@radiondadurto storica emittente militante e libera del Nord Italia dal 1985, ha bisogno del nostro aiuto. Con l'emergenza -19 e con l'impossibilità d'organizzare la Festa dell'emittente, si trova in seria difficoltà economica.

Fai la tua parte qui: produzionidalbasso.com/project

Come puoi dimenticare? 1974 la bomba fascista, il silenzio, le urla sotto la pioggia. Le morti. I feriti. Noi qui, per non dimenticare mai. Contro ogni fascismo di oggi, di ieri e del domani che verrà.

Oggi 22 Maggio, morì Gaetano Bresci, esecutore dell'attentato al Re Umberto I.

Un fatto, non un delitto come volle più volte specificare Gaetano.

Si spense, in circostanze oscure nel carcere di S.Stefano sulle isole Ponziane nel 1901.

di ? Di esseri umani vorrai dire. E mentre in Parlamento, urlano e si stracciano le vesti, esseri umani hanno deciso di incrociare le braccia perchè così non si può più andare avanti.

Allora si fanno avanti gli che desiderano con tutto il loro splendido sapore finire sulle nostre tavole. La proposta è allettante. Chissà se verrà ascoltata.

a te la parola.
militanzagrafica.it/sciopero-d

È sempre stato e forse lo sarà per sempre un problema di .

Riconnessione. La mia nuova striscia animata e musicata.

militanzagrafica.it/riconnessi

No mister Conte, noi siamo affetti instabili.

Liberi e libere di amarci, scontrarci, lasciarci, ritrovarci e vivere momenti unici che tu e la tua retorica e non potrà mai capire.

E sinceramente, a me sta bene così.
Solo chi resta umano può davvero capirlo e tu non lo capirai mai.

e di viverci.
militanzagrafica.it/

Ora che è passato questo non dimenticarti di quello splendido fiore chiamato perchè la lotta è tutto l'anno. Ogni giorno. Nella , nella , in strada.

Non dimentichiamoci di lui, vi prego.
militanzagrafica.it/

E i tuoi dannati 600€. Il mio tasto F5, esausto, chiederà diversi giorni di ferie per colpa tua.

Aspettando te,
militanzagrafica.it/aspettando

Luis Sepúlveda si è spento oggi 16 Aprile 2020, dopo aver lottato per settimane contro il . Me lo voglio immaginare così, che vola libero nel cielo verso lidi sicuri. Lontano da questo mondo. Un gatto e una piccola gabbianella, lo salutano perchè in fondo ci ha insegnato a tutti e a tutte a volare con i suoi libri. Ciao Luis. Grazie di tutto.

militanzagrafica.it/addio-papa

In questo periodo di lockdown sembriamo tante isole una vicina all'altra. I più fortunati stanno al asciutto, altri sono in acqua. Mi arrivano voci dalle onde che in mare aperto la situazione non migliora. Non si vede la nave che ci porta tutti e tutte sulla terraferma. E un pensiero dalla mia isola va a tutte quelle donne ora chiuse in casa con il loro aguzzino, ai marinai che trasportano merci a chi una sazietà non ha. A tutti e tutte coloro che aspettavano come me la rivoluzione sulla panchina di una fermata ora si ritrovano separati ed isolati. Ma la forza e la resistenza trovano sempre il modo giusto di farti incidere un'altra tacca sul tronco come a contare i giorni. Come a contare tutte quelle volte che avresti voluto essere altrove, ma no. Sei lì. Sei qui. E le mie sponde saranno sempre pronte ad accoglierti.

Errata corrige.
A quanto pare non ho interpretato correttamente il comunicato di qualche ora fa. Chiedo pubblicamente scusa per aver mal interpretato l'accaduto, anche perchè era volto a ricordare un compagno.

Mi scuso, nuovamente.

Qualche notte fa ti ho sognato mio . Ti ho raccontato tante volte, con malinconia per non esser ancora arrivato sulle mie sponde a prendermi. Per portarmi via.
E di questi tempi, da e in la voglia di salire sul ponte è ancora maggiore.

Ti ho sognato sai?
Eri di legno scuro, ferito dolcemente dalle onde del . Le vele tese al cielo gonfiate da un vento caldo. La bandiera sventolava alta.
La spuma delle onde che invade la stiva mi faceva sentire vivo.
Non ero solo no. No assolutamente.
Con me poche persone che vorrei affianco per un viaggio pieno di e . Un viaggio non ancora cominciato.
Trovare la dopo una vita di guerra.
Questo è il mio .

militanzagrafica.it/il-mio-gal

Io che penso al chiuso in e non in . Nelle piazza del mio paese, ad abbracciarmi con e che credono ancora nei valori del e del . La festa più importante dell'anno, è molto probabile che la vivremo chiusi nelle nostre case.

"Troviamoci sui balconi" bisbiglia qualcuno. Ma a me certe pantomime non mi piacciono. Non fanno per me. Festeggerò con musica a tutto volume, qualche bicchiere di rosso e lasciando svolazzare dalla mia finestra un lazzo rosso.
Perchè questo e il Governo possono farci rimanere chiusi in una stanza, ma non il nostro ideale di libertà. No. Quello non può fermarlo nessuno!

Concorsone! Facile facile.
:_anarchia: TI MANDO UN MIO PEZZO DIRETTAMENTE A CASA, CON UNA LETTERINA :_anarchia:

Le buche delle lettere sono ancora disponibili (per ora) ergo, per farvi compagnia ho pensato "Perchè non regalare qualche schizzetto su carta?".

Come fare?
- Vai su militanzagrafica.it
- Scegli la vignetta o il pezzo che più ti piace e salvati l'ìimmagine.
- Caricala qui, taggami in modo che possa vedere che stai partecipando e magari raccontami cosa ne pensi di quella vignetta che hai scelto.
- Se vinci ti scrivo in MP, per tutti i dettagli.

ed amministratori comunicali italiani presentano: “Il ” una nuova avvincente serie televisiva, dove politici locali invitano i cittadini a chiedere ai loro cittadini di operare come veri e proprie sentinelle di spionaggio.

“Chiedete ai vicini, quando li vedete uscire, dove stanno andando ed invitateli ad uscire domani”.

Seguendo questo principio di , potrei rischiare d’entrare in un loop dove ogni azione come fare la spesa o buttare la monnezza fuori casa è rimandata sempre al giorno dopo.

Vorrei ricordare, che non è una guerra questa. Ma è una pandemia.

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida