L'azienda SpaceX ce l'ha fatta: ha mandato i suoi primi astronauti in orbita. Inizia l'era privata della corsa allo spazio (e faccio un piccolo commento a riguardo nel post).

quantizzando.it/2020/05/30/laz

Ieri sera è esploso un prototipo del razzo StarShip di SpaceX: c'è stata una fuoriuscita di metano e non appena il gas ha incontrato una fiamma circostante, tutto è scoppiato. Qui maggiori dettagli e video: t.me/quantizzando/514

C'è un nuovo, potenzialmente grosso, problema in astrofisica. Dopo la costante di Hubble, ora c'è un altro parametro per il quale si ottengono stime diverse con diverse osservazioni. Si tratta del parametro sigma-8, un parametro legato alla quantità di materia contenuta nell'universo. La discrepanza, come dicevo, potrebbe essere molto seria e potrebbe essere indizio di nuove teorie da ripensare e verificare. Come andrà a finire? Magari si tratta solo di un sottile errore che non è stato ancora identificato, ma nel dubbio, preparate i pop-corn.

Vi racconto per bene tutta la storia qui: quantizzando.it/2020/05/28/in-

Se ti avvicini troppo a un buco nero, diventi come John Travolta il sabato sera: non puoi fare altro che danzare...gravitazionalmente!

Questo salta fuori dalle ultimissime osservazioni riguardo al moto di una stella vicinissima al centro della Via Lattea, dove si ritiene ci sia un buco nero supermassiccio, cioè con una massa milioni di volte quella del Sole.

Per capire di che si tratta ho scritto questo post sul blog Quantizzando: quantizzando.it/2020/04/16/abb

Il cielo di queste sere: tante stelle da vedere verso ovest.

Una mappa qui: t.me/quantizzando/472

Qualora ve la foste persa, nella scorsa puntata di Parsec ho raccontato la storia pazzesca di come abbiamo scoperto i vari pianeti del nostro Sistema solare. Proprio così, è una storia pazzesca: spreaker.com/user/quantizzando

Questa sera in cielo ci sarà la Super Luna.
Di che si tratta? Si vedrà qualcosa di stupefacente? Vi racconto tutto in questo breve video: peertube.uno/videos/watch/919c

Esperimento con pupazzi in fila a 10 cm uno dall'altro.

1: quando sono ripresi dal fianco da 1,5 m con un cellulare, la distanza tra i pupazzi è evidente.

2: quando ripresi d'infilata con lo stesso cellulare, tra i pupazzi lontani la distanza sembra molto ridotta.
Con l'aumento della distanza dall'apparecchio aumenta l'impressione di una ridotta distanza tra i pupazzi. Poiché ci siamo abituati, questa visione non ci inganna.

Se vedessimo solo la parte di foto con i pupazzi lontani avremmo più difficoltà a capire che la distanza non è piccola come ci appare nella foto.
Un teleobiettivo permette di riempire l'inquadratura con la sola parte "lontana", per di più ingrandendo i soggetti, che così sembrano meno lontani.

3: ripresi d'infilata con un teleobiettivo da una distanza di 6,5 m, i pupazzi sembrano molto vicini tra loro.

@devol @nilocram @maupao @filippodb @paolo @DANE_acLyon @Framasoft complimenti anche agli insegnanti, ben 3000 video già sull'istanza di Lyon, che giustamente ha l'iscrizione chiusa e solo gli insegnanti possono richiedere una ccount.

Un altro segno che #peertube è la piattaforma con più potenziale del #fediverso, speriamo si arrivi finalmente ad erodere il monopolio di #youtube, un pezzettino alla volta.

#Videoconferenze in tempo di #coronavirus #covid19: l'associazione per la #privacy NOYB ha utilmente confrontato le principali offerte proprietarie. Nessuna rispetta gli obblighi di informazione #GDPR.
noyb.eu/en/interrupted-transmi

Abbiamo aperto un account Peertube sull istanza offerta dal collettivo @devol italia. Innanzitutto li ringraziamo. Ci sarà modo di ricambiare in futuro.

Il canale sarà dedicato a caricare video dedicati ad interviste, guide tecniche, monologhi che riguardano il mondo del software libero.

A breve qualche notizia più accattivante <3

No, ma i dati della scuola italiana sono al sicuro con Google Classroom, eh.

L'anno scorso di questi tempi si pensava già a organizzare la prima edizione di Fossalto Scienza, un festival di divulgazione scientifica prodotto dal basso e svolto occupando tutto il paese di Fossalto, in Molise. Un evento culturale, senza buffet a seguire (altra rarità!) e che è riuscito a raccogliere un buon pubblico, nonostante tutte le difficoltà geografiche e logistiche. Qui trovate un riassunto di com'è andata: peertube.uno/videos/watch/87e3

E quest'anno? Boh. Il covid-19 ci ha bloccati e non sappiamo dire oggi se Fossalto Scienza 2020 si farà. Stavamo organizzando un'edizione incredibile. Speriamo bene, magari la rimandiamo solo di qualche settimana.

@quantizzando il fediverso è come l’universo, in piena espansione!

Fra l’altro peertube è la piattaforma che più si sta ingrandendo recentemente nel fediverso e che a mio avviso ha più potenzialità di tutte se continueranno ad aumentare i contenuti originali!

3-bis) Per esempio: se sono tutti promossi, come funziona la valutazione? Anziché prepararci a diversi scenari per la maturità, perché non chiarire subito le modalità così noi docenti possiamo lavorare meglio a favore degli studenti?

4) La scuola ha fatto bene a tenersi vicino ai ragazzi in questo periodo complicato. Ma è anche necessario tenere conto che non è pensabile che loro per primi lavorino come se nulla fosse fino al 5 giugno: quindi che si fa?

5) La bozza contiene un rinvio dell'apertura della terza fascia. Perché? A settembre sarà necessaria una quantità ancora elevata di docenti, e tenere la terza fascia chiusa vuol dire non ampliare l'attuale bacino disponibile. Ripeto: perché?

Show thread

Ho ascoltato la ministra Azzolina da Fazio stasera. Male, molto male secondo me.

1) Non ha né confermato né smentito la bozza del decreto uscita nei giorni scorsi.
2) Quando Fazio le ha chiesto (a ragione) se avesse senso riaprire le scuole il 18 maggio (data indicata nella bozza) a pochi giorni dalla chiusura effettiva, la ministra ha saputo solo dire che si tratta di "scenari".
3) La ministra ha lodato i docenti per il loro impegno: ma noi docenti non vogliamo l'applauso, vogliamo chiarimenti precisi su come agire nelle prossime settimane.

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida