Follow

In opposizione alla pretesa “autoriale”, Doglio concepisce il piano urbanistico come un processo collettivo e pluralistico da costruire attraverso l’azione sociale degli abitanti e il territorio come un sistema aperto in cui è ammesso il disordine e in cui si negano i rapporti di dominio aprendosi alla solidarietà e alla condivisione.

Giovedì prossimo esce la raccolta di scritti di Carlo Doglio "Il piano aperto" a cura di Stefania Proli.

Qui potete leggere l'introduzione:
bit.ly/3q6nIhG

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

· · Web · 0 · 1 · 1
Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida