Ma "Zeta - L'orgia del potere" di Costa Gravas posso ancora vederlo oppure dobbiamo cambiargli titolo?

Buon compleanno Bonvi, uno dei più grandi autori di fumetti di sempre, disperato e caustico come pochi, autore di opere come Cronache del dopobomba che oggi farebbero indignare i social e i giornali, creatore di capolavori antimilitaristi come Sturmtruppen, rappresentante di quell'epoca d'oro del fumetto italiano. In questa midi overtoure du siecle caratterizzata da cazzibuffi e quaquaraquà manca come manca l'aria.

Vallone della Manda, un posto completamente dimenticato da tutti. Ci si sta benissimo.

Dicono che dall'Uja di Calcante si possa godere di un ottimo panorama sulla Val di Viú. Non ieri.

Gatto Cesare 15/08/2007 - 06/05/2021. Con lui ho condiviso 14 anni di vita. Rimarrà sempre con noi.

È in corso, in questi giorni, un'oscena canonizzazione di Giovannino Lamiera, al secolo Giovanni Agnelli. A noi piace ricordarlo così: mentre si pippa la vita di centinaia di migliaia di lavoratori e lavoratrici. E noi li ricordiamo: infortunati, schiacciati dalle macchine, investiti da getti di acciaio fuso perché si toglievano le sicurezze per aumentare di qualche tonnellata la produzione, stritolati dalle sue catene di montaggio, con i polmoni distrutti dall'asbesto che già si sapeva dannoso. Prepensionati. Licenziati. Mandati nei reparti confino. Scartati. Schedati. Dimenticati. Ma anche capaci di ribellarsi, di ribaltare il tavolo, di spazzolare reparti e uffici, di inseguire i capetti, di spaventare questo balordo che gli succhiava la vita e i soi servi.

Vi è da dire che la chiesa del santo volto a Torino offre buone occasioni fotografiche. Ciò nonostante ritengo che le acciaierie presenti lì una volta fossero più utili (e sicuramente offrirebbero occasioni fotografiche altrettato belle):
photostream.noblogs.org/2021/0

Primo tentativo di riso tadig, riso in crosta, ricetta persiana.Fondamentalmente si tratta di riso basmati allo zafferano che, una volta cotto messo dentro una pentola foderata di carta forno con burro chiarificato e fatto andare per un 30 minuti per formare una crosta.Come condimento oltre allo zafferano ho usato uvetta passa e pinoli,quindi prima di lanciarvi in questa ricetta controllate il conto in banca perchè non sono ingredienti economici(mannaggia al clero).Da migliorare:
- bisogna, imho, fare uno strato di riso senza condimento, tranne lo zafferano, a contatto con il fondo di burro in quanto, come si vede in foto, ingredienti come uvetta e pinoli rischiano di bruciacchiarsi
- vedere se mettendo il famoso canovaccio tra il riso e il coperchio della pentola, come si fa con il pilaf, la consistenza migliora

Il mercato libraio italiano deve sparire, i magazzini dei distributori vanno saccheggiati, i loro uffici vanno bruciati, le loro case demolite e il sale va sparso sulle macerie. Infine una colonna che ricordi la loro infamia va eretta sui luoghi ove sorgevano i loro uffici.

Bhe, in effetti Andreotti era per la linea della fermezza che è quella che ha portato all omicidio del suo collega di partito. Forse questo post delle sardine è un modo contorto per affermare che Andreotti era un mafioso e criticare la linea della fermezza. O forse dovremmo andreottianamente peccare, pensando male ma pigliandoci, e dire che semplicemente sono scemi.

La Stampa ci informa che l'esercito nelle RSA è intervenuto per "disinfestare" i locali dai "batteri del virus". Mi raccomando, affidiamoci solo ad informazione di qualità, come quella di giornali seri come la busiarda.

Le produzioni essenziali sono: agroalimentare e sanitario. A questo si aggiunge il settore delle telecomunicazioni, che qua in Italia è per lo più nell'ambito dei servizi e quindi fattibile in remoto. Auto, abbigliamento, moda e tutto il made in italy da esportazione non sono beni primari se non per le tasche degli industriali.

17 febbraio - anniversario dell'omicidio di Giordano Bruno + giornata internazionale del gatto

Nota paginetta facebook autodefinitesi anarchica ci da dimostrazione pratica di che cosa è "l' di sinistra". E no, dire che "eh ma è senatrice, deve eprimersi" non risolve la questione. Hanno tirato in mezzo la Segre in quanto di cultura ebraica. Perché per questi idioti se sei di cultura ebraica sei per forza coinvolto nell'oppressione dei palestinesi (e magari anche in qualche grande complotto). Se non fosse così avrebbero potuto rivolgere la domanda retorica a Monti o a Napolitano, entrambi senatori a vita ed entrambi ben più influenti della Segre.

La promuove le peggiori narrazioni patriarcali sulla violenza di genere

L'alto livello del giornalismo italiano, ancora una volta ulteriormente abbassato dalla busiarda.

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida