kappazeta boosted

Dopo il (forse troppo breve) capitolo sul contesto italiano, adesso si attacca la scrittura dell'analisi del corpus, cioè la parte centrale della tesi. Se riuscissi a fare un centinaio di pagine sarebbe ottimo. Entro aprile sarebbe meraviglioso. Poi resterebbe l'ultimo capitolo teorico sulle prospettive future per questa ricerca, introduzione e conclusione (e le correzioni). Sarebbe uno spettacolo chiudere la prima bozza prima di luglio, ma la vedo dura ai miei ritmi attuali di lavoro (e con le lezioni "in mezzo" fino a maggio). Vedo la fine ma vedo anche la fatica!

kappazeta boosted

Personally I cant wait for the end of crossposting.

kappazeta boosted

A few months ago, we warned that malevolent people were buying Google ads leading people to fake #GIMP websites to trick them into downloading malware.
Apparently this is still continuing to this day (as were reported to us). Google is still not blocking these fake ads despite the many reports and articles which happened for months now. 😓

Be careful and always make sure where you download your software from. Also the GIMP project doesn't buy ads!

floss.social/@mithrandir@defco

kappazeta boosted

La casa è un diritto di tuttə.

Avere un tetto sopra la testa senza indebitarsi con le banche, pagare affitti mostruosi a società milionarie o rischiare lo sfratto dovrebbe essere garantito a chiunque.

Ho raccolto alcune notizie in merito uscite negli ultimi giorni 🧵

"I’d argue that the interface itself is the ideological bulwark of capitalist technology writ large. The interface serves to naturalize—in Roland Barthes’s parlance—the ideologies, biases, histories, etc., that are embedded within our technologies. The interface is the place where users actually interact with those biases. It legitimizes the ideas and ideals designed into a technology and circulates them in society. [...]
Not only do interfaces make the ideas embedded in consumer technologies appear legitimate, but then users have to legitimize themselves on the terms of those very technologies. You’re not “real” until the numbers prove it."

fastcompany.com/90836114/techn

kappazeta boosted

44 years ago today
Stiff Little Fingers released their outstanding debut album Inflammable Material, February 2, 1979.

A must have in every punk rock collection

#punk #punks #punkrock #stifflittlefingers #history #inflammablematerial #punkrockhistory #otd

kappazeta boosted

Why does everyone discuss ChatGPT as a “technology” when it is clearly a product?

kappazeta boosted

Mobilisation : le record de 2010 est battu

Si l’on avait parlé de déferlante populaire pour la première journée de manifestations, on n’est cette fois pas loin du raz-de-marée. Avec 1,272 million de personnes comptabilisées en France par les autorités, les chiffres annoncés sont les plus hauts des 30 dernières années pour des mobilisations syndicales.

Au-dessus même de ceux des manifestations de 1995, 2003 et 2010, qui avaient toutes dépassé de peu le million (1,25 million le 12 octobre 2010).

Una storia di "smaterializzazione" e "semplificazione": dopo un anno di contratto (ho i miei tempi) mi rendo conto che non ho mai ricevuto un bulletin de paye, chiedo a un collega che mi dice di chiedere alle risorse umane. Mando a loro una mail per chiedere come faccio a vedere le mie buste paga, mi dicono che si fa su un sito centralizzato del governo e mi danno il link sbagliato (robe che se non ci bado rischio pure il phishing!), mi connetto con i miei identificativi istituzionali, scarico tutte le buste paga. Adesso mi arriva ogni mese una mail da questo sito per dirmi di connettermi per scaricare la mia nuova busta paga. Una volta te la mandavano o te la davano direttamente. A me sembra tutto più complicato e, ancora una volta, il lavoro amministrativo è scaricato sulla persona. Io un po' boh.

Bellissima notizia: nuovo album dei Lankum in arrivo a marzo!

Pubblicato il primo singolo: lankum.bandcamp.com/album/fals

kappazeta boosted

io credo che a questo mondo esista solo un anarcomafia
che parte da Bakunino e arriva ai confini della Calabria
passando da Totò Riina, Valpreda, Buscetta e Bresci Gaetano
arriva a Cospito al 41bis grande minaccia per lo stato itajanooo

Nei film finlandesi la Finlandia è sempre rappresentata come un luogo perso, immobile in un momento indefinito nel tempo della seconda metà del ventesimo secolo, un luogo pieno di disagio e di pochissime parole. Non so se corrisponda al vero ma mi fa venire voglia di andarci.

(appena visto "The Woodcutter story" di Myllylahti)

La maggior parte delle persone che conosco non ha più voglia di lavorare, non ha più energie né motivazioni, è in affanno, stanca e depressiva perché non si riescono a vedere altre possibilità, altri orizzonti. Vorrebbero quasi tutte mollare il lavoro, vivere meglio, rallentare, fare cose belle. Eppure nessuna riesce a sganciarsi da questo correre, perché i soldi servono, perché altro non si trova e quindi è difficile o impossibile pensare di cambiare. Non ci sono nemmeno più il tempo e le forze nel quotidiano per pensare e immaginare altro e provare a realizzarlo. Sembra una trappola, individuale e collettiva. Questa cosa sta diventando sempre più assurda.

kappazeta boosted

meno, anzi, niente o quasi: vino, carne, zuccheri. dormire di più, meglio. le giornate intere, una dopo l’altra, davanti allo schermo del computer torneranno, stanno già tornando ma: sottrarsi il più possibile, allentare lo sforzo. respirare, camminare. indugiare al sole, fermo, nonostante il vento freddo. ripensare al rincorrere obiettivi, perché dopo tutti questi anni non sento più di dover dimostrare nulla. di conseguenza, portare uno sguardo diverso sul futuro, cambiare le domande, avvicinarsi a quelle meno sbagliate. chiedermi e chiederci cosa fa stare bene, capirlo per quanto possibile, andare in quella direzione. quanta fatica è necessaria per quali risultati? limitare gli sforzi in accordo. quanti anni ancora tutti i giorni davanti al pc cercando di assicurare un futuro (personale, che sembra lontano e difficile, in un futuro globale, collettivo, che si fa sempre più cupo)? quanto senso ha questa ostinazione alla corsa, all’affanno, al modello novecentesco che ormai è saltato? gli occhi chiedono montagne e orizzonti, le gambe sentieri da camminare e strade da pedalare, i polmoni aria non tossica, la pancia cibo che abbia gusto, che sia vicino, prossimo, le orecchie chiedono silenzi e fruscii e voci basse, abbaiare di cani in lontananza, parole solide tra amici, la testa quiete e pensieri lenti, sincronia con i gesti delle mani, con il muoversi dei piedi, con il contrarsi e rilassarsi degli organi interni. tempi vuoti, direzioni nuove. ancora: svuotare, sottrarsi, alleggerire. quanto è possibile, ogni volta che è possibile.

https://coltivareombre.noblogs.org/post/2023/01/30/19-unurgenza-di-alleggerire/

kappazeta boosted
kappazeta boosted

Siamo tornati online. Lasciamo un attimo processare le code.
Probabilmente le immagini ancora non si potranno caricare.
Segnalateci i problemi

Grazie
:angery: :antifa: :beepboopone:

kappazeta boosted

It’s incredibly difficult being a climate scientist in this society, at an emotional level. We can see the future, it is terrifying, and we are being ignored

continuo a trovare un'inutile e fastidiosa perdita di tempo il dove cambiare ogni tre mesi la password di indirizzo mail + accesso ai servizi online...

kappazeta boosted

Habemus listonem! Sono riuscito a evitare l'esercizio provissorio per un pelo (scatta a febbraio, esatto).

Il #listone: I migliori album del 2022

acqueagitate.home.blog/2023/01

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida