manto boosted
manto boosted
manto boosted
manto boosted

Ciao a tutte

È di nuovo online il del report della di istanza del 9 febbraio scorso presso il circolo anarchico @berneri di Bologna

pad.cisti.org/p/mastodonreport

Il pad rimarrà aperto una settimana per le modifiche dei partecipanti (da firmare con il proprio nick)

intanto abbiamo già inserito tra le la bandierina che si è deciso di adottare durante l'assemblea :flag_white:

manto boosted
manto boosted

Entrate nei negozi gestiti da cinesi a manifestare solidarietà. Ho visto che il gesto viene apprezzato molto. È un po' assurdo, ma visto il clima...

manto boosted

Ciao a tutte

Scusandoci del ritardo condividiamo il report dell'assemblea di istanza del 9 febbraio scorso presso il circolo anarchico Berneri di Bologna

pad.cisti.org/p/mastodonreport

Il pad rimarrà aperto una settimana per le modifiche dei partecipanti (da firmare con il proprio nick)

intanto abbiamo già inserito tra le emoji la bandierina che si è deciso di adottare durante l'assemblea

mastodon.bida.im/system/custom

Dopo 4 giorni Repubblica riduce drasticamente il font su "aggiornamenti ora per ora" su* contagiat* da . Che stia improvvisamente finendo l'emergenza? Che abbiano capito che ci sono altre notizie da raccontare?

manto boosted

E non potevamo mica tacere, cazzo!

Diario virale. I giorni del coronavirus a Bulåggna (22-25 febbraio 2020)

wumingfoundation.com/giap/2020

Nuntio vobis...ho la . Nel caso la dottoressa si fosse sbagliata e dovessi morire, vedo di avvisarvi prima.

manto boosted

| , portiere del Léon, al termine della partita col Nexaca, ha mostrato una maglietta del movimento “ni una menos”, raffigurante una donna buttata nel pavimento insanguinato che simula la geografia del Paese, per protestare contro i femminicidi.
Ora rischia una squalifica di tre giornate e fino a 15 mila € di multa.

manto boosted

@Pivez83 @Thunderbird

Ho ascoltato per radio un'intervista al Capitano Ultimo e mi è parso, oltre che un fascista, un insincero miserabile montato... ha detto che terrà il passamontagna anche come assessore all'ambiente...

manto boosted

Intanto:
- le belle giornate ci stanno uccidendo;
- non piove da due mesi e le polveri sottili che respiriamo faranno centomila volte più morti del coronavirus;
- gli animali sono usciti dal letargo con più di un mse anticipo e non trovano cibo;
- sui rami ci sono le gemme e i fiori, poi se arriva una gelata ucciderà tutto;
- quest'estate avremo un'emergenza idrica spaventosa.
Per un'emergenza sanitaria montata come la panna si prendono provvedimenti *rapidissimi* e in gran parte a cazzo di cane; e per il più grande disastro realmente in corso? Silenzio e tran tran.

manto boosted
manto boosted

@Raw_Kindness @AbbieNomalInItaliano

«In parole semplici – commenta Tombola – da oltre dieci anni la Fiocchi sta esportando munizioni di cui l’Agenzia delle Dogane non dà alcun riscontro nelle Relazioni governative, quasi si trattasse di munizioni per armi ad uso civile o sportivo e non invece di munizioni da guerra e che come tali sono autorizzate e dovrebbero essere puntualmente riportate nella relazione governativa».

disarmo.org/rete/a/38870.html

manto boosted

@Raw_Kindness @AbbieNomalInItaliano

Non ho una fonte web, ma Amnesty International ha più volte segnalato che i bossoli usati da polizia e forze di sicurezza egiziane vengono dalla Fiocchi munizioni di Lecco:

«Soprattutto – evidenzia Carlo Tombola, coordinatore scientifico di OPAL – sono da segnalare nel 2011, cioè nel bel mezzo delle rivolte popolari, le esportazioni di munizioni dalla provincia di Lecco probabilmente prodotte dalla ditta Fiocchi. Si tratta di forniture per oltre 41.900 euro, che possono corrispondere ad oltre 100mila munizioni. Ricordiamo che – come ha documentato Amnesty International – in piazza Tahrir dopo gli scontri tra manifestanti e forze armate del 2011 sono stati ritrovati dei bossoli di munizioni della Fiocchi».

disarmo.org/rete/a/38870.html

manto boosted

Un sentiero partigiano è stato tracciato in città. Come quelli sulle montagne della Resistenza all'occupazione nazifascista, un sentiero urbano segnato dai colori della rivoluzione del Rojava da oggi anima le colonne e i portici di Bologna. Un percorso che parte dal Sacrario dei Partigiani di piazza del Nettuno e arriva al giardino in Cirenaica che a novembre fu intitolato dal basso a Lorenzo "Orso" Orsetti. Ci vediamo sabato 29 alle h15 al giardino "Lorenzo Giusti di via Ilio Barontini e poi ci muoveremo per le strade del rione, perchè il ricordo di Orso torni a vivere tra le/gli altre/i partigiane/i, com'è giusto che sia.

manto boosted
manto boosted

Molto interessante l'inchiesta dell'Espresso di settimana scorsa sulla rete nazifascista internazionale che parte dai canali Telegram e VKontakte per arrivare ai territori locali e alle scritte fuori dalle case di famiglie ebree e partigiane.
Almeno qui è nella copertina del numero.

Show more
Mastodon Bida.im

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!