manto boosted

Altro che scie chimiche! qui su Bologna le frecce tricolori stanno spargendo i loro colori tossici...

manto boosted

In questo momento al Parco Mannaggiacristo dietro Xm24, vigili e carabinieri per sgomberare anche il parco.
Anche qui, anche oggi, proprio nel giorno di mercato, l'ennesimo abuso di potere, l'ennesimo tentativo di farci scomparire.
Non lasciamoci intimidire, raggiungeteci e presidiamo!!

manto boosted

46 anni fa

Alle 10,12 del 28 maggio 1974, durante una manifestazione sindacale indetta per protestare contro la spirale di violenze fasciste che caratterizzavano l'Italia nei primi mesi dell'anno, una bomba esplose in piazza della Loggia a Brescia provocando 8 morti e 100 feriti.
Nel 2017, dopo tantissimi anni, la Corte di Cassazione ha confermato le condanne all'ergastolo contro i due neofascisti di Ordine Nuovo Maggi e Tramonte.
Brescia non ha mai dimenticato quella tragica giornata.

manto boosted

Piazza della Loggia, 28 maggio 1974
Il Freccianera 5040, partito da Milano il 12 dicembre 1969 per arrivare a Bologna il 2 agosto 1980, ha fatto tappa a Brescia martedì 28 maggio 1974. Arrivo puntuale alle 10.12 in un cestino della spazzatura posizionato sotto gli archi di piazza della Loggia quand’era in corso una manifestazione indetta dal “Comitato pe
murri.noblogs.org/post/2020/05

28 maggio 1974 - 28 maggio 2020 Piazza della Loggia, Brescia.
Una bomba fascista uccide 8 persone e ne ferisce 102.
I depistaggi iniziano subito dopo l'esplosione, con il vicequestore Aniello Diamare (poi magicamente promosso) che ordina di pulire la piazza per "evitare la vista del sangue e lo sgomento che tale spettacolo rinnova nei cittadini". E ovviamente per lavare via qualsiasi prova.
murri.noblogs.org/post/2020/05

Una crescita del 278% in 5 anni dell'export di armi dall'Italia. Mai come nel 2019 le banche si sono messe al servizio delle aziende belliche italiane con quasi 9,5 miliardi di € destinate alle esportazioni definitive.
Le tre banche armate principali sono Unicredit (58,1%), Deutsche Bank (10,6%) e Intesa San Paolo (10,57%).
E fra i Paesi pagatori da segnalare 238 milioni di euro dall'Egitto e 50,5 milioni di euro dal Kenya.
nigrizia.it/notizia/banche-e-a
Qui i dati banca per banca banchearmate.org/wp-content/up

manto boosted

@Ca_Gi

>>> La verità giudiziaria è che nessuna delle quattordici grandi stragi del secondo Novecento ha portato a una condanna contro i mandanti, e in pochissimi casi c’è stata una condanna degli esecutori materiali… La magistratura potrà anche condannare Bellini, ma questo non cancella la rete di complicità istituzionali che ha coperto e guidato lo stragismo neofascista…

manto boosted

@Ca_Gi

Fin dal 1983 si è ipotizzato che Paolo avesse trasportato l’esplosivo della strage del 2 agosto. Poi nel 1992 è stato prosciolto, e poco dopo è sorto il comitato bipartisan “E se fossero innocenti?”… e poi da metà anni Novanta lo a tutto campo del neofascismo anche, purtroppo, in ambiti di movimento… C’erano testimoni che lo avevano riconosciuto… Così, alla fine sono passati quarant’anni d’impunità e di depistaggi…

La verità politica è scritta negli slogan che abbiamo gridato per quarant’anni: «Le bombe nelle piazze, le bombe alle stazioni le mettono i fascisti, le pagano i padroni»… >>>

manto boosted

Enrico Donaggio – Requiem per i fascisti

«Davanti a chi afferma che il virus non esiste, non preoccupa, non uccide. Davanti a chi afferma che la stragrande maggioranza degli esseri umani è vittima serva, compiaciuta, volontaria ed entusiasta del più grande esperimento biopolitico di rincoglionimento di massa. Davanti a terrapiattisti, evangelici, no vax, rossobruni, libertariani, complottisti e agambenisti, per chi ha il privilegio e la responsabilità di dover spiegare ai propri studenti perché ha preso una decisione sgradevolissima ma inevitabile – insegnare on line – credo sia giunto il momento di manifestarsi e schierarsi».

iisf.it/index.php/attivita/pub

Hanno comprato i biscottini nuovi e me li hanno nascosti, ma non sanno che sto studiando come arrampicarmi per prendermeli tutti...

manto boosted

@diorama

"Fra i tanti punti su cui riflettere, vi è senz’altro anche la pretestuosa campagna innocentista per Mambro e Fioravanti promossa dal sinistro comitato “E se fossero innocenti?”. Fondato sul finire del 1994 a Roma nella sede nazionale dell’ARCI e composto da esponenti di Rifondazione comunista, Radicali e Verdi, il comitato in difesa di Mambro e Fioravanti si rivolgeva al governo di centrodestra per ottenere sottobanco una chiusura forfettaria degli anni di piombo e in particolare del processo per l’omicidio Calabresi dopo che la Cassazione aveva annullato la sentenza di assoluzione".

staffetta.noblogs.org/post/201

È la radice marcia da cui sono proliferate tutte le presunte piste alternative per le stragi che abbiamo contrastato per più di vent'anni... dalla pista palestinese alla doppia bomba in Piazza Fontana...

manto boosted

Pare che l'ex moglie abbia riconosciuto il marito Paolo nel filmato girato poco prima della bomba neofascista del , il che si aggiunge a tutti gli elementi indiziari già agli atti...

Mi torna im mente questo, con cui ci hanno ammorbato per oltre un decennio:
stragi.it/listacomitato

manto boosted

+ + La soprintendenza non riconosce il valore storico e culturale di #sansiro + +
Vergogno passo avanti verso la demolizione dello stadio #meazza che, per via dei molti lavori di ristrutturazione e ammodernamento, NON è considerato un patrimonio della città di Milano da tutelare.

manto boosted

le piattaforme per le consegne di cibo sono il male: non sono solo i corrieri a soffrirne, anche i ristoratori vedono ridotti all'osso i loro margini di profitto, e spesso sono costretti ad associarsi a causa di manovre di marketing aggressive e predatorie.
in breve, se state ordinando un kebab da un piccolo egiziano probabilmente non gli state facendo guadagnare nulla.

uscite a piedi a andate a prendervi da soli quel cazzo di panino.

twitter.com/doctorow/status/12
themargins.substack.com/p/door
pluralistic.net/2020/04/18/pol

manto boosted

"Occorre prepararsi a un lungo periodo di instabilità e di resistenza e occorre farlo fin da subito. Resistenza vorrà dire creazione di spazi autodifesi di sopravvivenza, di produzione dell’indispensabile, di affetto e di solidarietà".

not.neroeditions.com/ripartire

manto boosted

L'ecologia sociale radicale fornisce una prospettiva importante e unificante di temi cruciali del rapporto tra umanità e natura e della ricostruzione di una società libertaria futura.

Come centro studi libertari archivio Giuseppe Pinelli negli scorsi mesi abbiamo digitalizzato e caricato tutte le relazioni che avevamo in archivio dell’incontro internazionale anarchico Venezia 1984.

Oggi vi proponiamo la relazione di Murray Bookchin “La radicalizzazione della natura”

potete leggere e scaricare il pdf in italiano qui:
centrostudilibertari.it/it/boo

Il testo è presente anche nelle seguenti lingue:
- Francese centrostudilibertari.it/fr/boo
- Inglese centrostudilibertari.it/en/boo
- Tedesco centrostudilibertari.it/de/boo

manto boosted

@balossu
Non ci sembra che @eleuthera_editrice sia una realtà commerciale e siamo ben felici di averla su bida.

La policy parla di realtà esclusivamente commerciali. Non rientrano in questo contesto quelle realtà che rappresentano qualcosa di importante per il movimento.

manto boosted

Allora, metto solo due pagine perché sarebbe da postare tutto ma sono oltre 600 in totale. Ma questo libro non è semplicemente una lettura rilevante, è imperativa.

Sempre bello perdersi nel nulla in bici! Qui dovrebbe essere fra il comune di Pianoro e quello di Ozzano all'interno del Parco dei Gessi

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida