Follow

“È la storia di un becchino che, per fuggire dalle vicende allucinanti determinate dal suo mestiere, ogni giorno si rifugia in un rudere dove si fa delle canne e grazie a questo sogna delle vite parallele dalle quali viene richiamato dal suono della campana di accesso delle salme”.

lamome.home.blog/2020/01/20/us

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!