Follow

*REQUIEM DEL BUON SENSO*

Articolo di Maria Tsvetochkina
Pubblicato su “Zhenskaya pravda”, n. 7, 25 Luglio 2022

Articolo di Maria Tsvetochkina
Pubblicato su “Zhenskaya pravda”, n. 7, 25 Luglio 2022

«La guerra è un requiem del buon senso»
Questa è la scritta apparsa a metà marzo sulla torre Spasskaya del Cremlino di Tula. Pochi giorni dopo, un ventisettenne di Tula, presunto autore [di questa scritta], è stato arrestato e rischia fino a tre anni di carcere per una semplice [denuncia di un dato di fatto].

Qualche settimana dopo nella città di Borovsk, sita nell’Oblast’ di Kaluga – vicina all’Oblast [di Tula] -, è apparso lo stesso appello sotto forma di immagine di una ragazza vestita con i colori della bandiera ucraina e delle bombe sulla sua testa.

Continua nel nostro blog: gruppoanarchicogalatea.noblogs

· · Web · 0 · 0 · 0
Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida