"Better Call Saul" Caty Latorre, un'avvocatessa sempre sovraesposta sui social che non si capisce se fa la professione a fini di carriera politica o il contrario, aveva lanciato un'eccellente iniziativa: denunciare l'omofobia e il razzismo dei cosiddetti leoni da tastiera attraverso una iniziativa chiamata salvo poi scoprire che al momento del lancio la cosa, che aveva mobilitato testimonial e giusto consenso popolare, non era stata ancora studiata (e già questo era una discreta presa per i fondelli). L'iniziativa si inaugura con diffide rivolte a chi sostiene che il controverso progetto tram è una iniziativa buona per spartirsi la torta. Quindi l'avvocatessa dei diritti dei più deboli parte a tutelare quelli del sindaco e di un assessore, in onore del Potere.

Cioè spiegatemi, se diciamo che Merola e Mazzanti sono dei palazzinari ci becchiamo una diffida da Caty Latorre? Giusto per capire.

Matteo Lepore vi tratta male? Rammentategli questo articolo del 2011 e sussurrategli biechi "marketing territoriale". Si rabbuierà subito.
bbc.com/news/magazine-15987082

Un ettaro di nuova foresta può sequestrare circa 6 tonnellate di anidride carbonica ogni anno. Nel documento “Riforestare la Terra” il Worldwatch Institute stima che il nostro pianeta abbia bisogno di almeno 130 milioni di ettari destinati agli alberi solo per risanare e mantenere la produttività del suolo e le risorse idriche e rimuovere le tonnellate di carbonio emesse ogni anno in atmosfera; ciò vorrebbe dire piantare 14 miliardi di alberi ogni anno per i prossimi 10 anni. E a il Comune vuole togliere più di 40 ettari di foresta per fare speculazione edilizia. OCCHIO AI E ALLE DECISIONI DI MEROLA E MAZZANTI, I DUE FANATICI DEL MATTONE!

Non che ci fossero dubbi, né la cosa è particolarmente rilevante, ma sapere che la moglie di Merola porta la pelliccia anche dentro ai locali vegani rende veramente l'idea dei personaggi

Secondo il Piano Nazionale di prevenzione degli effetti del caldo sulla salute (Ministero della Salute) il nostro Paese "registra gli effetti più elevati del caldo sulla mortalità giornaliera". Un albero, "raffredda per una potenza di 20-30KW e un'area verde urbana di 1500 mq raffredda in media 1,5 gradi e diffonde i suoi effetti a 100 metri di distanza". Un ettaro è pari a 10.000 mq, quindi è ovvio quanto sia importante per combattere le isole di calore a il bosco urbano ai Prati di Caprara, consistente in due aree distinte di rispettivamente 20 e 27 ettari! NON VOGLIAMO VENGA SACRIFICATO NEMMENO UN ALBERO PER LA SPECULAZIONE EDILIZIA CAMUFFATA DA RISANAMENTO DEL DEBITO PUBBLICO. COMBATTIAMO TUTTE E TUTTI PER LA CONSERVAZIONE DEI . SEI DEI NOSTRI?

Dall'articolo sul Manifesto di Giovanni Stinco la fotografia del parterre che è intervenuto a sostegno della lista Emilia-Romagna Coraggiosa, collegata al PD. Fra questi un giovane esponente di Fridays For Future di Ferrara. Nessuno ha smentito ufficialmente l'appoggio, nonostante la nostra richiesta di chiarimenti. Chi ci conosce sa che siamo dei rompimaroni, ma ci piacciamo così.

e la situazione sempre più diffusa dei senza dimora. E la "rigenerazione" degli edifici pubblici rimane per ora lettera morta.

Che cos'è lo scappismo? È fantasia, intuizione, decisione e velocità d'esecuzione.

L'arte poverissima, irregolare e molto brut degli scappisti fatta per le manifestazioni.

I Prati di Caprara Est, realizzati a memoria e in velocità. Foto del cartello lasciato appeso al Deposito Ferrarese durante la biciclettata dell'XM24

Nasce l'app Bologna Welfare per dare informazioni sui servizi e fra questi sono indicate le Coop e le Conad che accettano le carte famiglia. Complimenti per la pubblicità alle cooperative di GDO sfruttando le esigenze di cittadine e cittadini e fregandosene bellamente dei negozi di prossimità.

: Lezioni di Ambiente in un toot. ISOLE DI CALORE 2: IL CASO DI ATENE (O COME AUMENTA IL CLIMA). Santamouris e colleghi (2001) tramite l'uso di 30 stazioni meteorologiche e misurazioni specifiche nel centro di Atene hanno rilevato livelli di isole di calore anche superiori a 10 °C durante il giorno e fino a 5 °C nella notte. Un riferimento classico è quello di Katsoulis (1987:75-76): "[...] le differenze nei trend delle temperature massime e minime possono essere interpretate come una variazione di lungo periodo dovuta alla crescita della città e come risultato dell'incremento delle temperature urbane dipendenti da cause umane." Diversi studi riportano un effetto di +1/+2 °C sulle temperature massime rilevate dall'Osservatorio Nazionale di Atene a Thiseio dovuto con ogni probabilità alle isole di calore.

@grupposcappa oltre alle emissioni, anche la mera *presenza* di autoveicoli contribuisce alla formazione delle isole di calore, perché le auto al sole si surriscaldano e rilasciano calore.

( è bellissimo)

: Lezioni di Ambiente in un toot.
ISOLE DI CALORE: In meteorologia e climatologia l'isola di calore è il fenomeno che determina un microclima più caldo all'interno delle aree urbane cittadine, rispetto alle circostanti zone periferiche e rurali. Il maggior accumulo di calore è determinato da una serie di concause, in interazione tra loro, tra le quali sono da annoverare la diffusa cementificazione, le superfici asfaltate che prevalgono nettamente rispetto alle aree verdi, le emissioni degli autoveicoli, degli impianti industriali e dei sistemi di riscaldamento e di aria condizionata ad uso domestico. Al contempo, le mura perimetrali degli edifici cittadini impediscono al vento di soffiare con la medesima intensità che viene registrata nelle aree aperte fuori della città.
[Fonte: Wikipedia]

@circe @ombrerosse_ @yaku78 @malerbabomba Scrivere che non voteremo PD se non cambiano le cose vuole dire che chi votava PD non lo voterà più. Il resto sono tue velenose congetture. Forse sarai di Labas vista la reazione, legato al comitato Rigenerazione No Speculazione che vede fra i suoi portavoce una che ha fatto la campagna elettorale per Lepore. Si, possiamo dare a te lezioni su come funziona politicamente questa città. E P.S. Invitare a NON votare PD se non risolveranno si chiama moral suasion, si prega di consultare un qualsiasi dizionario.

Show more
Mastodon Bida.im

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!