Mi preme chiarire una cosa.
Chi amministra l'istanza non è la polizia. La soluzione al modello di gestione dei social commerciali non è avere moderatori che "ascoltano gli utenti" così come l'alternativa alla polizia "cattiva" non è la polizia "buona", "di prossimità" - la questione è mal posta.
L'alternativa che possiamo costruire, così come cerchiamo di costruirla negli spazi liberati ogni giorno, è di una comunità regolata dalle stesse abitanti, solidale e determinata.
Non vogliamo che la delazione si sostituisca a una pratica collettiva di risoluzione dei problemi. Se chi amministra ha la possibilità tecnica di silenziare/bloccare account, la responsabilità di come si interagisce in questo spazio è di tutte coloro che lo abitano.

Follow

@chuligan Anche perché amministrare un'istanza è comunque un lavoro, quindi abbiamo rispetto per chi se l'accolla, anche se pensiamo che la gestione di alcuni eventi sia fatta con l'accetta.
@zeppe

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida