Un nuovo studio, pubblicato dal Professor Doug Leith della Facoltà di Scienza dei Computer e Statistica del Trinity College di Dublino, ha messo nuovamente sotto i riflettori la raccolta massiccia di dati effettuata dai dispositivi e tra cui: rilevamento della posizione anche quando i servizi di geolocalizzazione sono disabilitati, raccolta dati da parte di altri telefoni nelle vicinanze, registrazione di eventi come l'inserimento di una SIM, numeri di telefono, IMEI, indirizzi MAC Wifi nonostante si sia scelto di non permetterlo.

Lo studio ha confermato che "anche con una configurazione minima e a telefono inattivo, sia che Google condividono dati con Apple/Google in media ogni 4 minuti e mezzo".

scss.tcd.ie/doug.leith/apple_g

@kag_n4o
Si lo so pare che nn c'entra niente, ma avere il nickname che magari usi anche su mastodon registrato e pubblico per tecnologia, sulla blockchain dell'im , secondo me è sempre un problema di #privacy ed #opensource 😅

Follow

@Basic3_0 sì ne avevam parlato anche qua ma non è obbligatorio registrare il proprio nick sulla blockchain di jami

@kag_n4o
Si nel senso che se nn metti il nick non lo registra :) però prima che mi mettessi a studiare le cripto e la blockchai ultimamente, non avevo idea di cosa volesse dire e questo nonostante sia in fissa con la privacy. Comununque era per dire eh :)

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida