Una vign. sulla polemica del momento. Se non seguite Sanremo CONTINUATE COSÌ CHE STATE ANDANDO ALLA GRANDE.

. . *
* * . * . * . *
. * . * . .
. . *
* * . * . * *
* . 💭 ᵖᵒʳᶜᵒᵈᵈⁱᵒ * .
________🚶🏻‍♂️____________________

Le sedicenti «inchieste storiche» di Pansa erano in realtà, in gran parte, opere di fiction. È stato dimostrato, più volte si sono sviscerate le tecniche e gli stratagemmi a cui Pansa ha fatto ricorso da «Il sangue dei vinti» in poi.

Lo ha fatto Ilenia Rossini nel suo «L’uso pubblico della Resistenza: il "caso Pansa" tra vecchie e nuove polemiche»
academia.edu/1720067/L_uso_pub

Lo ha fatto Gino Candreva nel suo «La storiografia à la carte di Giampaolo Pansa»
storieinmovimento.org/wp-conte

Lo hanno fatto molti altri, ma è servito a poco: Pansa se ne fregava e continuava a scodellare quasi-romanzi spacciati per tutt'altro.

Sapeva bene che nessuno «smontaggio» avrebbe raggiunto i suoi lettori.

Sapeva che ai suoi fan, molti dei quali tout court fascisti, della verità fattuale non è mai fottuto niente.

"Solo se non dà per sicura l’avanzata della sinistra il signore di mezza età si astiene o disperde i suoi voti. Se la sinistra millanta vittoria, il moderato si rifugia presso l’Unto del Signore."

(Umberto Eco)

"Per questo la sinistra si è sempre sentita capace di dire no e ha guardato con sospetto quelle sue ali che azzardavano dei sì a mezza bocca, espellendole come socialdemocratiche, oppure i suoi militanti abbandonavano il partito per fondarne uno più radicale. Per questo la sinistra è sempre stata scissionista, condannata a una cariocinesi perpetua, e naturalmente così facendo non è mai stata abbastanza forte da andare a governare – e vorrei dire malignamente, per sua fortuna, perché allora sarebbe stata costretta a dire dei sì, con tutti i compromessi che comporta il prendere decisioni di governo, e dicendo dei sì avrebbe perduto quella purezza morale che la vedeva sempre sconfitta e caparbiamente capace di rifiutare le seduzioni del potere"

espresso.repubblica.it/opinion

"Al fatto non ero presente, ma mi era stato raccontato da persona fededegna. Dunque, nel 1996 Prodi aveva appena vinto le elezioni e per la prima volta la sinistra andava al potere. Gran festa, credo, in piazza del Popolo, folla delirante. Mentre D’Alema si avviava verso il palco, una donna gli aveva afferrato il braccio gridando: “Compagno Massimo, adesso sì che faremo una forte opposizione!”"

(Umberto Eco per L'Espresso)

stanotte ho sognato questa canzone, mi sono dovuta concentrare parecchio per ricordarmi il titolo - nel sogno, era una canzone di natale (!) cantata in italiano da kate bush (!!!) youtube.com/watch?v=A7i3o6rjCW

@oloturia meraviglia. Giusto qualche giorno fa citavo la splendida intro youtu.be/PiYuq6Ac3a0

Oggi che é Natale non dimentichiamoci che é una festa relativamente moderna e che ha assorbito alcuni tratti di numerose feste popolari che cadevano nei giorni del solstizio d'inverno fin dai tempi dei Saturnalia romani e che eran caratterizzati da toni carnevaleschi it.m.wikipedia.org/wiki/Festa_ , gran mangiare, ubriachezza, stravolgimento dei ruoli sociali e promiscuità sessuale en.m.wikipedia.org/wiki/Wassai ! Gli ultimi brandelli di tutto ciò son stati soffocati solo nel XVIII° secolo e ne rimane vaghissima traccia nelle abbuffate natalizie e nella divinità pagana ora sterilizzata nella figura di Babbo Natale.

io lo dico da anni che amazon vende un sacco di merda di bassa qualità con foto ingannevoli. comprate purché rischio e pericolo siano solo i vostri, e non - ad esempio - dei vostri figli: edition.cnn.com/2019/12/20/tec

SMETTETE DI CONDIVIDERE MERDA FASCISTA

non me ne frega un cazzo se lo fate per criticarla, per "portare l'attenzione", se è solo un boost di un commento a uno screenshot ecc.

NON VOGLIO VEDERE MERDA FASCISTA

se voglio vedere merda fascista, so dove cercarla. grazie

Un tizio spagnolo appena morto arriva in paradiso e incontra Carrero Blanco, lo vede con un cerchio intorno alla testa e gli fa "Ma Sua Eccellenza, come, ha già l'aureola?", Carrero lo guarda scocciato e gli risponde "Macché aureola, è il volante della macchina!"

Show more
Mastodon Bida.im

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!