Perbenismo di provincia 

Vedi questo titolo e pensi "chemmerda che i vigili perdano tempo in queste cose, fortuna che almeno la gente ha protestato", poi scopri che il titolo è scritto male e in realtà le persone in piazza hanno chiamato la polizia che in realtà non aveva manco voglia. Al filisteismo non c'è mai fine.

Desc: articolo di un giornale locale che riporta il titolo "Musicista solitario bloccato dai vigili per rumorosità: e la gente protesta"

Meme normalone sulle auto 

Desc: vignetta con uno che afferma "che ne sarà delle persone disabili in città pensate per pedoni?", l'altro gli risponde che si possono usare microveicoli pensati per inserirvi la sedia a rotelle. Infine l'altro getta la maschera dicendo "non me ne frega dei disabili, io voglio un'automobile".

Crisi climatica, ecoansia 

Temperatura record in India: 46 gradi. Blackout e penuria d'acqua. Prima di guardarci stavo proprio pensando che tra guerra e Twitter si parla poco dello spettro della crisi climatica, invece eccolo qui.

È molto raro che capiti sottomano un libro tanto bello. Emozionante dall'inizio alla fine, congeniato come pochi. Accattatevelo se lo trovate, anche perché la copertina da sola è una figata immensa (fatta a mano) nonché il motivo per cui lo comprai.

Non è ovviamente una pic che voglia appoggiare i Taliban o sostenere che "hanno fatto anche cose buone", semplicemente serve a ricordare che negli ultimi '20 anni la maggior parte dell'eroina è arrivata sui mercati grazie agli americani.

Oh poi non bisognerebbe farsi rodere il fegato, cercare di intercettare ecc ecc ma sta massa di piccoloborghesi dovrebbe per il 60% estinguersi tbh

[THREAD ALERT 2/2] Così il governo serbo, non pago della devastazione ambientale e della gestione a dir poco criminale della pandemia, ha deciso di introdurre una tassa RETROATTIVA sulle entrate, qualcosa che molto semplicemente una gran parte di loro non può permettersi.

Ma come vedete dal video non si tratta di quattro babbei liberisti, i lavoratori dichiarano di voler pagare e che "anche noi siamo parte di questo paese" ma non con una percentuale retroattiva del 45% e soprattutto non senza diritti. Per questo hanno condotto una mobilitazione davveri degna di questo nome e che sembra già trovare i primi segni di cedimento del governo.

Show thread

[THREAD ALERT 1/2]
L'introduzione di internet ha permesso ai paesi periferici (rispetto ai centri imperialisti) ma con un'alta scolarizzazione di sviluppare una piccola pattuglia proletaria che lavora direttamente per le multinazionali estere ma risiedendo nel paese di origine. Questo significa di norma stipendi più alti ma anche una totale esclusione dai diritti e dalle tutele che, soprattutto in paesi come la Serbia, sono stati conquistati al costo di più di un milione di morti jugoslavi durante la prima guerra mondiale. Gli stipendi più alti (che in realtà molto difficilmente arrivano anche solo al livello di uno stipendio "occidentale") sono però una scusa sufficiente affinché uno Stato estremamente corrotto e fallimentare, come la Serbia, possa sostenere la necessità di un prelievo forzoso su questi "privilegiati".

Ecco perché un tempo si regalavano libri! Pian piano il verbo si espande e tra l'altro ci siamo messi d'accordo che una volta finito lo regalerà ad altri, chissà in quali mani finirà e quali coscienze scuoterà... (Btw, peccato che @vukbuk abbia chiuso il profilo e non gli possa essere trasmesso tutto questo amore, qualcuno sa che è successo?)

Belgrado, Serbia. Pare che i lacrimogeni utilizzati nella repressione delle proteste siano scaduti. Le bombolette ritrovate per terra riportano la scritta 2012 o anche 1997. I lacrimogeni sono composti chimici che degradano nel cianuro. Sembra che diverse persone accusino sintomi molto gravi, soprattutto ai polmoni. Pare che almeno 7 cani poliziotto siano morti come risultato dell'esposizione ai lacrimogeni. In tutto questo come reagisce il governo? Sostengono che la polizia non ha mai utilizzato lacrimogeni, sarebbero i manifestanti stessi ad averli portati da casa per attaccare la polizia.

In Serbia è molto comune avere le maschere a gas (nonostante siano del tipo vecchio, quelle con i filtri di amianto, e dunque potenzialmente dannose), ma sostenere che uno conservi anche le armi chimiche è follia pura.

Ho tradotto e rifatto un'immagine di propaganda facile e leggera. So che molti non concorderanno sul definire socialista la Jugoslavija (io stesso non concordo) ma credo sia un utile espediente. In ogni caso è un esempio di cosa significa una società che non basa la propria prosperità sulla guerra e sulla prevaricazione.

Letteralmente l'antenato delle cene benefit
(Opere complete vol. 8 di Marx&Engels)

A quanto pare l'anarchismo ha portato al Gabibbo. Compagni libertari, è ora di riscoprire il bolscevismo.
("Pinelli, una storia", Paolo Pasi, Elèuthera, 2019, p. 46)

@vukbuk Finito adesso, tanta roba. Leggendo il passaggio in cui viene mostrato il collegamento tra Giuliani e il decoro in Italia ho avuto un senso di illuminazione, come quando capisco la dimostrazione di un teorema.

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida