One more call for folks interested in joining a radical/critical pedagogy reading group I'm putting together. Just DM me with your email! For those who've already expressed interest: you'll be getting an email from me later this week.

July 4, Hawaii, Independence 

violence and video games 

No mascherina, too fast for polizia
Show me tampone and disappear, santamaria

RT @Luso_Latino@twitter.com

@terminologia@twitter.com Vista con i miei occhi, autogrill in Piemonte, due settimane fa.

🐦🔗: twitter.com/Luso_Latino/status

"I also got a bad taste in my mouth from Twitter supporting kinds of speech that I don't particularly agree with, and I began to feel like putting my toys and art there was just adding value to the network. For a while I felt that the tradeoff was that the art I published there still enriched my life and the lives of my friends. At some point, though, I started to feel like the balance got out of whack, and I could do more good by putting my work on alternate networks and giving people a reason to get off Twitter. "

All cultural producers with some degree of audience and influence should really think about this: what structures do I validate by my presence? What and whose structures do I reinforce? What other places can I advantage?

@darius in logicmag.io/security/party-at-

@UxFxTx
White Pony - Deftones
Kid A - Radiohead
Vespertine - Björk (e Homogenic)
Either/Or - Elliott Smith
Geogaddi - Boards of Canada
Hex - Bark Psychosis
Yank Crime - Drive Like Yehu
Jeopardy - The Sound

Alcuni.

@UxFxTx uno che sto riascoltando spesso ultimamente:
The Fat of the Land — The Prodigy (uscito nel 1997 per la XL Recordings)

— Ma è un imbecille — direte voi — Ch'egli getti i funghi nell'immondezzaio e non ne mangi più.
Siate meno severi, ve ne prego, perché questo imbecille siete voi, siamo noi, è l'umanità intera. Sono ormai quattro o cinquemila anni che confezionate lo Stato — cioè il Potere, l'autorità, il governo — in tutte le salse, che fate, disfate, tagliate, limate Costituzioni su tutti i padroni e che l'avvelenamento continua.
Avete provato con i re legittimi, con i re di fatto, con i governi parlamentari, con le repubbliche unitarie e centralizzate, e la cosa che più vi danneggia, il dispotismo, la dittatura di Stato, l'avete scrupolosamente rispettata ed accuratamente conservata."

(Arthur Arnould, Stato e Rivoluzione, 1877 - n. Dieuze, Meurthe, Francia, 17 aprile 1833 – m. Parigi, 26 novembre 1895, comunardo anarchico)

Show thread

@retrorobobotnik89 queste sono le svolte che fanno la differenza nella qualità della vita!

@malerbabomba @mifa forse ho capito qual è, ma quella situazione non la conosco

@mifa ciao! non frequento la zona da tempo, ma a bari ci dovrebbe essere lo spazio di mutuo soccorso Bread & roses, prova a cercarli su fb

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida