Non si tratta di una tragedia.
Quando progetti un cassonetto pensando più al "decoro urbano" piuttosto che alla sua funzione - la raccolta di abiti usati destinati a chi ne ha bisogno - incidenti come questo possono succedere perché la priorità è quella di impedire alle persone a cui servono di prendere direttamente gli abiti.

"Non si tratta purtroppo del primo incidente di questo tipo: anche a Milano episodi simili sono avvenuti più volte. Il meccanismo, infatti, permette di inserire i vestiti ma non di estrarli: c'è una specie di cestello rotante."

Quelli, infatti, non sono afffatto semplici cassonetti ma sono tipici esemplari di quell' "architettura ostile" che si è diffusa nelle nostre città parallelamente ai sacerdoti del "decoro".

milanotoday.it/cronaca/muore-b

Follow

@Petar perdonami se mi faccio viva su un vecchio toot, ma le tue parole mi sono rimaste in testa e ricordavo di avere già sentito concetti simili, e finalmente mi sono ricordata dove youtube.com/watch?v=NWZLB8CyPb
Effettivamente in tutto quello che ho letto della vicenda non viene mai menzionato il concetto di architettura ostile, né ho visto una riflessione simile alla tua.

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida