Pinned toot

| |

Mi chiamo Luca. Sono , , . Ascolto , , e , ma non disprezzo e .

Mi piace leggere, mi interesso di e in particolare di . Sono un compagno maldestro, mi siedo sempre a , sotto il sole dell'. Scrivo , e nel tempo libero mi piace .

Mi piacciono le avventure grafiche e testuali della e della . Sto imparando a giocare agli , mi intrigano i e gli . , ma vado di .

Ho due blog. In uno documento il mio cambio vita: trembyle.wordpress.com

Nell'altro in cui discuto di altre cose: cronomaestro.noblogs.org. Forse un giorno finiranno insieme, chi lo sa...

e .

Pinned toot

Patti chiari, amicizia lunga.

Voi vi rivolgete in malo modo a chiunque proponga una soluzione, mali modi espressi da derivate di frasi tipo "i gay che vanno al gay pride fanno carnevalate per mettersi in mostra, dovrebbero vestirsi a modino"? Io valuto di togliervi la piattaforma per dialoghi futuri e presenti, prima di tutto, con me.

Veniamo tuttæ, me compreso, da situazioni in cui dobbiamo sottostare, dominati, a condizioni specifiche solo per sopravvivere. Conduciamo vite per le quali vorremmo viste riconosciute le loro complessità in un sistema che appiattisce. Frasi come quella che ho scritto sopra giustificano l'oppressione verso di noi, e verso me.

Io mi rifiuto di dirle, e voi eviterete di farlo. Così limitatæ, noi parleremo insieme con la speranza noi di essere capiti, e voi di essere d'appoggio.

Pinned toot

@retrorobobotnik89 me l'aveva proposto il mese scorso, di battere giù qualche carattere su come ho vissuto la fine delle certezze post-pandemia.

Il risultato è nello speciale a pagina 7 di @Sicilia_Libertaria, articolo titolato "Carezze". È breve, è emotivo perché non so parlare bene come altr*, ma sono felice lo stesso.

Supportate "Sicilia Libertaria", eh!

sicilialibertaria.it/wp-conten

Archiviata non senza difficoltà una settimana delirante, pronto per la Inaugurazione della comune libertaria Gatta Nera di Carpi(Mo)!!! :)
radiopunk.it/event/inaugurazio

E veniamo alla notizia brutta.

Il mio Kindle si è rotto.

Non ho soldi per prendere un e-reader, per ora.

Le altre notizie, quelle belle.

Altro lavoro, sempre duraturo.

E finalmente torno a essere un filo più indipendente.

Le notizie, quelle belle.

Mia madre non verrà su quest'anno, se non a Natale (come d'obbligo).

Libertà.

"L’idea di dare il nome di mio figlio ad un parco, sa di natura, di respiro, di voglia di correrci dentro a perdifiato. E solo i bimbi lo possono fare senza mai fermarsi, quello di correre a perdifiato, come faceva Federico."

Per bolognesi e limitrofi:
Stasera, ore 20,30, al , "Mostre & fiere" un freakshow di monologhi mutanti e canzoni grottesche di @filo_sottile .

mastodon.social/@filo_sottile/

Breaking news:
- Sul n° 143 di «Leggendaria» è uscita "Panchine, mostri e TIR", una recensione a #LaMostruositrans scritta dalla critica femminista Giuliana Misserville.
- Ecco le date:
- 25/09, Vag61, Bologna, h18: Perché siamo mostruose? Chiacchieratransfemminista con Antonia Caruso , Frad, Gazza. Alle 21, "Mostre & Fiere"
- 26/09, Bar Lento , Rimini, h21, "Mostre & Fiere"
- 27/09, Occupazione viale Corsica , Firenze, h19, "Il decoro illustrato".
Poi muoro.
Nel frattempo, vediamoci!

non cerco la compagnia a tutti i costi, sono abituato a stare da solo per periodi anche lunghi, e col tempo, avere momenti miei è diventato pure un'esigenza. Più passa il tempo e più divento selettivo. Le frequentazioni che preferisco sono quelle che contribuiscono a farmi diventare una persona migliore.

La bomba è stata sganciata.

Ora sono un figlio di cane.

Vorrei che quantomeno capisse il dolore che mi ha causato.

Al di là della domanda retorica (non mi sognerei di distruggerla davvero).

Show thread

Ciao, sono Cronomaestro e sto per sfanculare, ancora una volta, la tizia che ha scelto l'alcol al posto della mia amicizia.

Ha raggiunto il mio contatto WhatsApp per chiedermi SOLDI per un crowdfunding gestito da un novax.

Che dite, la devasto? O ci vado leggero?

Sto leggendo avidamente e con diletto David Graeber, ho finito "Frammenti di antropologia anarchica" che ho trovato interessantissimo in alcuni passaggi. Era l'unico un po' scalcagnato tra quelli che avevo linkato (refusi dovuti all'ocr, probabilmente, e un paragrafo che era finito chissà come in un punto invece che in un altro), così l'ho sistemato, poi mi è entrato un acher passesco nel piccì e, come mi ha scritto nella rivendicassione, l'ha messo qua: trantor.is/book/I4PUG5aXquMuQx
...dove ce ne sono anche altri in italiano di Graeber (per cercarli si può vedere l'help).

E niente, sono 20 minuti che cerco di insegnare a mia figlia (16enne) a dire "ciao papà" con la voce di paperino. Sputazzi ovunque e risate alle lacrime (va così da 3 giorni ma oggi volevo condividerlo) 🤣

consigli per le letture:
Non nasciamo maschi. Cinque saggi per ripensare l'essere uomo nel
patriarcato

git.lattuga.net/hacklabbo/NonN

@cronomaestro @positiva

Qui ci sono perle ancora migliori, tipo:
«La forêt vierge est une forêt où la main de l’homme n’a jamais mis le pied.»

fr.wikipedia.org/wiki/Perronis

@enverdemichelis "We need to learn, or re-learn, how to build comradeship and solidarity instead of doing capital’s work for it by condemning and abusing each other."

Già qui mi ha convinto

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida