"La ribellione alle autorità, con tutti i rischi che comportava, era l’unica forma di riscatto sociale percorribile. Eppure è necessario sfatare fin da ora una delle tante dicerie sui : pochissimi di loro avevano la possibilità di arricchirsi grazie alle scorribande e alle ruberie. Tanto per cominciare, il bottino doveva essere spartito in maniera equa tra l’equipaggio e veniva speso quasi interamente durante la prima sosta a terra, tra locande malfamate e bordelli. Il frutto delle rapine non costituiva altro che quello di cui la ciurma aveva bisogno per proseguire la propria navigazione: stoffa, legname, munizioni, provviste. Obiettivo degli assalti non era tanto la ricchezza fine a se stessa (...), quanto la possibilità di guadagnarsi da vivere al di fuori dalla nave-fabbrica."

gliasinirivista.org/immaginare

Follow

Il capitano Charles Bellamy una volta disse a un capitano fatto prigioniero: “Dannazione a voi, non siete che un vile cucciolo di cane, e così sono tutti quelli che accettano di essere governati dalle Leggi che i Ricchi hanno fatto per la loro propria Sicurezza. Ci trattano da delinquenti, le Carogne, quando non c’è che una differenza, loro rubano ai Poveri con la copertura della Legge, sissignore, e noi prendiamo ai Ricchi con la protezione del nostro Coraggio”.

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida