Ieri lunedì prime-lezioni-on-line all'Università.

Agli studenti era arrivata una email che avvertiva che si sarebbe usato .
Qui migliori informazioni: mastodon.bida.im/@utentone/103

Cronaca da un corso

Lezione delle 9 non si fa perché al docente "non hanno ancora abilitato nulla".

Il secondo docente alle 11 inizia.
Gli studenti hanno i microfoni attivati, il docente no. Gran fatica. Dopo aver risolto questo problema, non partono le slide. Altra lotta, e finalmente la lezione parte.
Le slide arrivano a scatti e la voce è distorta, interrotta, incomprensibile.

1/2

@wikimediaitalia @maupao @nemobis @utentone @danielinux

@naivespeaker Grazie. Non capirò mai perché qualcuno insista ancora a usare #MicrosoftTeams, il software di #videoconferenze più bacato e frustrante della storia. Ci vuole un genio criminale e sadomasochistico per infliggerlo a sé stessi e agli altri. Qualsiasi cosa abbia mai provato nella vita funzionava meglio e con maggiore facilità. @wikimediaitalia @maupao @utentone @danielinux

@retrorobobotnik89 Come ho purtroppo dovuto imparare in questi mesi per lavoro a causa di un fornitore particolarmente incaponito nell'usarlo, sì, basta un qualsiasi browser purché il gestore della stanza ti mandi l'URL corretta della versione web. Ovviamente però devi eseguire pile e pile di #JavaScript proprietario imperscrutabile e resta un software pessimo.

@naivespeaker @wikimediaitalia @maupao @utentone @danielinux

@retrorobobotnik89 Sono le solite tecniche monopolistiche di #M$ (ma anche di #Google): una volta che ti hanno catturato con un prodotto monopolistico, ti infliggono anche tutto il contorno di prodotti mal fatti perché "tanto ci sono, sono gratis, che ti costa, perché accendere il cervello".

@naivespeaker @wikimediaitalia @maupao @utentone @danielinux

@retrorobobotnik89 Sì certo, hanno colto al volo l'occasione per farsi pubblicità riciclando la loro solita spazzatura avanzata. @naivespeaker @wikimediaitalia @maupao @utentone @danielinux

@nemobis @naivespeaker @wikimediaitalia @maupao @utentone @danielinux

quello che mi fa impazzire è che i loro software, oltre a essere a codice proprietario, sono anche nella maggiorparte dei casi, pessimi rispetto alle controparti open. Perché si insiste, mannaggia la miseria?

@retrorobobotnik89 @nemobis @naivespeaker @wikimediaitalia @utentone @danielinux biosogna trovare il modo di dirle in giro 'ste cose altrimenti l'unica storia che si sente è che teams è fico e invece altri strumenti non funzionano

@maupao Cerchiamo di essere positivi: per esempio domani @naivespeaker potrebbe suggerire al professore di usare Jitsi (basta condividere l'URL in un qualsiasi server e aprirla nel proprio browser di fiducia!) e poi raccontare come è andata. Sono certo che sarebbero tutti molto più soddisfatti e non vorrebbero tornare indietro. Bisogna partire in piccolo, sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo ecc. ecc.

@retrorobobotnik89 @wikimediaitalia @utentone @danielinux

Follow

@maupao @nemobis @maupao @retrorobobotnik89 @wikimediaitalia @utentone @danielinux @madbob

Le segnalazioni sono utili e gradite e personalmente le userò (poco interessato al tema ho finora subito questa o quella preferenza proprietaria non restando mai soddisfatto),

lo spirito e lo sprone (darsi da fare) sono giusti, ma nel caso specifico non vedo possibilità.

Io non sono uno studente, riportavo l'esperienza di uno studente che ho osservato.

E' un corso di un centinaio di persone, studenti e docenti non informatici, dipendono in tutto e per tutto da quello che viene fatto dai servizi dell'Università, che fanno quello che stanno facendo come da direttive in tutta Italia (G+MS), e dalla buona volontà sinora dimostrata (sarcasmo) non vorranno muovere un dito in più.
1/2

@maupao @nemobis @maupao @retrorobobotnik89 @wikimediaitalia @utentone @danielinux @madbob

Oggi c'è stata una seconda lezione, da una pc diverso, e stavolta sono riusciti a seguirla.
Pare che la principale causa del disastro di lunedì fosse la postazione docente inadeguata.
Sommiamoci la palese non preparazione del docente di lunedì e la rinuncia dell'altro, ed abbiamo un quadro dell'impegno profuso.

Anche al PoliMi usano MicrosoftTeams, ma almeno hanno dato 10 slide di istruzioni.
Qui hanno mandato una mail col nome del sw e bona lé.

Di fronte a questa gestione le caratteristiche del sw diventano un dettaglio.

NB: sono d'accordissimo che è un golpe vergognoso che farà danni per generazioni di studenti.
Nel suo piccolo sembra una dimostrazione esemplare dello Stato di emergenza di cui si parla molto qui ed altrove.

2/2

@maupao @nemobis @maupao @retrorobobotnik89 @wikimediaitalia @utentone @danielinux @madbob

C'erano anche delle direttive per il riuso del software e l'Open Source nella Pubblica Amministrazione, dove cazzo son finite?

2 minuti di ricerca ed eccole qua:
docs.italia.it/italia/develope

e allora? Emergenza?

3/2

@naivespeaker Se l'#università ha pure pagato per avere #Office365, o quale che sia il prodotto #Microsoft in questione, puoi effettuare una richiesta di accesso agli atti per scoprire se la procedura abbia rispettato la legge. Prima controlla se l'appalto relativo sia già pubblicato nel sito, per esempio #unibo ha unibo.it/it/ateneo/organizzazi . @maupao @nemobis @maupao @retrorobobotnik89 @utentone @danielinux @madbob

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida