Follow

Le ipotesi di reato contestate riguardano fatti che sarebbero avvenuti tra il 2018 e l’estate scorsa. Le presunte torture contestate sarebbero state connotate da violenze fisiche e psichiche nei confronti di numerosi detenuti, falso in atto pubblico e reati collegati. “Le indagini finora svolte hanno consentito di raccogliere precisi e gravi elementi probatori oggettivi che hanno fornito riscontro alle denunce prodotte nel corso degli anni, permettendo altresì di individuare la c.d. “cella liscia” nonché il c.d. “acquario”, celle entro le quali i detenuti venivano picchiati e rinchiusi in isolamento senza poter avere contatti con alcuno, nemmeno con i loro difensori”
osservatoriorepressione.info/c

· · Web · 0 · 0 · 4
Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida