto una vacanza, e non era neanche la cosa peggiore che potesse capirti se eri un oppositore.

Per ascoltare: se sei a Bologna, 103.1 FM; nel resto del mondo, in streaming.

radiocittafujiko.it/

Oggi, alle 17.40, su Radio Città Fujiko, va in onda, all'interno de L'indigesto, "Le Pansanate", la terza puntata della nuova stagione di @clio .

Con Ilenia Rossini parleremo di Giampaolo Pansa e del revisionismo sulla Resistenza.

A Bologna puoi ascoltarla sui 103.1 FM, nel resto del mondo, in streaming. Buon ascolto!

radiocittafujiko.it/

È online la prima puntata della nuova stagione di @clio.

Questo episodio è dedicato alla Strage di Bologna del 2 agosto 1980, il più grande massacro di civili compiuto in Italia in tempo di pace. Un evento sul quale cerchiamo di far luce con lo scrittore Carlo Lucarelli, che a lungo se ne è occupato.

Clio va in onda ogni lunedì, alle 17.40, su Radio Città Fujiko di Bologna e ogni mercoledì, alle 11, su Radio Tandem di Bolzano. Il podcast è online ogni mercoledì dopo le 12.

Nella prossima puntata, dal titolo Mafia romantica, affronteremo con Marcello Ravveduto le rappresentazioni nostalgiche della criminalità organizzata e le produzioni mediatiche che la riguardano. Resta sintonizzat*!!!

storiasvelata.wordpress.com/20

Alle 17.40, sulle frequenze di Radio Città Fujiko, torna @clio, la storia svelata, la rubrica che conduco all'interno de L'indigesto.

La prima puntata, dal titolo Depi/Stato, sarà dedicata ai depistaggi sulla Strage di Bologna. Ospite lo scrittore Carlo Lucarelli.

Se sei a Bologna, puoi ascoltarla sui 103.1 FM, nel resto del mondo, in streaming online.

radiocittafujiko.it/radiocitta

La Befana ha portato le nuove puntate di Clio. Da lunedì, 11 gennaio 2021, alle 17.40, torna sulle frequenze di @radiocittafujiko e in streaming, sempre all'interno de L'indigesto.

Ospite della prima puntata, dedicata ai depistaggi sulla Strage di Bologna, Carlo Lucarelli. Sentite un po' che dice su Licio Gelli e sui gruppi di potere che vollero la strage.

Il lockdown ti stressa? Non sai cosa fare?

Il 28, il 29, il 30 e il 31 dicembre, e poi il 4, il 5 e il 6 gennaio, alle 17:30, Radio Città Fujiko manda in onda la passata stagione di Clio. E, col nuovo anno, arriveranno altre puntate.

Per ascoltarle: 103.1 FM se sei a Bologna, o, in streaming, sul sito di Radio Città Fujiko da qualsiasi parte d'Italia.

Resta sintonizzat*!!!

radiocittafujiko.it/radiocitta

Appunti sparsi su una società che limita il sapere complesso e critico.

Una puntata di Clio, in onda dal 2021 su @radiocittafujiko, sarà dedicata alla postverità, ospite Anna Maria Lorusso. Presto anticipazioni.

Resta sintonizzat*!!!

storiasvelata.wordpress.com/20

Clio è presente anche su Telegram.

Resta sintonizzat*!!!

t.me/storiasvelata

"Gelli non c'è più - dice Carlo Lucarelli ai microfoni di Clio - però, tutto quello che ha prodotto la strage di Bologna, i gruppi di potere che l'hanno voluta e ne hanno tratto vantaggio, sono ancora quelli. L'Italia della strage è ancora quella di adesso."

Carlo Lucarelli sarà ospite di una puntata di Clio dedicata ai depistaggi sulla strage di Bologna. Resta sintonizzat*!

I "riti" che hanno accompagnato la morte di non hanno lasciato indifferenti gli storici.

Questo, per esempio, il commento semi-scherzoso di Andrea Pellizzari, docente di storia romana all'Università di Torino.

Show thread

Alessandro Barbero, intervistato dal Tg3, interpreta il mito moderno di .

sarà ospite di Clio in una puntata dedicata al Regno delle Due Sicilie e al brigantaggio. Resta sintonizzat*!!! -->

Le menzogne di Bruno Vespa sul fascismo rientrano in una campagna revisionista in atto dagli anni Ottanta. Ma quali sono gli scopi di chi diffonde false informazioni sul regime? Quale il reale andamento dei fatti?

Ne parleremo in due puntate di Clio, una dedicata soprattutto alle strategie repressive della dittatura, l'altra al revisionismo sulla Resistenza, con Ilenia Rossini e Matteo Petracci.

Resta sintonizzat*!

vimeo.com/482612867

Qualche giorno fa una lettera firmata dalle sedicenti "Nuove Brigate rosse" è stata recapitata ad alcuni amministratori emiliano-romagnoli e nella sede romana di Forza Italia. Molti, tra i quali gli inquirenti, la ritengono un falso. Tanti l'hanno presa a ridere.

Ma come mai molti, tra i quali giornalisti e l'Anpi, la ritengono credibile? Cosa traspare da quella lettera? Che ci dice sull'epoca della postverità e sulla narrazione della storia che la caratterizza? Peché potrebbe esserci poco da ridere?

Qualche risposta sul blog di Clio.

storiasvelata.wordpress.com/20

@void che, come avrete capito, a 'sta storia ci tiene, ha stilato una bibliografia, corredata dai link ai libri citati, per chi volesse approfondire. La trovate nel post, subito sotto il video.

Buona lettura!

storiasvelata.wordpress.com/20

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida