Follow

io a cliente: "l'ultimo rigo (del biglietto) è l'indirizzo mail a cui inoltrare il file"
cliente (giovane): "quale questo: www.cartoleriaportamivia.it (indirizzo inventato, ndr)?"
io: ...............................................

@rapitadaglialieni

Però anche tu dovresti venire un po' incontro alla giente, scrivendo "e-mail: rapita@cartoleria" e "sito internet: www.cartoleria".

@GustavinoBevilacqua 🤬 per favore!!! voglio anche passare sopra all'imponente analfabetismo informatico, ma se ho detto "ultimo rigo del biglietto" (e all'ultimo rigo c'è SOLO la mail)... non è che li lascio con grandi dubbi, eh!

@rapitadaglialieni
Ah, allora è diverso.
Non hai scritto "ultimo rigo" davanti all'ultimo rigo.

@rapitadaglialieni @GustavinoBevilacqua
a proposito di "ultimo rigo"...
una volta un partner ci diede una procedura di configurazione per un suo software a cui facevamo assistenza per loro presso un cliente grosso grosso grosso.

non appena terminata la configurazione, il sistema faceva immediatamente un upgrade.

se sbagliavi qualcosa, dovevi fare rollback e ritentare - e il rollback significava spegnere tutto (ovviamente) e imprecare col DB ripulendolo a manina... e ci volevano diverse ore.

quindi, il "partner" (che, come tutti i prime contractor, era gestito da volponi della groenlandia) si era venduto che ci dovevamo mettere max 30 minuti.

tale procedura andava fatta via terminale (cioè: quello che succedeva lo vedevi rigo per rigo, man mano che andavi avanti).
la procedura diceva esattamente così:
"rispondere affermativamente a tutte le domande tranne che all'ultima"...

notate qualcosa di strano?!

@chainofflowers @rapitadaglialieni

Se le domande sono numerate, e si sa quante sono, non è un problema.
Altrimenti la vedo dura anche sul piano taumaturgico!

@GustavinoBevilacqua @rapitadaglialieni
non solo non erano numerate (che le potevamo contare noi man mano), ma ovviamente non si sapeva quante fossero in tutto.

e questa era solo UNA delle cose simpatiche che accadevano.
un'altra, tipica e costante, era "aspettare la risposta del sistema operativo e copiare la N-sima parola nel campo x della query y".
ovviamente la "risposta del sistema operativo" era qualcosa del tipo "there are 300 files in this directory", ma il prime contractor non era di lingua inglese e usava una versione localizzata, perciò la sua N-esima parola in realtà era la nostra (N-1)sima...

volevano fare le procedure "a prova di scimmia" perché non erano capaci di scriptare...
...e ovviamente, se ci davano uno script che funzionava male, la colpa poi era loro, non potevano addossarla a noi.

volponi...
@rapitadaglialieni @GustavinoBevilacqua
in genere guardavamo cosa faceva il programma di configurazione, ma se era compilato era un casino.
in genere finiva che "simulavamo" in qualche modo. tipo: avviare l'upgrade con la rete staccata, così potevamo CONTARE LE DOMANDE.

poi, ovviamente, è finita che mi sono licenziato...
@loweel @GustavinoBevilacqua @rapitadaglialieni
infatti non lo sapevi, all'inizio.
dovevi far girare l'upgrade almeno una volta, ovviamente con effetti disastrosi, perché sbagliavi.
per questo staccavamo il cavetto della rete dopo aver avviato "l'upgrade", tanto poi crashava, alla fine, perché il DB non era accessibile e non succedeva niente.
però noi nel frattempo potevamo vedere tutte le domande, così da capire quale fosse l'ultima.

ma ti sembra normale una cosa del genere negli anni 2000?!
@GustavinoBevilacqua @loweel @rapitadaglialieni
era un pezzo di un sistema molto grande e complesso, e sì, era "di quella razza", ma non era un sistema di contabilità...

era peggio.



molto, molto peggio...






cose che non vuoi sapere.
Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida