Una famiglia (con quattro minori a carico) può finire per strada a , grazie a una multiproprietaria accecata dai soldi e alle istituzioni locali che non hanno mosso un dito per offrire soluzioni abitative alternative.

Dietro la città-vetrina si nasconde un marcio che puzza sempre di più.

Qui tutta la storia: sullabreccia.noblogs.org/un-ca

Il va abolito, non solo per motivi puramente politici (in parte discutibili ma per niente banali), ma anche semplicemente perché il paragone che fa tra l'essere vaccinati e l'avere un tampone negativo è un'aberrazione senza nessun senso né scientifico né sociale.

Dopo una campagna vaccinale in cui è mancata una vera comunicazione sui diversi processi, meccanismi e rischi (in gran parte dovuto alla produzione privata dei vaccini), questo nuovo dispositivo legale andrá a creare ancora più confusione, servendo soltanto come diversivo per nascondere la mancanza di politiche strutturali, come il rafforzamento della sanità territoriale o gli investimenti nella scuola (per renderla più sicura senza farla diventare ancora più precaria).

Jota boosted


Ehi state andando in manifestazione? Fate sapere che succede anche qui su mastodon, abbiamo aperto l'istanza per questo! Potete anche mandare foto, ma considerate di oscurare i volti e qualsiasi altro segno di riconoscimento (scarpe, loghi dei vestiti, tatuaggi etc), c'è un app che lo fa in un attimo e si chiama ObscuraCam: f-droid.org/en/packages/org.wi. Usa invece Scrambled Exif per togliere i metadati: f-droid.org/en/packages/com.ja

"Nel marasma delle liti al bancone (anche quello virtuale) che cercano di definire se sia più importante la libertà di tornare a fatturare o la libertà di bersi uno spritz, sembra che ci siamo dimenticati tutti di porci la domanda più importante: ma questa libertà – e attenzione, parliamo tanto di quella sbandierata dai No quanto quella dei Sì – che tipo di libertà è?"
commonware.org/articoli/il-dit

Attorno al pretesto del pride di Gorizia e Nova Gorica è nato a uno spazio in cui frociə e alleatə hanno iniziato a incontrarsi e riconoscersi, con la voglia di lanciare un percorso duraturo, che sia in grado di minacciare davvero l'eteropatriarcato, colmando il vuoto di lotte quotidiane e spazi comuni.

Leggo tanti spunti interessanti.

Secondo me uno dei punti più forti dell'articolo è il fatto che tutte le riflessioni scritte vengano definite nell'introduzione come "alcuni appunti sparsi e provvisori".

In un emergenza come l'attuale risulta indispensabile essere capaci di fare analisi un po' al volo, senza per forza dover arrivare a delle conclusioni prima di agire. Allo stesso modo, nelle piazze può valere lo stesso principio: andiamoci, vediamo com'è, improvvisiamo inchieste e interventi sfruttando l'intelligenza collettiva. Sarà sempre meglio tornare a casa dicendo "non vale la pena, sono solo piccoli borghesi antisolidali" che vedere come i fasci crescono sulla rabbia sempre crescente. @Antanicus @sid @rolery @Guardamiinfaccia @netico @robgast69 @Lilly

Show thread
Jota boosted

@gnagno "Si può essere contro il Green Pass anche se si ritiene che sia giusto o per lo meno utile vaccinarsi al fine della cura collettiva di tutt*, ma si vuole vivere in una società che non lasci indietro nessuno."

Jota boosted
Jota boosted
Jota boosted

Domani scade il blocco degli sfratti: 10.000 procedure esecutive nella sola area metropolitana di Milano.
#nonsololicenziamenti

Jota boosted
Jota boosted
Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida